Marcello Ugazio e… un 2019 da conquistare grazie anche a nuovi alleati

Marcello Ugazio e… un 2019 da conquistare grazie anche a nuovi alleati

Marcello Ugazio, dopo aver annunciato il passaggio al team 707 Triathlon, presenta i suoi nuovi sponsor e dà appuntamento sul suo sito per tutte le altre novità, a cominciare dai suoi obiettivi 2019.

Marcello Ugazio si rituffa a capofitto in quello che più gli piace fare: il triathlon. Che preveda il ciclismo e la corsa su strada o la mountain bike e il trail running poco importa. Quello che davvero conta per il campione del mondo U23 di cross triathlon in carica è tornare, al più presto, a respirare aria di gare.

Ugazio ha già annunciato che, quest’anno, le gare di triathlon, le correrà indossando la maglia del 707 Triathlon, il team del “pres” Germano Raddi.


IL PASSAGGIO DI MARCELLO UGAZIO
AL 707 TRIATHLON TEAM


Il cambio di casacca però non esaurisce le novità che lo riguardano. Il giovane campione, che l’anno scorso ha vinto anche i Tricolori di triathlon olimpico e lungo, sarà infatti supportato da nuovi partner, tutti prestigiosi, che lo accompagneranno nei numerosi e importanti appuntamenti nazionali e internazionali: Zoot, KeForma, Mielizia e Scott.

I nuovi marchi si affiancano così alle storiche collaborazioni con CZ, Arati Gomme e Luciani Sport.

Da ricordare anche le aziende che corrono al fianco del team 707, quali Minini, Reistex, Lampo, BeGood, Santini, Vision, Piton, Kask, Koo. FSA, Marven e Fas.

Ugazio non ha ancora rivelato il suo calendario e i suoi obiettivi 2019 che pubblicherà, a breve, sul suo sito.


Marcello Ugazio con la nuova maglia del 707 Triathlon Team.

Marcello Ugazio con la nuova maglia del 707 Triathlon Team.


Triathlon Show Italy 22-24 marzo 2019

Dal 22 al 24 marzo, workshop, allenamenti, spettacolo e 4 appuntamenti imperdibili!
Triathlon Crono, Duathlon Kids, 10K e 5K Run e… il 7° Gala del Triathlon! ISCRIVITI!

Perché... #ioTRIamo!




About The Author

Barbara Cologni

Giornalista, nella sua vita ha sempre mosso un dito (per scrivere), ma mai un passo. Fino al 2013, quando, allenata da Daniel Fontana, ha tagliato il traguardo della sua prima mezza maratona, a Londra. Con il triathlon non è stato amore a prima vista, ma da qualche tempo, sui campi gara, in redazione e agli eventi, più di una persona l’ha sentita pronunciare il fatidico: #ioTRIamo!

Rispondi

Offerte TRISHOP

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: