Select Page

3, 2… 1 dicembre: scatta la 18^ Boa Vista Ultra Trail

3, 2… 1 dicembre: scatta la 18^ Boa Vista Ultra Trail

Più di 50 atleti provenienti da cinque nazioni diverse saranno al via della 18^ Boa Vista Ultra Trail. La partenza sarà data alle 7:00 dell’1 dicembre 2018. Tre i percorsi: 150, 75 e 42 chilometri.

C’è la location: Boa Vista, l’isola più piccola e affascinante dell’Arcipelago di Capo Verde. Ci sono i 3 percorsi: di 150, 75 e 42K, tanto tecnici quanto spettacolari. E, infine, ci sono 54 atleti pronti ad assaporare tutte le emozioni che una gara del genere regala.

È tutto pronto per la 18^ Boa Vista Ultra Trail partirà alle 7:00 della mattina dell’1 dicembre 2018. Organizzata dal Friesian Team in collaborazione con il Boa Vista Marathon Club, accompagnerà i diciannove runner della “Ultra”, 150K lungo tutto il perimetro dell’isola, tra il blu dell’oceano e il bianco del deserto. Otto si confronteranno sui 75 chilometri della Salt Marathon, con il suggestivo traguardo in prossimità di una vecchia salina dell’isola. In 27 correranno i 42K della “Eco”.

Quest’anno la novità sarà la formula a staffetta, prevista nella competizione Ultra, in cui  il primo staffettista percorrerà i 75 chilometri che portano dalla partenza di Sal Rei fino a Curral Velho, il secondo gli altri 75 chilometri fino a tagliare il traguardo, di nuovo a Sal Rei.


La 18^ Boa Vista Ultra Trail si disputerà tra scenari incontaminati. Si potrà scegliere tra 3 percorsi: 150, 75 e 42K.

La 18^ Boa Vista Ultra Trail si disputerà tra scenari incontaminati. Si potrà scegliere tra 3 percorsi: 150, 75 e 42K.


I 54 PROTAGONISTI

Arrivano da cinque Paesi differenti i 54 atleti al via dell’Ultra Trail di Boa Vista: Capo Verde, Italia, Austria, Germania e Polonia.

La speciale classifica degli italiani vede in pole position le regioni della Lombardia e del Veneto, entrambe con dieci iscritti. Roberto Aldovini (CO), Massimo Badiali (MI), Roberto Catti (BG), Angelo Cislaghi (MI), Carlo Milanesi (CR), Fulvio Moneghini (BS), Andrea Palma (MI), Massimiliano Pandini (MI), Giuseppe Radaelli (MI), Massimo Staffolani (MI) sono i lombardi; Andrea Amicabile (VR), Cinzia Bassetto (VI), Ilenia Bellina (VE), Mirko Bellini (VE), Marika Biasetton (VE), Antonella De Poli (VE), Alessandro De Poloni (BL), Luca Lanini (VE), Claudia Triboli (VE), Lelio Zocche (VI) i veneti.

Al secondo posto si piazzano Friuli Venezia Giulia e Piemonte con Palmira Cozzarolo (UD), Fabrizio Dente (UD), Mauro Nadalutti (UD), Ivan Zufferli (UD) la prima e Giuseppina Bisignano (TO), Fabio Caporali (TO), Stefano Germanetti (BI), Alice Modignani Fasoli (VB) la seconda.

In terza posizione c’è l’Emilia Romagna con due concorrenti: Paolo Bucci (PR), Ermanno Modonesi (FE).

IL LIVE TRACKING PER ULTRA E SALT

Chi prenderà parte alla Ultra Marathon o alla Salt Marathon potrà usufruire del sistema di tracciamento GPS Smartrack, portando semplicemente con sé un piccolo dispositivo capace di inviare la posizione GPS tramite la rete cellulare GPRS, consentendo quindi a tutti di vivere l’evento da vicino. Smartrack, inoltre, permetterà agli atleti di confrontarsi tra di loro grazie all’analisi delle prestazioni con i tempi intermedi e altre statistiche.


Perché... #ioTRIamo!


SONO ARRIVATE LE NUOVE TRI-SHIRT,

CANOTTE E FELPE TARGATE FCZ STYLE!


ENTRA NELLO SHOP FCZ E SCEGLI IL MODELLO,

IL COLORE E LA SCRITTA CHE PREFERISCI!

TRI-SHIRT




About The Author

Barbara Cologni

Giornalista, nella sua vita ha sempre mosso un dito (per scrivere), ma mai un passo. Fino al 2013, quando, allenata da Daniel Fontana, ha tagliato il traguardo della sua prima mezza maratona, a Londra. Con il triathlon non è stato amore a prima vista, ma da qualche tempo, sui campi gara, in redazione e agli eventi, più di una persona l’ha sentita pronunciare il fatidico: #ioTRIamo!

Rispondi

Offerte TRISHOP

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: