L’XTERRA World Championship 2018 scalda i motori. Domenica 28 ottobre, a Maui, ci saranno tutti i migliori del circuito

L’XTERRA World Championship 2018 scalda i motori. Domenica 28 ottobre, a Maui, ci saranno tutti i migliori del circuito

Domenica 28 ottobre 2018, a Maui, Isole Hawaii, si disputerà il 23° XTERRA World Championship. Al via si schiereranno i migliori rappresentanti del triathlon off-road.

A cominciare dal campione mondiale in carica, il sudafricano Bradley Weiss, e dalla due volte campionessa europea Brigitta Poor, che quest’anno ha vinto ben 8 prove del circuito internazionale.

Il triathlon mondiale torna, di nuovo, a casa, alle Hawaii. Questa volta però sbarcherà a Kapalua, sull’isola di Maui, dove domenica 28 ottobre 2018 si correrà il Campionato del Mondo XTERRA sulla distanza Full (1.5K di nuoto, 32K di ciclismo e 10.5K di corsa.

Al via si schiereranno (quasi) tutti i migliori del circuito. Si registrano infatti assenze importanti tra le donne: mancherà l’intero podio 2017. Nell’ordine, Flora Duffy, Barbara Riveros e Laura Philipp.

L’atleta delle Bermuda, unica PRO capace a vincere il Mondiale per quattro anni di fila, dal 2014 al 2017, è ancora alle prese con un infortunio, che l’ha costretta a diversi mesi di riposo forzato.

La cilena sarà impegnata, proprio domenica 28 ottobre, nella prova di CoppaMondo ITU di triathlon in Corea, dove l’obiettivo è raccogliere punti importanti per la qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020.

La tedesca, concentrandosi quest’anno maggiormente sulle gare Ironman (ha vinto 5 Ironman 70.3), non ha guadagnato la qualificazione per l’XTERRA World Championship.

I FANTASTICI 4

La lista dei PRO MEN in gara parte con un quartetto straordinario: il sudafricano Bradley Weiss, il messicano Mauricio Mendez, lo statunitense Josiah Middaugh e lo spagnolo Ruben Ruzafa.

Sono loro i mattatori delle ultime edizioni dell’XTERRA World Championship: Weiss l’ha vinto nel 2017, Mendez nel 2016, Middaugh nel 2015 e Ruzafa è salito sul gradino più alto del podio per ben tre volte, 2014, 2013 e 2008. Nel 2018 lo spagnolo si è laureato anche campione del mondo ITU di cross triathlon a Fyn, in Danimarca.


Il trionfo iridato del giovane messicano Mauricio Mendez all'XTERRA Maui 2016

Il trionfo iridato del giovane messicano Mauricio Mendez all’XTERRA Maui 2016


Proveranno a far finire la loro egemonia, il messicano Francisco Serrano, che nel 2017 ha vinto il titolo mondiale ITU di cross triathlon a Penticton (Canada) ed è giunto 4° a Maui; il francese Arthur Forissier, che nella stagione 2018 è stato tra i protagonisti assoluti dell’XTERRA European Tour, vincendo le tappe in Grecia e Svizzera; e il neozelandese Sam Osborne, primo all’XTERRA Albay, davanti al suo compagno di allenamento Weiss.


Il francese Arthur Forissier, con un’ottima frazione di trail running, si aggiudica l’XTERRA Greece 2018 (Foto ©Foto Trexoume)


Da non sottovalutare, in chiave podio, anche il francese Francois Carloni, vincitore dell’XTERRA European Tour 2018; il giovane statunitense Sam Long, che a luglio scorso, è salito sul terzo gradino del podio dell’XTERRA Beaver Creek, dietro soltanto a Middaugh e Mendez; e ancora il canadese Karsten Madsen, il costaricano Rom Akerson, lo statunitense Ryan Petry, che, rientrato alle competizioni XTERRA quest’anno, è già stato capace di grandi risultati.


LA STARTING LIST PRO E AGE GROUP


La britannica Lesley Paterson vince il Mondiale di Cross Triathlon 2018, a Fyn, in Danimarca (Foto ©ITU Media / Wagner Araujo)

La britannica Lesley Paterson vince il Mondiale di Cross Triathlon 2018, a Fyn, in Danimarca (Foto ©ITU Media / Wagner Araujo)


LE PRETENDENTI AL TITOLO XTERRA 2018

Con Duffy, Riveros e Philipp lontano da Maui, il ruolo di favorita spetta Lesley Paterson, due volte iridata XTERRA e campionessa mondiale ITU di cross triathlon in carica. La britannica, in questa stagione, ha vinto anche tre tappe dell’XTERRA Pan Am Tour, compreso il Pan Am Championship.

Brigitta Poor ha tutte le carte in regola per rovinare i piani di Paterson. L’ungherese, quarta a Maui 2017, quest’anno si è aggiudicata il Campionato Europeo XTERRA e otto prove dell’XTERRA World Tour. Nessuno, neanche tra gli uomini, ha fatto meglio di lei.


L'ungherese Brigitta Poor vince l'XTERRA European Championship 2018, disputato a Zittau (Germania) il 18 agosto (Foto ©Carel Du Plessis)

L’ungherese Brigitta Poor vince l’XTERRA European Championship 2018, disputato a Zittau (Germania) il 18 agosto (Foto ©Carel Du Plessis)


Potrebbero dire la loro per un posto sul podio anche la statunitense Suzie Snyder, sesta l’anno scorso a Maui e argento al Pan Am Championship 2018; la messicana Michelle Flipo, prima all’XTERRA Denmark; la canadese  Melanie McQuaid, tre volte campionessa del mondo XTERRA, che può attingere a quasi 20 anni di esperienza nel triathlon off-road; l’australiana Penny Slater e l’austriaca Carina Wasle, rispettivamente dominatrici dell’XTERRA Asia-Pacific Tour e dell’XTERRA European Tour; e la “kiwi” Lizzie Orchard, settima al Campionato del Mondo XTERRA dell’anno scorso.

Tra i PRO non è presente nessun atleta azzurro. Diversi invece gli italiani Age Group alla partenza della 23^ edizione dell’XTERRA World Championship.

L’appuntamento con il Mondiale XTERRA è per domenica 28 ottobre 2018, alle 10:00 ora locale (22:00 ora italiana).


Perché... #ioTRIamo!


SONO ARRIVATE LE NUOVE TRI-SHIRT,

CANOTTE E FELPE TARGATE FCZ STYLE!


ENTRA NELLO SHOP FCZ E SCEGLI IL MODELLO,

IL COLORE E LA SCRITTA CHE PREFERISCI!

TRI-SHIRT




About The Author

Barbara Cologni

Giornalista, nella sua vita ha sempre mosso un dito (per scrivere), ma mai un passo. Fino al 2013, quando, allenata da Daniel Fontana, ha tagliato il traguardo della sua prima mezza maratona, a Londra. Con il triathlon non è stato amore a prima vista, ma da qualche tempo, sui campi gara, in redazione e agli eventi, più di una persona l’ha sentita pronunciare il fatidico: #ioTRIamo!

Rispondi

Offerte TRISHOP

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: