Select Page

Sul Mondiale di Aquaticrunner 2018 sventola il Tricolore con Jessica Galleani e Alberto Casadei

Sul Mondiale di Aquaticrunner 2018 sventola il Tricolore con Jessica Galleani e Alberto Casadei

Il 16 settembre 2018 la 5^ edizione dell’Aquaticrunner ha assegnato i titoli di IWC – Individual World Championship di swimrun e quelli di campione italiano CSEN.

Entrambi gli allori sono stati vinti da Jessica Galleani (G.P. Canavese) e Alberto Casadei (Fiamme Oro).

Il 5° Aquaticrunner ha rispettato le aspettative, altissime alla vigilia. Visto che da giocarsi non c’era “solo” il titolo di Campione Italiano CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale), ma anche – per la prima volta – quello di IWC – Individual World Championship di swimrun, disputato su “half distance”, che prevedeva, in totale, 25.7K di corsa e 6.3K di nuoto.

Il 16 settembre 2018 al via si sono schierati i 250 atleti qualificati, provenienti da 22 nazioni, che hanno gareggiato, nuotando e correndo. lungo un percorso perfettamente disegnato dagli organizzatori dell’Xtrim in collaborazione con l’ASD Triathlon Lignano Sabbiadoro e da… madre natura.

Sì, perché tutti quei chilometri di gara sono stati “fettucciati” in un ambiente paesaggistico unico, tra mare, pinete e isole: da Grado (GO) a Lignano Sabbiadoro (UD), attraverso la laguna di Grado e di Marano, riserve naturali e ZSP “zone speciali protette” tutelate dalla Regione e dal servizio regionale della biodiversità.


Jessica Galleani (G.P. Canavese) è la nuova campionessa mondiale e italiana CSEN di Aquaticrunner, lo swimrun individuale (Foto ©Tiziano Faggiani)

Jessica Galleani (G.P. Canavese) è la nuova campionessa mondiale e italiana CSEN di Aquaticrunner, lo swimrun individuale (Foto ©Tiziano Faggiani)


Tra le donne, la prima a tagliare di traguardo di Lignano Pineta e a laurearsi campionessa mondiale e italiana è stata Jessica Galleani (G.P. Casalese e già sul gradino più alto del podio nel 2015), in 3:42:01; l’argento è da dividere tra Adelaide Cappellini (Triathlon Alto Adige e prima nella scorsa edizione) e la partenopea Daniela Calvino (Ermes Campania Triathlon), in 3:48:26. Laila Fontana (Canottieri Garda Salò) è giunta terza, in 3:48:33.


L'arrivo "in coppia" di Daniela Calvino (Ermes Campania Triathlon) e Adelaide Cappellini (Triathlon Alto Adige) all'Aquaticrunner - IWC Individual World Championship 2018 (Foto ©Tiziano Faggiani).

L’arrivo “in coppia” di Daniela Calvino (Ermes Campania Triathlon) e Adelaide Cappellini (Triathlon Alto Adige) all’Aquaticrunner – IWC Individual World Championship 2018 (Foto ©Tiziano Faggiani).


CLASSIFICHE
5° AQUATICRUNNER
IWC INDIVIDUAL WORLD CHAMPIONSHIP 2018


In campo maschile, la doppietta di Campionato Mondiale e Italiano l’ha messa a segno Alberto Casadei (Fiamme Oro). “Silver” ha chiuso la sua fatica dopo 3:01:30, precedendo Francesco Cauz (Ligerteam Keyline A.S.D., 3:02:53) e l’australiano Adriel Young (3:05:14). Giù dal podio per poco più di un minuto, il campione del mondo Ironman 2005 Faris Al-Sultan (3:06:47).


Il tedesco Faris Al-Sultan è giunto quarto all'Aquticrunner 2018 (Foto ©Tiziano Faggiani).

Il tedesco Faris Al-Sultan è giunto quarto all’Aquticrunner 2018 (Foto ©Tiziano Faggiani).


Alberto Casadei ha così commentato la sua gara sui suoi canali social:

«Wow! Che bella giornata, che bella vittoria! Partire da Grado poco dopo l’alba, direzione Lignano, alternando corsa e nuoto ripetutamente per un totale di 32 km di cui 6 a nuoto e 25 a piedi, attraversando la Laguna di Marano, correndo sulla sabbia delle isole selvaggine che la delimitano… è stato davvero WOW! Un ambiente che a me, lagunare di nascita, ha fatto sentire “a casa”! Una partenza controllata, scrutando le movenze del mio compagno di tante fatiche Francesco Cauz (già vincitore due volte qui!). Una seconda parte decisamente più spinta per staccare gli avversari, tra i quali il già Campione del Mondo di Ironman Faris Al-Sultan! Solo Francesco è rimasto a farmi compagnia fino quasi al traguardo. Alla fine una bellissima doppietta italiana con me primo e Francesco secondo! La gara assegnava il titolo di Campione del Mondo e Campione Italiano della disciplina: un’ottima ciliegina sulla torta in una giornata emotivamente perfetta! Scenari fantastici, posti che altrimenti non avrei mai visto, condivisione della fatica e della gioia: una gara e un format che vi consiglio di provare!».


IL FILM DELL’IWC – INDIVIDUAL WORLD CHAMPIONSHIP


GLI ALTRI PROTAGONISTI DELL’AQUATICRUNNER 2018

L’edizione 2018 dell’Aquaticrunner ha introdotto nel programma due novità: la gara riservata ai Kids e quella, per i più “grandi” sulla distanza short. Entrambe si sono concluse sotto l’arco della gara valida per il Mondiale e il Tricolore.

Nella competizione “corta” sono saliti sul gradino più alto del podio l’austriaco Marcel Pachteu-Petz (Sport Am Worthersee, 1:09:36) e l’italiana Giulia Grasso (Padovanuoto, 1:17:01). Secondi sono giunti Jenny Tellan (Triathlon Team Pordenone, 1:25:29) e Andrea Gratton (Go Tri Team, 1:18:21), terzi Francesca Migliorini (Trivivisport Fossano, 1:35:10) e Simone Borgia (1:18:48).


Perché... #ioTRIamo!


SONO ARRIVATE LE NUOVE TRI-SHIRT,

CANOTTE E FELPE TARGATE FCZ STYLE!


ENTRA NELLO SHOP FCZ E SCEGLI IL MODELLO,

IL COLORE E LA SCRITTA CHE PREFERISCI!

TRI-SHIRT




About The Author

Barbara Cologni

Giornalista, nella sua vita ha sempre mosso un dito (per scrivere), ma mai un passo. Fino al 2013, quando, allenata da Daniel Fontana, ha tagliato il traguardo della sua prima mezza maratona, a Londra. Con il triathlon non è stato amore a prima vista, ma da qualche tempo, sui campi gara, in redazione e agli eventi, più di una persona l’ha sentita pronunciare il fatidico: #ioTRIamo!

Rispondi

Offerte TRISHOP

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: