Le emozioni del 22° Triathlon Internazionale di Mergozzo

Le emozioni del 22° Triathlon Internazionale di Mergozzo

Domenica 3 settembre 2017, è andato in scena uno degli appuntamenti più attesi e più longevi del calendario italiano della triplice, il Triathlon Internazionale di Mergozzo. giunto alla 22^ edizione.

Organizzato da Dimensione Sport sulle canoniche distanze del triathlon 113, ovvero 1.9K di nuoto, 90K di bici e 21.1K di corsa a piedi, l’evento ha offerto il solito grande spettacolo, con la gara individuale e anche quella a staffetta.

E ha visto gareggiare, un gradito ritorno, anche gli atleti del paratriathlon, comprese le due medaglie olimpiche di Rio 2016: capitan Michele Ferrarin, medaglia d’argento, e lo scatenato Giovanni Achenza, medaglia di bronzo.

I primi a partire alle 10 in punto sono stati gli uomini del triathlon medio, a seguire quindi donne e staffette. Al termine del primo giro di nuoto, gli atleti hanno affrontato l’uscita all’australiana, con tanto di tuffo dal pontile per rendere il tutto ancora più divertente e interessante.

Grande tifo per tutti i partecipanti da parte del caloroso pubblico di Mergozzo che, una volta accolti tutti i triatleti del medio fuori dall’acqua, si è dedicato e appassionato al Paratriathlon, 4^ tappa dell’IPS della FITri.


Nicole Klinger (Lichtenstein) torna alla vittoria del Triathlon Internazionale di Mergozzo 2017 (Foto: Photo-sport.it)

Nicole Klinger (Lichtenstein) torna alla vittoria del Triathlon Internazionale di Mergozzo 2017 (Foto: Photo-sport.it)


L’Italian Paratriathlon di Mergozzo ha salutato una numerosa partecipazione, oltre ai due medagliati dei Giochi dell’anno scorso, hanno portato a termine la loro prova tra gli applausi anche Anna Barbaro, Veronica Yoko Plebani, Chiara Vellucci, Federico Sicura, Mauro Gava, Pier Alberto Buccoliero, Andrea Meschiari, Gian Filippo Mirabile, Gianluca Cacciamano, Gianluca Valori, Massimiliano Evangelisti, Norbert Casali, Alessandro Carvani Minetti, Mario Gabini e Salvatore Aiello.

Il Direttore Tecnico Mattia Cambi si è detto soddisfatto per lo svolgimento della gara, caratterizzata da buone prestazioni, tappa di avvicinamento molto importante in vista dei Mondiali di specialità di Rotterdam di metà settembre.


CLASSIFICA PARATRIATHLON MERGOZZO 2017


Il podio maschile del 22° Triathlon Internazionale di Mergozzo vinto dallo svizzero Patrick Jaberg che si conferma campione

Il podio maschile del 22° Triathlon Internazionale di Mergozzo vinto dallo svizzero Patrick Jaberg che si conferma campione


Tornando al triathlon 113, tra gli uomini, dall’acqua è uscito in testa il portacolori della DDS Mattia Ceccarelli. Nella frazione bike, lo svizzero Patrick Jaberg, campione in carica, ha preso la testa della gara, con al secondo posto Massimo Cigana, scatenato nella sua rimonta.

E il mestrino, proprio al termine del secondo giro, è riuscito a raggiungere il rossocrociato e poi a staccarlo, lanciatissimo verso un’altra splendida vittoria nella sua Mergozzo tra il tripudio generale.

Intorno al 14° chilometro il colpo di scena: amaro ritiro per infortunio per Cigana che ha spianato la strada per il comunque meritato bis di Jaberg, arrivato in solitaria e unico a scendere sotto il muro delle 4 ore.

Sono saliti sul podio anche Ceccarelli e uno scatenato Andrea Mauri (autore del migliore split nella mezza maratona), mentre nella top ten troviamo anche Emanuele Vetere, Gabriele Vergano, Giovanbattista Pisano, Marco Garavaglia, Alessio Cappa, Roberto Marini e Nicola Tellaroli.


Nicole Klinger (Lichtenstein) torna alla vittoria del Triathlon Internazionale di Mergozzo 2017 (Foto: Photo-sport.it)

Nicole Klinger (Lichtenstein) torna alla vittoria del Triathlon Internazionale di Mergozzo 2017 (Foto: Photo-sport.it)


Nella gara femminile, Lina Manzo è stata la più veloce a uscire dall’acqua davanti a Gaia Mazza che in bici ha poi preso il largo. Durante la mezza maratona, si sono rimescolate completamente le carte.

La progressione di Nicole Klingler è stata inarrestabile e così la portacolori del Liechtenstein è tornata al successo a Mergozzo, con un vantaggio netto di oltre 8 minuti sulle dirette inseguitrici.

Bellissima la lotta per il podio, con la campionessa in carica Teodolinda Camera che proprio nel finale, caparbiamente si è andata a prendere il secondo posto, con 13″ di margine.

Gradino basso per Nicole Cantoni che è riuscita a difendersi dall’assalto di Francesca Rigoni la quale è risalita, grazie al secondo parziale di giornata, sino al 4° posto assoluto, a soli 18″ dalla terza piazza.

Nella top ten, Mazza, Giorgia Zanetta, Manzo, Luisa Fumagalli, Luisa Abrate ed Elena Amigoni.

Tutti soddisfatti al termine: gli atleti, il Comune di Mergozzo e di conseguenza anche gli organizzatori di Dimensione Sport, già pronti per lavorare all’edizione 2018.

Fonte: comunicato Triathlon Internazionale di Mergozzo 2017


CLASSIFICA TRIATHLON
INTERNAZIONALE DI MERGOZZO 2017


Perché... #ioTRIamo!


TRI-SHIRT




About The Author

daddo

Dario 'daddo' Nardone, triatleta, speaker, giornalista e mental coach entusiasta e appassionato, l’endurance scorre nelle sue vene e fa parte della sua vita, sportiva e lavorativa, dal 1995. Pronto con il pettorale, con il microfono o dietro il suo portatile, sui campi gara in Italia e in giro per il mondo. Desiderio, Decisione, Dedizione… Fino in fondo #daddocè! #ioTRIamo

Rispondi

Offerte TRISHOP

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: