Ironman France 2017: Van Lierde ma anche… Degasperi

Ironman France 2017: Van Lierde ma anche… Degasperi

2017-07-23, Ironman France – Per una volta cominciamo dal secondo arrivato: Alessandro Degasperi, autore di una gara senza errori, che lo vede “volare” in maratona. Da sesto a quinto e poi ancora sesto in bicicletta, è appunto la frazione a piedi a regalarci le emozioni più forti. La chiuderà in 2:43:38! Scala le posizioni e già quando si trova in quarta sa bene di aver ottenuto il risultato, quello con la R maiuscola: la qualifica per l’Ironman delle Hawaii. Ma non gli basta, è in forma, ci prova e fa bene. Subito dopo il giro di boa, agguanta lo spagnolo Eneko Llanos, secondo fino a quel momento (e quarto sulla finish line), e lo lascia letteralmente sul posto, tagliando il traguardo dell’Ironman nizzardo in 8:36:18.

Onore a Degasperi ma anche, ovviamente, al vincitore, il belga Frederik van Lierde, che dopo i successi del 2011, 2012 e 2013 (suo, tra l’altro, è anche il “record time” della gara con 8:08:59), quest’anno cala il poker. Conquistata la testa della corsa nei primi chilometri della frazione in bici, aumenta via via il vantaggio sugli inseguitori fino al traguardo, che raggiunge dopo 8:31:31.

Sale sul terzo gradino del podio il francese Denis Chevrot in 8:49:42.


REPORT E CLASSIFICA COMPLETA


TRI-SHIRT




About The Author

Barbara Cologni

Giornalista, nella sua vita ha sempre mosso un dito (per scrivere), ma mai un passo. Fino al 2013, quando, allenata da Daniel Fontana, ha tagliato il traguardo della sua prima mezza maratona, a Londra. Con il triathlon non è stato amore a prima vista, ma da qualche tempo, sui campi gara, in redazione e agli eventi, più di una persona l’ha sentita pronunciare il fatidico: #ioTRIamo!

Rispondi

Offerte TRISHOP

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: