Select Page

Tim Don entra nella storia Ironman: 7:40:23

Tim Don entra nella storia Ironman: 7:40:23

Nuova miglior prestazione mondiale nelle gare Ironman da parte del britannico Tim Don che domenica 28 maggio 2017 porta a termine la gara perfetta a Florianopolis, Ironman Brasil.

Il già iridato di triathlon corto, termina i 3.800 metri di nuoto in 44’16”; salta in sella e pedala per 180K in 4:06:56, alla media stratosferica di oltre 43 Km/h; e, infine, corre la maratona in 2:44:46, per un totale di…

7:40:23!


Inarrestabile sulla sua bike Tim Don nell'Ironman Brasil 2017 "dei record" che chiuderà in 7:40:23!

Inarrestabile sulla sua bike Tim Don nell’Ironman Brasil 2017 “dei record” che chiuderà in 7:40:23!


Più di 25 minuti il ritardo accumulato dal sudafricano Kyle Buckingham, terzo l’idolo locale, il verdeoro Igor Amorelli.

Tra le donne, la britannica Susie Cheetham si è portata a casa la prova con un ottimo crono di 8:52:00, anche in questo caso nuovo primato della manifestazione.

Dopo oltre 5′ l’arrivo della tedesca Sonja Tajsich, mentre il terzo gradino del podio è stato raggiunto dalla statunitense Haley Chura, nettamente la più veloce in acqua.


La britannica Susie Cheetham vola al traguardo in 8:52:00, nuovo record dell'Ironman Brasil del 28 maggio 2017

La britannica Susie Cheetham vola al traguardo in 8:52:00, nuovo record dell’Ironman Brasil del 28 maggio 2017


Ricordiamo che la miglior prestazione al mondo di triathlon 226 (ovvero, 3.8K swim, 180K bike e 42.2K run) la detiene Jan Frodeno: nel 2016 #frodenoalieno ha infatti chiuso il suo Challenge Roth, da trionfatore manco a dirlo, nel pazzesco tempo finale di 7:35:39.

Non si può in effetti parlare di “record” in nessuno dei due casi, dato che i percorsi delle gare di triathlon presentano caratteristiche, in primis altimetriche, ben differenti.

Di conseguenza, evidentemente alcune gare risultano più “veloci” di altre, anche per via del fatto che non ci sono certificazioni che attestino e garantiscano la precisione (e le eventuali tolleranze) delle distanze nelle diverse prove di triathlon 226.


Splendida doppietta del Triathlon Team Pordenone: Elisabetta Villa e Alessandro Valenti conquistano la slot iridata per Kona all'Ironman Brasil 2017

Splendida doppietta del Triathlon Team Pordenone: Elisabetta Villa e suo marito Alessandro Valenti conquistano la slot iridata per Kona all’Ironman Brasil 2017


All’Ironman Brasil hanno partecipato e terminato la loro prova anche 5 nostri #ITAFinisher: grande festa in particolare per i due portacolori del Triathlon Team Pordenone, con Elisabetta Villa che vince la sua categoria e Alessandro Valenti, suo marito, che arriva quarto, risultati che per entrambi valgono la conquista dell’agognata slot per volare a Kona, Ironman Hawaii World Championship!


CLASSIFICA IRONMAN BRASIL 2017


TRI-SHIRT




About The Author

daddo

Dario 'daddo' Nardone, triatleta, speaker, giornalista e mental coach entusiasta e appassionato, l’endurance scorre nelle sue vene e fa parte della sua vita, sportiva e lavorativa, dal 1995. Pronto con il pettorale, con il microfono o dietro il suo portatile, sui campi gara in Italia e in giro per il mondo. Desiderio, Decisione, Dedizione… Fino in fondo #daddocè! #ioTRIamo

Rispondi

Offerte TRISHOP

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: