Select Page

Sportur Triathlon Cervia: 400 volte grazie!

Sportur Triathlon Cervia: 400 volte grazie!

Quando si allineano alla partenza, arriva l’ok del direttore di gara, il giudice con puntualità svizzera intona l’acuto di partenza, si tuffano all’unisono nelle cristalline acque primaverili della Romagna al Fantini Club di Cervia, allora è il momento di puro rock’n’roll.

Un battito cardiaco che si alza non solo per i 400 atleti al via, ma anche per il numeroso pubblico che li vedrà uscire dall’acqua di lì a pochi minuti, li seguirà nei sei passaggi, seguendone poi l’evoluzione nella corsa finale fra lungomare e pineta.

Fino all’arrivo, con applausi e incitamenti per un’ora di gara o poco più!

Un’orchestra di 400 elementi, gli atleti, si è così esibita davanti ad un pubblico caloroso di oltre mille persone in una calda giornata di fine maggio, regalando emozioni e divertimento a tutti i presenti.

Queste le note di una bella giornata di sport, dove spiccano gli assoli, nell’ordine, di Luca Facchinetti (T.T.RA.), Andrea Secchiero (G.S. FF.OO.), Michelangelo Parmigiani (Pol. Riccione) e del cervese doc Manuel Biagiotti (Friesian Team) fra gli uomini.

Tra le ragazze ha fatto sognare in particolare Luisa Iogna Prat (T.D. Rimini), la vincitrice; ompletano il podio Sharon Spimi (Pol. Riccione) , Cecilia D’Aniello (T.D. Rimini) e Sara Moretti (T.D. Rimini).

Tanto colore grazie alle società più numerose fra cui: Surfing Tri Romagna, la società locale; T.D. Rimini anche società organizzatrice; Cesena Triathlon con il suo capitano, Alfio Bulgarelli, per lui un test in vista dell’europeo di Lisbona dove difenderà il titolo Age Group conquistato nel 2016; T.T. Cesenatico che da l’appuntamento al Triathlon Olimpico Cesenatico e al Grand Prix Italia del 10 e 11 settembre; Triathlon Faenza, T.T. Ravenna, Imola Triathlon, Perugia Triathlon, SMR Triathlon

Claudio Fantini, patron e ospite della manifestazione nell’esclusivo Fantini Club, si dice molto soddisfatto della prima edizione di una gara, partita alla grande, con numeri impensabili fino a pochi giorni prima e con le usuali incognite di una prima edizione.

Il team organizzatore, Alessandro Alessandri, Daniele Tosi, Fabrizio Cutela e Romina Ridolfi, porgono un sentito e doveroso ringraziamento per l’impegno ed il sostegno all’evento all’amministrazione locale ed il comando di Polizia Municipale e la Capitaneria di Porto G.C., capace di gestire in una sola giornata tre eventi sportivi in contemporanea; ai volontari sempre disponibili e sorridenti, il team di salvamento “Dr. Lifeguard” guidato da Capitan Raf Torresi; agli sponsor Sportur Travel, Happiness Brand per la maglietta “Dannatamente Triathlon” (disponibile QUI), Zoot Italia, Redbull, Grip Dimension negozio di sport, Challenge Rimini, The Total Training e Sammontana.

Il prossimo appuntamento della triplice disciplina nella suggestiva location della riviera romagnola, è fissato per il 25 settembre, quando andrà di scena la “2in Tri Cup“, gara supersprint a coppie maschili, femminili e miste.

Fonte: comunicato


CLASSIFICA SPORTUR TRIATHLON CERVIA 22 MAGGIO 2016


About The Author

daddo

Dario 'daddo' Nardone, triatleta, speaker, giornalista e mental coach entusiasta e appassionato, l’endurance scorre nelle sue vene e fa parte della sua vita, sportiva e lavorativa, dal 1995. Pronto con il pettorale, con il microfono o dietro il suo portatile, sui campi gara in Italia e in giro per il mondo. Desiderio, Decisione, Dedizione… Fino in fondo #daddocè! #ioTRIamo

Rispondi

Offerte TRISHOP

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: