Select Page

Grande triathlon al Calaponte Triweek 2016

Grande triathlon al Calaponte Triweek 2016

Dopo la fortunata edizione del 2015, votata tra le migliori gare di Triathlon in Italia e miglior evento alla prima edizione al Gala del Triathlon 2016, il secondo appuntamento con il “Calaponte Triweek” si avvicina, arricchendosi di appuntamenti ed ospiti importanti.

La manifestazione si disputerà a Polignano a Mare il 28 e 29 maggio prossimi e gli organizzatori della Otrè Triathlon Team, puntano a rendere ancora più spettacolare e partecipata la kermesse sportiva.

Il 28 maggio sono previste tre gare della Calaponte Open Water su percorsi di 1.5, 3 e 5K. Gli atleti, immergendosi nelle trasparenti acque di Polignano, nuoteranno tra il porto turistico e lo scoglio dell’Eremita.

La gara, aperta ai maggiori di 13 anni, uomini e donne, è gemellata con la Traverlonga del Lago d’Orta, celebre e storica traversata italiana. Le iscrizioni si chiudono il martedì precedente.

Il 29 maggio, invece, si svolgerà la gara di triathlon olimpico sulle distanze di 1.500 m di nuoto, 40K in bici e 10K di corsa, gara di valida per l’assegnazione del rank nazionale.

«Con grande piacere ed entusiasmo riproponiamo la Calaponte Triweek a Polignano, evento di alto valore sportivo e di grande richiamo turistico, in una terra fantastica che si presenterà in tutta la sua bellezza con i colori ed i profumi della primavera. Siamo pronti ad accogliere atleti ed accompagnatori con il calore e l’attenzione che contraddistingue ormai le nostre gare. La Otrè TT ringrazia soprattutto il sostegno attivo delle amministrazioni comunali.»
– Giacomo Fusillo, Presidente Otrè Triathlon Team

Attesi circa 450 atleti provenienti da tutta Italia, numero mai raggiunto nel sud Italia per una gara di triplice.

Confermata la presenza di grandi campioni italiani e internazionali, tra cui spicca il nome di Nicky Samuels, nazionale neozelandese, campionessa del mondo 2013 XTERRA, già presente a Londra 2012 ed in preparazione per le imminenti Olimpiadi brasiliane di Rio.

Con lei gareggeranno anche le forti australiane Tamsyn Moane-Veale e Grace Musgrove e l’italiana Elena Petrini.

Novità nel percorso podistico che porterà gli atleti verso Polignano, lambendo il famoso mare della perla dell’Adriatico.

In tutte le gare saranno premiati i primi tre atleti assoluti maschili e femminili ed i primi tre di categoria; classifica speciale per gli iscritti, in combinata, alla gara di nuoto di 1,5K e al triathlon olimpico.


REGOLAMENTO E ISCRIZIONI CALAPONTE TRIWEEK


Il grande evento, sostenuto e supportato dagli Sponsor e dalle Istituzioni pubbliche, è patrocinato dalla Regione Puglia, Comune di Polignano a Mare, GAL Sud-Est Barese, GAC Mare degli Ulivi, SAC Mari tra le Mura, Pugliapromozione, Puglia events, CONI Puglia, FITri Puglia.

Inoltre la manifestazione sostiene l’associazione AVIS donatori di sangue, sezioni di Noci per la celebrazione della bellezza dello sport pulito e sano anche attraverso la donazione del sangue.

Diversi gli eventi collaterali, tra i quali, il seminario di sabato 28 maggio alle ore 14 “I mezzi di allenamento e la valutazione della forza nel ciclismo“, organizzato dal Settore Istruzione Tecnica della Federazione Italiana di Triathlon presso il Cala Ponte Resort, con Bruno Sorrentino (info www.fitri.it).

A seguire una conference, promossa dall’azienda leader nei componenti di alta gamma per biciclette Dedaelementi, con il neozelandese Jamie Turner, élite coach di alcuni tra i più importanti atleti olimpionici del circuito mondiale ITU tra cui la fortissima Gwen Jorgensen e votato come tecnico dell’anno per il 2015.

Turner parteciperà attivamente alla manifestazione, osservando atleti, dispensando consigli e insieme svilupperemo progetti per attrarre triatleti di tutto il mondo ad allenarsi in Puglia.

«Il triathlon di Polignano – Calaponte giunge alla seconda edizione, e, forte dei successi del primo anno, registra un boom di iscrizioni. Siamo a quasi 450 iscritti, un record assoluto per il centro sud. La manifestazione si segnala sulla ribalta nazionale per la bellezza del posto e per gli alti standard organizzativi messi in atto dal gruppo della Otrè di Noci. A testimoniare il successo della manifestazione, la partecipazione di alcune atlete di livello mondiale neozelandesi ed australiane. Il nostro Comitato Regionale è fortemente impegnato nel sostenere l’evento. Anche quest’anno abbiamo programmato un seminario di aggiornamento rivolto ai nostri tecnici federali che ha come tema l’allenamento della forza nel ciclismo. Graditissimo ospite il Presidente Nazionale FITri Luigi Bianchi che, incontrerà le società pugliesi nel pomeriggio del sabato.»
– Claudio Meliota, Presidente Regionale FITri Puglia

Fonte: comunicato Calaponte Triweek

About The Author

daddo

Dario 'daddo' Nardone, triatleta, speaker, giornalista e mental coach entusiasta e appassionato, l’endurance scorre nelle sue vene e fa parte della sua vita, sportiva e lavorativa, dal 1995. Pronto con il pettorale, con il microfono o dietro il suo portatile, sui campi gara in Italia e in giro per il mondo. Desiderio, Decisione, Dedizione… Fino in fondo #daddocè! #ioTRIamo

Rispondi

Offerte TRISHOP

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: