Select Page

Swimrun Cheers, il percorso enograstronomico sportivo

Swimrun Cheers, il percorso enograstronomico sportivo

Il primo percorso enogastronomico sportivo al mondo si chiama Swimrun Cheers e si svolgerà il 27 e 28 agosto 2016: due giorni di sport (swimrun) e birra (cheers) nel cuore del Lago Maggiore.

«Come per un atleta, le migliori prestazioni della birra si vedono anche sul fronte sportivo. Lontano dallo sforz questa bevanda ha effetti positivi, e grazie alla minore quantità di zuccheri, al maggior contributo di magnesio, fosforo, calcio e complesso B, se limitata a una piccola quantità, la birra è anche più valida di un qualsiasi altro integratore energetico perché più completo.»
– Adnkronos Salute, Luca Gatteschi, medico della Nazionale italiana di Calcio e consigliere della Società italiana nutrizione sport e benessere

Un legame vincente, quello tra il consumo moderato di birra e l’attività sportiva, da cui nasce Swimrun Cheers.

Ma cos’è Swimrun Cheers? E’ Il sogno di Diego Novella, primo italiano “swimrunner addicted”, diventato realtà grazie alla pazzia e passione di altri folli come lui e l’unione di due mondi perfetti insieme: Swimrun&Birra.

La birra artigianale, come lo sport, è cultura perché mette in relazione le persone promuovendo confronto e socialità.

Lo Swimrun nasce in Svezia nel 2002 per una scommessa alcolica. Nel 2011 Erika Rosenbaum, uno dei podi ÖTILLÖ Swimrun del campionato del mondo (65km corsa, 10km di nuoto passando per 26 isole), conia il nome Swimrun.

Swimrun è nuoto e corsa alternato, senza zona cambio; si corre con la muta, si nuota con le scarpe…

Il 27 agosto il Lago Maggiore ospiterà una gara unica al mondo Swimrun Cheers: 17 frazioni alternate

corsa/nuoto, per un totale di 39K (28K di corsa e 11K di nuoto) che porteranno 110 partecipanti a nuotare e correre in luoghi mozzafiato che solo il Lago Maggiore può offrire: le tre Isole Borromee, Stresa, Baveno, Feriolo, Lago di Mergozzo, Pallanza e l’Isolino di San Giovanni.

Iscrizioni aperte dal 24 marzo direttamente sul sito www.swimruncheers.com

Cos’ha di diverso Swimrun Cheers dalle altre gare, oltre ad un percorso unico? Non ha una classifica finale, perché la vera vittoria è finirla e poter gridare “io l’ho finita!”, ma non solo.

Il “finisher” non riceverà una medaglia, ma una scheggia di marmo di Candoglia, quello con cui è stato costruito il Duomo di Milano, perché è da Mergozzo che proviene; il territorio è protagonista fino alla fine.

Cheers a Pallanza: grazie all’associazione FoodAround e a Slow Food, nei giorni 27 e 28 agosto si potranno testare oltre 60 tipi di birra artigianale piemontese, lombarda e ligure in eleganti bicchieri facendosi rapire dagli approfondimenti tenuti da esperti birrai.

Si aggiungeranno workshop sulle proprietà nutrizionali della birra a cura di Slow Food e la presentazione dell’ultimo libro di Matt Fitzgerald “Ma quanto dannatamente lo vuoi. Il potere della mente sul corpo” (Edizioni Ferrari Sinibaldi, marchio editoriale di SIPISS) e tanto altro ancora.

Il kit degustazione comprensivo di bicchiere in vetro dell’evento, portabicchiere, carte delle birre, 3 gettoni degustazione, costa 10€ ed 8€ in prevendita.

Le successive degustazioni al prezzo di 2€ (degustazione = 15cl di birra).

Perché Swimrun Cheers è un percorso enogastronomico sportivo e non una semplice gara? Perché non dura un giorno, bensì cinque mesi, da aprile a quasi settembre.

Perché? Perché in aggiunta all’evento a Verbania Pallanza del 27 e 28 agosto, con due giorni completamente dedicati alla birra artigianale ed il 27 la prova di Swimrun, a partire da aprile ogni mese ci saranno 5 appuntamenti Swimrun Test al Lago di Monate (dopo quello del 2 aprile, i prossimi test sono fissati per il 16 aprile e il 21 maggio) e al Lago d’Orta (il 4 giugno e il 23 luglio), su un percorso totale nuoto-corsa di 10K circa.

Ci sarà ovviamente Diego Novella e si potranno testare anche le mute Swimrun Head, unico brand a produrre mute dedicate a questa disciplina (iscrizione 18€).

Ai test sportivi si aggiungono quelli “birrofili”, con serate di degustazione, Cheers!, per entrare in contatto con la birra artigianale e le eccellenze culinarie della zona.

Si inizia ad Arona presso Strobino 19 maggio/Stromoka 23 giugno; posti limitati con prenotazione obbligatoria 35€.

«E’ un vero piacere ospitare Swimrun Cheers, un nuovo evento che coniuga sport ed intrattenimento. Il primo, speriamo, di una lunga serie. Una novità nel panorama delle iniziative proposte che si concluderà a Verbania, ma che prima attraverserà tutto il nostro lago, toccando altri luoghi, vere perle del nostro patrimonio paesaggistico. Verbania è felice di dare la possibilità a nuovi progetti di crescere, per dare contenuto a quella vocazione turistica, ambientale, culturale, sportiva e d’intrattenimento, parte integrante della nostra idea di crescita e di sviluppo per la città di Verbania e il territorio circostante.»
– Sindaco Silvia Marchionini Comune di Verbania Pallanza

Si ringrazia il Sindaco Silvia Marchionini del Comune di Verbania per aver creduto nel progetto ed i suoi colleghi di Stresa, Baveno, Mergozzo ed al responsabile delle Isole Borromee.

Per iscriversi, informazioni, dettagli: www.swimruncheers.com

Fonte: comunicato Swimrun Cheers


I nostri partners…

HEAD Swimming
Head è sinonimo di Sport , Performance e piacere in ogni Sport che rappresenta.

What’s Your Limits ?
Si, non ci sono limiti a cio’ che Head puo’ affrontare e quindi proporre a tutti gli sportivi grazie all’esperienza di Mares, e di Head con le tecnologie innovative introdotte nello Sci e nel tennis.
Head, ha introdotto soluzioni tecniche innovative sia nel mondo agonistico del nuoto, che del triathlon, ed è Sponsor Ufficiale di Otillo, quindi del nuovo sport Swirun, appassionante attivita’ che unisce lo sport e la natura e la condivisione collettiva , in una simbiosi perfetta.
What’s Your Limits ?

GORE RUNNING WEAR ®
Possiamo vantare oltre 15 anni di esperienza nella creazione di abbigliamento funzionale per runners appassionati e sappiamo cosa vuol dire portare innovazione in uno sport in costante evoluzione. Con la sua linea di abbigliamento da corsa GORE RUNNING WEAR®, lo specialista in membrane W. L. Gore & Associates GmbH è sinonimo di funzionalità hightech e qualità ottima e duratura. GORE RUNNING WEAR® ha lanciato la prima linea di abbigliamento ad alta funzionalità nel segmento running e riesce continuamente a fissare nuovi standard che consentono ai runner di migliorare le loro prestazioni offrendo una protezione ottimale. Per ulteriori informazioni:
www.gorerunningwear.co.uk

SBM–Science of Biology in Medicine
SBM è una società di ricerca italiana all’avanguardia nello sviluppo scientifico e nella valorizzazione di farmaci di origine naturale. SBM è un’impresa, il cui obiettivo è la diffusione di farmaci di origine naturale sviluppati scientificamente, con l’idea di trasmettere al consumatore il valore e l’originalità di questo approccio, non solo in termini di dinamica industriale e finanziaria, ma anche di cura della salute.

BONARTRO ® l’integratore naturale per gli sportivi
BONARTRO ® è un integratore che interviene, apportando la giusta dose di collagene, calcio e vitamina D. Chi pratica sport, sollecita le strutture osteomuscolari esponendosi al rischio di patologie a carico dell’apparato locomotore (muscoli, tendini, nervi, ossa ed articolazioni).

www.sbm-farmaconaturale.com

ISOLA BELLA
Come un immaginario vascello, con palazzo a prua e giardino a poppa, l’Isola Bella sembra solcare maestosa, in tutta la sua armonia, le acque scintillanti del Verbano. Il giardino all’italiana, riconosciuto come “Il più bel giardino d’Italia” si presenta in un insieme coerente di forma piramidale che culmina nella grande statua del Liocorno cavalcato da Amore. Articolato in dieci terrazze digradanti, è abbellito da fontane, prospettive architettoniche e da una moltitudine di statue rappresentanti personificazioni di fiumi, stagioni e venti. Fiori freschi profumano le stanze della principesca dimora arredate con sontuosi oggetti mentre dipinti, arazzi e statue trasformano ogni parete e soffitto in un capolavoro. Il gusto barocco per lo stupire esplode poi nelle Grotte a mosaico in cui si riflette il baluginio dell’acqua del lago. Nella maestosa dimora, di particolare interesse sono le Sale del Trono e delle Regine e la Galleria dei Quadri o del Generale Berthier, una testimonianza unica nel suo genere che espone più di 130 opere, dai seguaci di Leonardo al trionfo del barocco.

ISOLA MADRE
L’Isola Madre, la più grande tra le isole del Lago Maggiore, è rinomata per le spettacolari fioriture che ciclicamente la rendono variopinta e per i suoi giardini botanici che ospitano rare essenze vegetali provenienti dalle più diverse latitudini. Il clima, particolarmente mite, ha infatti permesso l’insediamento di una flora sorprendente e difficilmente reperibile in altri luoghi. Dalla Patagonia all’Arabia, dal Brasile alla Nuova Zelanda, dalla Bolivia alla Cina: una serie incredibile di specie del tutto originali si possono incontrare e ammirare in quello che Gustave Flaubert ha definito “un paradiso terrestre”. Il Palazzo del Cinquecento, custodito nello spettacolare parco botanico, presenta un’interessante ricostruzione d’ambienti d’epoca, collezioni di livree e porcellane; al suo interno, unica in Italia, l’esposizione dei “Teatrini delle Marionette” datati dal Seicento all’Ottocento. Le isole sono aperte tutti i giorni dal 18 Marzo al 23 Ottobre con orario continuato dalle 9,00 alle 17,30 (Ultimo ingresso)
Per informazioni: www.isoleborromee.it

About The Author

daddo

Dario 'daddo' Nardone, triatleta, speaker, giornalista e mental coach entusiasta e appassionato, l’endurance scorre nelle sue vene e fa parte della sua vita, sportiva e lavorativa, dal 1995. Pronto con il pettorale, con il microfono o dietro il suo portatile, sui campi gara in Italia e in giro per il mondo. Desiderio, Decisione, Dedizione… Fino in fondo #daddocè! #ioTRIamo

Rispondi

Offerte TRISHOP

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: