Select Page

Mario Mola ed Helene Jenkins vincono l’ITU World Triathlon Gold Coast

Mario Mola ed Helene Jenkins vincono l’ITU World Triathlon Gold Coast

Si è corso sabato 9 aprile il secondo appuntamento con l’ITU World Triathlon Series 2016.

Il triathlon olimpico si è disputato in Australia, a Gold Coast, ed è stato vinto da Mario Mola ed Helene Jenkins che interrompe il record di 12 vittorie di Gwen Jorgensen!

I 1.500 metri iniziali non hanno fatto selezione e così nei 10K la sfida è stata tra tre “frecce”: la novità di Jonathan Brownlee e la truppa spagnola, con Mario Mola unico capace di scendere sotto i 31 minuti e di vincere davanti al connazionale Fernando Alarza, con terzo il fratellino brit.

Alistair disperso, ancora non al meglio a piedi, la lotta tra gli aussie premia Ryan Bailie che chiude 4° davanti al suo compagno di squadra, e nemico in questo caso, Ryan Fisher.

Per quanto riguarda i colori azzurri, Alessandro Fabian chiude con un 16° posto, mentre al 20° arriva Luca Facchinetti; a seguire, Davide Uccellari 33° e Andrea Secchiero 38°.

Nella gara femminile succede l’inaspettato: dopo un nuoto tirato, scappano tre big in bici: l’inglese Helen Jenkins, la portacolori delle Bermuda Flora Duffy e la neozelandese Andrea Hewitt.

Le tre riescono ad arrivare in T2 con un vantaggio di 90 secondi e partono decise per i 10K finali.

Furioso il tentativo di rimonta dell’aliena, la statunitense Gwen Jorgensen: ma l’iridata questa volta si deve arrendere a una spettacolare Jenkins che fa segnare il secondo split di giornata, “solo” 51 secondi più lenta di Jorgensen, e vince con 41″ di vantaggio.

Si interrompe così la striscia di 12 vittorie consecutive in ITU World Triathlon Series per la campionessa americana che coglie il secondo posto ai danni di una coriacea Andrea Hewitt, con Duffy costretta al quarto posto.

Per quanto riguarda i colori azzurri, Charlotte Bonin termina al 24° posto, mentre Anna Maria Mazzetti si ritira.

CLASSIFICA
(completa qui)

UOMINI
1 Mario Mola ESP 01:46:28 00:16:35 00:00:24 00:58:24 00:00:20 00:30:47
2 Fernando Alarza ESP 01:46:55 00:16:20 00:00:25 00:58:41 00:00:22 00:31:09
3 Jonathan Brownlee GBR 01:47:09 00:16:12 00:00:27 00:58:43 00:00:21 00:31:28
4 Ryan Bailie AUS 01:47:31 00:16:31 00:00:24 00:58:29 00:00:23 00:31:45
5 Ryan Fisher AUS 01:47:45 00:16:29 00:00:26 00:58:30 00:00:21 00:32:01
6 Joe Maloy USA 01:47:53 00:16:29 00:00:27 00:58:35 00:00:22 00:32:02
7 Vicente Hernandez ESP 01:47:58 00:16:28 00:00:27 00:58:31 00:00:21 00:32:13
8 Marten Van Riel BEL 01:48:01 00:16:24 00:00:26 00:58:36 00:00:22 00:32:15
9 Jacob Birtwhistle AUS 01:48:04 00:16:56 00:00:26 00:58:26 00:00:21 00:31:58
10 Gregory Billington USA 01:48:16 00:16:47 00:00:27 00:58:18 00:00:23 00:32:23
16 Alessandro Fabian ITA 01:48:44 00:16:16 00:00:26 00:58:42 00:00:23 00:32:59
20 Luca Facchinetti ITA 01:49:00 00:16:39 00:00:27 00:58:17 00:00:21 00:33:16
33 Davide Uccellari ITA 01:50:32 00:16:53 00:00:28 00:58:56 00:00:23 00:33:55
38 Andrea Secchiero ITA 01:51:23 00:16:49 00:00:27 00:59:01 00:00:25 00:34:43

DONNE
1 Helen Jenkins GBR 01:56:03 00:18:22 00:00:28 01:01:43 00:00:24 00:35:08
2 Gwen Jorgensen USA 01:56:44 00:18:21 00:00:28 01:03:16 00:00:24 00:34:17
3 Andrea Hewitt NZL 01:56:45 00:18:21 00:00:08 01:02:04 00:00:26 00:35:49
4 Flora Duffy BER 01:56:58 00:18:25 00:00:29 01:01:39 00:00:25 00:36:02
5 Rachel Klamer NED 01:58:06 00:18:22 00:00:31 01:03:14 00:00:24 00:35:37
6 Katie Zaferes USA 01:58:14 00:18:17 00:00:32 01:03:17 00:00:26 00:35:43
7 Emma Moffatt AUS 01:58:47 00:18:22 00:00:30 01:03:13 00:00:25 00:36:18
8 Vendula Frintova CZE 01:59:06 00:18:23 00:00:34 01:04:10 00:00:22 00:35:38
9 Lisa Perterer AUT 01:59:07 00:19:03 00:00:31 01:03:30 00:00:28 00:35:37
10 Kirsten Kasper USA 01:59:09 00:18:14 00:00:27 01:03:22 00:00:24 00:36:44
24 Charlotte Bonin ITA 02:01:09 00:18:24 00:00:07 01:03:39 00:00:28 00:38:33
DNF Anna Maria Mazzetti ITA DNF 00:19:04 00:00:08 01:08:06 00:00:24 00:00:00

About The Author

daddo

Dario 'daddo' Nardone, triatleta, speaker, giornalista e mental coach entusiasta e appassionato, l’endurance scorre nelle sue vene e fa parte della sua vita, sportiva e lavorativa, dal 1995. Pronto con il pettorale, con il microfono o dietro il suo portatile, sui campi gara in Italia e in giro per il mondo. Desiderio, Decisione, Dedizione… Fino in fondo #daddocè! #ioTRIamo

Rispondi

Offerte TRISHOP

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: