Select Page

Ironman 70.3: Craig Alexander e Lionel Sanders incontenibili

Ironman 70.3: Craig Alexander e Lionel Sanders incontenibili

Sabato 2 e domenica 3 aprile, si sono corsi in California e in Malesia due Ironman 70.3 che hanno salutato le vittorie nette dell’australiano Craig Alexander e del canadese Lionel Sanders.

Sabato 2 aprile a Oceanside, nel classico e sempre molto partecipato anche da diversi big Ironman 70.3 California, devastante il bici-corsa di Sanders (dominatore anche a Panama) che, dopo essere uscito con più di 3′ dal solito Andy Potts dall’acqua, ha fatto segnare i due migliori split di giornata in sella e nella mezza.

L’unico a tentare di resistergli è stato il tedesco Andreas Dreitz, solo 4″ più lento di lui in bici, che si è però poi visto sopravanzare a piedi, arrivando secondo a 39″; a completare il podio ci ha pensato l’australiano Tim Reed con una gran rimonta a piedi che ha relegato al 4° posto Potts.

Si è completata la doppietta canadese grazie alla prova di Heather Wurtele, già vincitrice a Monterrey, che è riuscita ad avere la meglio con poco più di 1 minuto di vantaggio sulla rossocrociata Caroline “Xena” Steffen.

A poco più di 2′ è arrivata la statunitense Heather Jackson, mentre la danese Camilla Pedersen si è dovuta accontentare del 5° posto.

«I pushed so hard on the bike that the run felt like two marathons today.»
– Lionel Sanders (blog)

Domenica 4 aprile all’Ironman 70.3 Putrajaya, vinto l’anno passato dal nostro Domenico Passuello proprio davanti Craig Alexander, è stato caratterizzato dal gran caldo.

Il pluriiridato di Kona ha imposto ancora la sua legge dopo la vittoria nelle filippine del 6 marzo scorso: Crowie, attardato in T2, ha corso una mezza maratona finale impressionante, infliggendo oltre 7′ al connazionale Josh Amberger e andando a vincere con 3 minuti e mezzo di margine.

Anche Amberger è riuscito a stare sotto le 4 ore di gara, mentre il britannico Stuart Hayes ha completato la prova in terza posizione chiudendo in 4 ore, 1 minuto e 10 secondi.

Tra le donne, prova più che convincente per la ceca Radka Vodickova che, uscita spalla a spalla dall’acqua con l’aussie Liz Blatchford, ha salutato tutte e si è involata in solitaria, vincendo con quasi 4′ di vantaggio.

Blatchford ha mantenuto la seconda piazza, precedendo la connazionale Kate Bevilacqua di oltre 10′.

Al traguardo anche 5 #ITAFinisher: il più veloce è stato Roberto Pardi che ha chiuso 25″ sopra le cinque ore. Al traguardo anche Marco Nardelli Leonardi, Massimiliano Mancosu, Emiliano Bernardini e Riccardo Cometto.

«It’s really nice to win following on from Subic Bay recently as well,” says Alexander. “It was hot in the water and on the bike, so the key was not to spike the heart rate. I was conservative on the swim and tried to keep at a steady pace on the bike.»
– Craig Alexander


Ironman 70.3 California

Oceanside, California (Stati Uniti), 02-04-16
Triathlon 113 (1.9-90-21.1K)
SITO

CLASSIFICA
(completa qui)

UOMINI
1 Sanders Lionel CAN 03:51:17 00:26:33 / 02:07:47 / 01:11:42
2 Dreitz Andreas GER 03:51:56 00:23:47 / 02:07:51 / 01:15:08
3 Reed Tim AUS 03:52:40 00:23:50 / 02:10:48 / 01:12:57
4 Potts Andy USA 03:54:44 00:23:32 / 02:11:00 / 01:15:19
5 Llanos Eneko ESP 03:56:18 00:23:55 / 02:12:40 / 01:14:15
6 Thomas Jesse USA 03:56:44 00:25:58 / 02:09:20 / 01:16:00
7 Wurtele Trevor CAN 03:57:01 00:24:55 / 02:10:28 / 01:16:41
8 Appleton Sam AUS 03:57:35 00:23:42 / 02:10:51 / 01:18:01
9 Kastelein Nicholas AUS 03:58:52 00:23:37 / 02:14:28 / 01:15:31
10 Rapp Jordan USA 04:00:13 00:25:59 / 02:11:32 / 01:16:50

DONNE
1 Wurtele Heather CAN 04:16:17 00:27:05 / 02:22:17 / 01:21:33
2 Steffen Caroline SUI 04:17:39 00:25:39 / 02:24:45 / 01:21:14
3 Jackson Heather USA 04:18:32 00:27:07 / 02:24:30 / 01:21:55
4 Lawrence Holly GBR 04:21:41 00:25:01 / 02:24:37 / 01:26:43
5 Pedersen Camilla DEN 04:23:45 00:25:29 / 02:28:37 / 01:23:41
6 Kaye Alicia USA 04:25:50 00:25:10 / 02:25:18 / 01:29:45
7 Philipp Laura GER 04:26:58 00:29:06 / 02:29:11 / 01:23:06
8 Ellis Mary Beth USA 04:29:49 00:25:03 / 02:32:53 / 01:25:51
9 Elmore Malindi CAN 04:30:40 00:31:24 / 02:31:38 / 01:21:30
10 Spieldenner Jennifer USA 04:33:25 00:25:06 / 02:34:44 / 01:27:55


Ironman 70.3 Putrajaya

Putrajaya (Malesia), 04-3-16
Triathlon 113 (1.9-90-21.1K)
SITO

CLASSIFICA
(completa qui)

UOMINI
1 Alexander Craig AUS 1 1 1 00:25:26 02:08:52 01:17:32 03:55:22
2 Amberger Josh AUS 2 2 2 00:24:01 02:06:27 01:24:42 03:58:51
3 Hayes Stuart GBR 3 3 3 00:24:53 02:09:27 01:23:07 04:01:10
4 Kahlefeldt Brad AUS 4 4 4 00:24:56 02:14:35 01:19:56 04:03:00
5 Gordon Adam NZL 5 5 5 00:29:32 02:04:36 01:25:47 04:03:33
6 Croneborg Fredrik SWE 6 6 6 00:25:28 02:08:55 01:25:53 04:04:00
7 Burton Matt AUS 7 7 7 00:29:36 02:04:26 01:27:23 04:05:19
8 Stein Daniel AUS 8 8 8 00:27:26 02:12:17 01:22:20 04:05:35
9 Crawford Guy NZL 9 9 9 00:26:31 02:07:49 01:28:11 04:06:13
10 Kerin Lachlan AUS 10 10 10 00:25:30 02:08:59 01:35:13 04:13:50

DONNE
1 VODICKOVA Radka CZE 04:22:16 00:27:03 / 02:23:56 / 01:27:19
2 BLATCHFORD Liz AUS 04:26:05 00:27:04 / 02:24:03 / 01:30:56
3 BEVILAQUA Kate AUS 04:36:18 00:29:08 / 02:27:19 / 01:35:35
4 GERDES Beth USA 04:36:24 00:32:10 / 02:28:57 / 01:30:07
5 HAESNER Kathryn NZL 04:39:23 00:29:18 / 02:30:08 / 01:35:17
6 HEATHER Taryn AUS 04:43:56 00:31:49 / 02:21:49 / 01:44:58
7 STEWART Tineke NZL 04:44:14 00:32:04 / 02:30:08 / 01:38:08
8 CROWLEY Sarah AUS 04:45:00 00:29:09 / 02:27:18 / 01:44:19
9 LESTER Sarah AUS 04:48:31 00:32:02 / 02:30:49 / 01:41:22
10 CHOO Ling Er SGP 04:51:51 00:37:16 / 02:28:55 / 01:40:46

#ITAFINISHER
M40-44
Mancosu Massimiliano 27 164 202 00:42:13 02:50:14 01:59:31 05:41:09
Bernardini Emiliano 56 278 342 00:33:24 02:46:55 02:52:35 06:21:13
M45-49
De Pardi Roberto 5 69 82 00:41:55 02:30:05 01:43:40 05:00:25
Nardelli Leonardi Marco 22 149 181 00:38:30 02:41:57 02:07:06 05:34:17
Cometto Riccardo 68 454 538 00:43:44 03:11:21 03:02:16 07:09:38

About The Author

daddo

Dario 'daddo' Nardone, triatleta, speaker, giornalista e mental coach entusiasta e appassionato, l’endurance scorre nelle sue vene e fa parte della sua vita, sportiva e lavorativa, dal 1995. Pronto con il pettorale, con il microfono o dietro il suo portatile, sui campi gara in Italia e in giro per il mondo. Desiderio, Decisione, Dedizione… Fino in fondo #daddocè! #ioTRIamo

Rispondi

Offerte TRISHOP

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: