Giulio Molinari è 5° al Challenge Heilbronn

Giulio Molinari è 5° al Challenge Heilbronn

In evidenza il triatleta azzurro Giulio Molinari nel triathlon 113 disputatosi in Germania domenica 21 giugno, il Challenge Heilbronn vinto dai beniamini locali Andi Boecherer e Laura Philipp. Di seguito il racconto del campione italiano.

«Ieri ho terminato quinto il Challenge Heilbronn. Gara bellissima e organizzata molto bene. E’ stata una gara tiratissima con una start list da brividi.»

«Siamo subito scappati via in 4 dal nuoto: io, Andi Boecherer, Michael Raelert e Nils Frommhold. In bici la gara è stata tiratissima ed è effettivamente esplosa: vi dico solo che ho registrato 364 Watt medi con i miei Garmin Vector Pedals.»

«Ho portato a termine i 90K in sella in terza posizione insieme a Raelert, secondo fuori dalla T2. Ho gestito la mezza maratona con le ultime energie rimaste, in bici avevo speso molto e forse ho anche esagerato un pochino.»

«Ecco i primi 8 al traguardo: 1° Andi Boecherer, 2° Michael Raelert, 3° Andi Dreitz, 4° Sebastian Kienle, 5° Giulio Molinari, 6° Nils Frommhold, 7° Maurice Clavel, 8° Horst Reichel. Il podio a cui ambivo è sfumato per poco, però mi sono divertito tanto!»

Dominio tedesco per quanto riguarda la prova femminile con la netta vittoria di Laura Philipp, impressionante nella mezza maratona finale, davanti alle connazionali Anja Beranek, Svenja Bazlen, Daniela Sammler e Jenny Schulz.

Per quanto riguarda gli #ITAFinisher, da segnalare l’11° posto assoluto di Nadine Bucci che conquista anche la vittoria di categoria W40-44; altri tre italiani al traguardo, Antonino Raffaele Adamo, Francesco Perrini e Alessandro Rossi Martini.

Di seguito il comunicato di Kuota, sponsor del vincitore
Nuova vittoria per Kuotacycle e Andi Bocherer. Nel Challenge Heilbronn, vicino a Stoccarda, il tedesco si è imposto in 3h:56:06 davanti ai connazionali Michael Raerert e Andreas Dreitz. Per Boecherer, che pedala su KT05, si tratta di una nuova conferma ad altissimo livello dopo i successi del mese scorso.
Andreas Boecherer, grazie alla sua straordinaria forma, attualmente sembra non temere nessuno. Nonostante una start list di primo livello, il tedesco ha dato una stoccata in grado di impressionare pubblico ed avversari. Già dalla frazione di nuoto ha messo pressione ai rivali a partire dal campionissimo Michael Raelert. Nella parte in bici il vantaggio è andato crescendo grazie ad un ritmo indiavolato su un gruppo che vedeva oltre a Raelert, anche l’azzurro Giulio Molinari e Nils Frommhold. Distanziati anche gli altri grandi specialisti della frazione su due ruote come Andreas Dreitz e Sebastian Kienle.
Gli avversari hanno dovuto inchinarsi a Boecherer che ha saputo superare un terribile infortunio che lo ha tenuto lontano dalle gare negli ultimi 2 anni, ma ora è tornato da vero Ironman.

Il tedesco Andi Boecherer ha vinto il 21 giugno 2015 il triathlon 113 Challenge Heilbronn

Il tedesco Andi Boecherer ha vinto il 21 giugno 2015 il triathlon 113 Challenge Heilbronn


CHALLENGE HEILBRONN

Heilbronn (Germania), 21/06/2015
Triathlon 113 (1.9-90-21.1K)

CLASSIFICA
(completa qui)

UOMINI
1 4 Böcherer Andi (GER) 00:22:31 02:14:38 01:14:44 03:56:06
2 6 Raelert Michael (GER) 00:22:30 02:17:49 01:14:29 03:59:06
3 1 Dreitz Andi (GER) 00:23:07 02:19:46 01:13:50 04:00:47
4 2 Kienle Sebastian (GER) 00:25:19 02:18:41 01:13:01 04:01:19
5 9 Molinari Giulio (ITA) 00:22:39 02:17:52 01:17:21 04:02:07
6 7 Frommhold Nils (GER) 00:22:39 02:24:31 01:13:39 04:05:01
7 3 Clavel Maurice (GER) 00:23:08 02:22:51 01:15:39 04:06:02
8 8 Reichel Horst (GER) 00:22:50 02:31:25 01:14:26 04:13:06
9 141 Rolli Markus (GER) 00:23:11 02:27:49 01:21:25 04:17:30
10 10 Mutterer Julian (GER) 00:23:33 02:33:26 01:17:51 04:19:11

DONNE
1 16 Philipp Laura (GER) 00:26:17 02:38:24 01:20:16 04:29:40
2 15 Beranek Anja (GER) 00:24:20 02:35:06 01:28:51 04:33:03
3 12 Bazlen Svenja (GER) 00:23:54 02:42:52 01:24:40 04:35:49
4 14 Sämmler Daniela (GER) 00:26:07 02:46:12 01:28:42 04:45:30
5 20 Schulz Jenny (GER) 00:31:59 02:47:18 01:24:28 04:53:11
6 1080 Scherrer Barbara (SUI) 00:28:14 02:48:28 01:32:15 04:54:35
6 18 Wolff Katharina (GER) 00:28:31 02:52:14 01:29:01 04:54:35
8 19 Schärer Celine (SUI) 00:23:54 02:57:02 01:30:51 04:56:31
9 329 Hebding Marion (GER) 00:32:45 02:50:48 01:30:35 05:01:11
10 209 Fey Caroline (GER) 00:25:43 02:53:26 01:37:05 05:01:48
11 238 Bucci Nadine (ITA) 00:34:03 02:52:30 01:35:08 05:07:55 (1^ di categoria 40-44)

#ITAFINISHER
35-39
552 Raffaele Adamo Antonino 00:39:34 03:13:28 02:00:54 06:04:38
45-49
646 Perrini Francesco 00:46:44 03:27:44 01:59:23 06:22:56
50-54
647 Rossi Martini Alessandro 00:34:22 03:37:28 01:59:12 06:23:00

About The Author

daddo

Dario Daddo Nardone, papy, marito, triatleta, speaker, giornalista e mental coach entusiasta e appassionato! L’endurance e il triathlon scorrono nelle sue vene e fanno parte della sua vita, sportiva e lavorativa, dal 1995. Pronto con il pettorale, con il microfono o dietro il suo portatile, sui campi gara in Italia e in giro per il mondo. Desiderio, Decisione, Dedizione… Fino in fondo #daddocè! #ioTRIamo❤

Rispondi

Offerte TRISHOP

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: