Sara Dossena campionessa italiana di Cross a Fiuggi!

Sara Dossena campionessa italiana di Cross a Fiuggi!

Domenica 15 marzo alla Festa del Cross di Fiuggi (FR), la triatleta Sara Dossena ha conquistato il Tricolore nei Campionati Italiani Assoluti di corsa campestre.

In una giornata fredda e di pioggia battente, Sara Dossena, portacolori dell’Atletica Brescia 1950, è arrivata terza al traguardo, chiudendo in 27’59” gli 8K di gara, alle spalle della keniana Hellen Jepkurgat (27’21”) e della ruandese Claudette Mukasakindi (27’47”).

E soprattutto prima delle italiane, precedendo Federica dal Ri del C.S. Esercito di 7″ e Silvia Weissteiner del G.S. Forestale di 17″. Tra gli uomini, successo nei 10K per il campione europeo di specialità, il finanziere molisano Andrea Lalli.

«Avevo detto “per quest’anno basta gare di corsa”… era una bugia! Domani campionati italiani di cross!»

Questo il post pubblicato che la neocampionessa ha pubblicato sulla pagina ufficiale di Facebook sabato 14 marzo, alla vigilia del cross di Fiuggi. E in effetti Sara, triatleta della 707, avrebbe dovuto essere a parecchi chilometri di distanza, in Egitto, a Hurgada per la precisione, per partecipare a un triathlon olimpico dell’African Cup.

«Poi visti gli ultimi fatti di cronaca, non me la sono sentita di partire. La mia società di atletica mi ha chiesto di partecipare agli Italiani di Fiuggi e… Eccomi qui, con la mia maglia tricolore! E’ una grande soddisfazione, sono davvero felice!»

«C’era molto fango e vento, sono andata subito via con la keniana e la ruandese e siamo state insieme fino al 6° chilometro. Poi negli ultimi 2K io ho tenuto il mio passo e ho controllato le mie avversarie dietro. E’ stata una vittoria non facile, ma tutto sommato “tranquilla”.»

«Non si è mai sicuri di niente e non posso dire che mi aspettassi di vincere. Ma sapevo di poter correre forte, l’avevo dimostrato anche al Campaccio e nella mezza di Verona. E poi un cross duro di 8K è nelle mie corde, favorisce le mie caratteristiche.»

«Mi sto allenando bene, certo è che preparandomi per il triathlon, non posso sapere il mio reale stato di forma nella corsa, non faccio ripetute in pista tutte le settimane per monitorare i miei tempi a piedi.»

«A dirla tutta, questa vittoria mi fa un po’ di rabbia: ho lasciato l’atletica per via degli infortuni e delle tante difficoltà che ho incontrato. E ora che mi alleno per il triathlon… arrivano questi successi nell’atletica… E’ inevitabile pensare che se avessi potuto dare continuità alla mia attività avrei forse potuto raggiungere risultati ancora più importanti. Ma il bilancio è assolutamente positivo, soprattutto perché non ho mai mollato.»

«Ora mi aspettano 4 duathlon di fila: domenica 22 marzo gli Italiani di sprint a Torino, 7 giorni dopo gli Italiani a squadre a Povegliano; quindi, il 12 aprile sarò in Olanda, a Horst, per il Powerman, Campionato Europeo di duathlon lungo (10-60-10K); quindi, il 26 aprile, gli Europei di duathlon classico ad Alcobendas, in Spagna.»

«Il triathlon? Arriverà a maggio, sicuramente il 24 non mancherò agli Europei di triathlon medio (1.9-90-21.1K), al Challenge Rimini. Sono ormai a mio agio anche sulla bici da crono e dagli allenamenti di nuoto sto avendo riscontri positivi… Non vedo l’ora di potermi misurare anche nella triplice!»

COMUNICATO FIDAL

FOTOGALLERY

CLASSIFICA CAMPIONATI ITALIANI CROSS – FIUGGI 15 MARZO 2015
(completa qui)

UOMINI
1 263 LALLI Andrea 1987 SM RM056 G.A. FIAMME GIALLE 29:55
2 184 CHATBI Jamel 1984 SM MI080 ATL. RICCARDI MILANO 30:16
3 234 EL OTMANI Said 1991 SM RE128 ATL. REGGIO ASD MOROCCO EQ 30:33
4 261 EL MAZOURY Ahmed 1990 SM RM056 G.A. FIAMME GIALLE 30:53
5 228 RACHIK Yassine 1993 PM PV110 ATL. CENTO TORRI PAVIA MOROCCO EQ 31:04
6 321 QUAZZOLA Italo 1994 PM TO226 ATLETICA PIEMONTE ASD 31:05
7 264 NASTI Patrick 1989 SM RM056 G.A. FIAMME GIALLE 31:09
8 206 ZANATTA Paolo 1982 SM PD131 G.S. FIAMME ORO PADOVA 31:25
9 326 CARLETTI Gabriele 1985 SM TR040 ATHLETIC TERNI 31:28
10 254 SALAMI Najibe Marco 1985 SM RM052 C.S. ESERCITO 31:28

DONNE
1 40 DOSSENA Sara 1984 SF BS181 ATL. BRESCIA 1950 27:59
2 187 DAL RI Federica 1980 SF35 RM052 C.S. ESERCITO 28:06
3 174 WEISSTEINER Silvia 1979 SF35 RI224 G.S. FORESTALE 28:16
4 189 MARAOUI Fatna 1977 SF35 RM052 C.S. ESERCITO 28:23
5 175 ROFFINO Valeria 1990 SF TO185 RUNNER TEAM 99 SBV G.S. FIAMME AZZURRE 28:28
6 52 TSCHURTSCHENTHALER Agne 1982 SF BZ013 ASV STERZING VOLKSBANK 28:32
7 273 ZANATTA Michela 1978 SF35 VE471 ATL.BIOTEKNA MARCON 28:36
8 190 SOUFYANE Laila 1983 SF RM052 C.S. ESERCITO 28:46
9 186 COSTANZA Valentina 1987 SF RM052 C.S. ESERCITO 28:49
10 172 LA BARBERA Silvia 1984 SF RI224 G.S. FORESTALE 28:56
26 263 MAZZETTI Anna Maria 1988 SF TR040 ATHLETIC TERNI 29:50

About The Author

daddo

Dario Daddo Nardone, papy, marito, triatleta, speaker, giornalista e mental coach entusiasta e appassionato! L’endurance e il triathlon scorrono nelle sue vene e fanno parte della sua vita, sportiva e lavorativa, dal 1995. Pronto con il pettorale, con il microfono o dietro il suo portatile, sui campi gara in Italia e in giro per il mondo. Desiderio, Decisione, Dedizione… Fino in fondo #daddocè! #ioTRIamo❤

Rispondi

Offerte TRISHOP

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: