Italiani di triathlon sprint, Veronica Signorini out per un incidente

Veronica Signorini

Veronica Signorini

Di seguito, una nota del Presidente del team Stradivari inerente l’incidente di Veronica Signorini ai Campionati Italiani di Triathlon Sprint di Lovadina (TV).

L’appuntamento con il Campionato Italiano Individuale di Triathlon Sprint di Lovadina in programma nel week end ha visto Veronica Signorini costretta al ritiro.

La nostra portacolori è stata vittima di un incidente nella frazione in bicicletta – caduta, è stata investita da una moto dell’organizzazione – che si è risolto fortunatamente senza gravi conseguenze per l’atleta, ma con serie mancanze da parte degli organizzatori.

Dopo essere uscita al comando al termine della frazione in acqua, Signorini è scivolata durante frazione in bicicletta e cadendo a terra è stata investita da una moto dell’organizzazione.

Portata all’ospedale per accertamenti, se l’è cavata con solo delle botte.

Intervenuto sul luogo, in qualità di Presidente del Triathlon Cremona Stradivari, società per cui è tesserata Signorini, ho cercato da subito chiarimenti sull’accaduto e di rintracciare l’autista del mezzo coinvolto: purtroppo ho constatato con grande rabbia ed amarezza un continuo scarico di responsabilità da parte degli organizzatori che non ha permesso di avere informazioni adeguate.

Ritengo grave che il comitato organizzatore di un evento non sappia fornire indicazioni e spiegazioni su un episodio di tale rilevanza accaduto in gara e non conosca inoltre i nomi e i compiti di chi guida i propri mezzi durante la manifestazione; lo è ancora di più trattandosi di un evento che ha ottenuto dalla Federazione Italiana Triathlon l’assegnazione di titoli italiani.

Massimo Ghezzi
Presidente Triathlon Cremona Stradivari

About The Author

daddo

Dario Daddo Nardone, papy, marito, triatleta, speaker, giornalista e mental coach entusiasta e appassionato! L’endurance e il triathlon scorrono nelle sue vene e fanno parte della sua vita, sportiva e lavorativa, dal 1995. Pronto con il pettorale, con il microfono o dietro il suo portatile, sui campi gara in Italia e in giro per il mondo. Desiderio, Decisione, Dedizione… Fino in fondo #daddocè! #ioTRIamo❤

Rispondi

Offerte TRISHOP

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: