Flipper e FCZ, un trionfo senza precedenti all’Ironman 70.3 Italy Pescara

Il gruppo Flipper all'Ironman 70.3 Italy 2013

Il gruppo Flipper all’Ironman 70.3 Italy 2013

Pescara ha ospitato per il terzo anno consecutivo il 9 giugno, l’Ironman 70.3 Italy, unica prova italiana del circuito mondiale della World Triathlon Corporation.

La prova, sulle canoniche distanze di 1.9 km di nuoto, 90 km di bici e 21.1 km di corsa, ha visto partire oltre 1.600 triatleti.

La Flipper Eiffel, società di Ascoli, ha partecipato con 58 atleti individuali e 4 staffette con risultati agonistici di assoluto valore.

Per quanto riguarda le staffette, ha decisamente portato bene il sodalizio con il portale FCZ.it: due i successi colti, con la staffetta Flipper FCZ Men composta da Jerry Costanza, Giulio Fazzini e Denis Curzi (già campione d’Italia in maratona), con uno straordinario 4h 00’ 38”, ottenendo il miglior tempo assoluto della manifestazione; e con la Flipper FCZ Women, composta da Valeria Damiani, Sandra Marconi e Marina Coccia in 4h 43’ 30”.

Secondo posto colto dalla Mista composta da Sara Benigni, Domenico Parissi e Sara Carducci, dietro per solo 3′ ad avversari che schieravano 2 uomini in squadra.

Nelle classifiche individuali, 11 atleti nei primi 100 e 5 volte sul podio delle premiazioni con splendida conferma di Nazzareno Cipollini, 15° assoluto e primo tra gli S4.

A seguire, Ezio Amatucci, 22° e 2° M1; Marco Di Geso, 23° e terzo S4; Alessio Piccioni, 26° e 3° S3; Fabrizio Ciavatta, 48°; Antonio Pagliacci 55°; ed Emilio Lomi, 58° e 1° M3.

Nei primi 100 in classifica anche Franco Pantoli, Luca Pierazzoli, Antonio Palestini ed Emilio Gaspari, seguiti dignitosamente da tutti gli altri finsher.

Risultati che hanno permesso di ottenere addirittura 7 qualifiche per il prossimo Campionato del Mondo Ironman 70.3, previsto a settembre a Lake Las Vegas, in Nevada (USA).

Un autentico trionfo senza precedenti per la Flipper Eiffel che sull’importante palcoscenico internazionale di Pescara ha scritto la sua più bella pagina della propria storia sportiva, festeggiata da decine di accompagnatori che hanno regalato un prezioso e chiassoso supporto lungo il percorso e durante la cerimonia finale di premiazione, quasi completamente monopolizzata dai propri atleti.

Fonte: comunicato stampa Flipper Eiffel Ascoli

About The Author

daddo

Dario Daddo Nardone, papy, marito, triatleta, speaker, giornalista e mental coach entusiasta e appassionato! L’endurance e il triathlon scorrono nelle sue vene e fanno parte della sua vita, sportiva e lavorativa, dal 1995. Pronto con il pettorale, con il microfono o dietro il suo portatile, sui campi gara in Italia e in giro per il mondo. Desiderio, Decisione, Dedizione… Fino in fondo #daddocè! #ioTRIamo❤

Rispondi

Offerte TRISHOP

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: