Le novità del triathlon 112.9 “Cusioman”

Il logo del Cusionman 112.9 Lago d'Orta, edizione 2013

Il logo del Cusionman 112.9 Lago d’Orta, edizione 2013

Si avvicina la data del 16.06 quando alle 09.30 nelle acque del Lago d’Orta di fronte a Pettenasco avrà inizio la terza edizione di Cusioman, triathlon 112.9

Alcune novità saranno presenti in questa edizione:

miglioramento della sicurezza nel percorso in ciclistico. Data la conformità del percorso è chiaramente impossibile chiudere il traffico (anche se gli incroci saranno presidiati), ma quest’anno, grazie alla collaborazione con il Comune di Omegna, è stato modificato il transito veicolare nel centro della città (con parziale chiusura), quindi il punto più insidioso è stato notevolmente migliorato. Modifiche anche in altri punti del percorso (con modifica viabilità) sempre in un’ottica di maggiore sicurezza.

variazione percorso podistico. Una piccola modifica porterà gli atleti a percorrere la totalità della passeggiata lungolago (molto scenografica), abolendo l’attraversamento della statale di fronte all’hotel Riviera che causava alcuni problemi.

ricco programma collaterale nelle giornate di sabato e domenica: gioca-duathlon per bambini dai 5 ai 14 anni ad iscrizione gratuita, convegno tecnico SIT, esibizione di mobility-dog, incontri sul triathlon con la partecipazione di Andrea D’Aquino (vincitore seconda edizione) e sulla SLA, mercatino e altro ancora per rendere piacevole la giornata del sabato per chi verrà il giorno prima e per chi assisterà alla gara della domenica.

I percorsi, a parte le modifiche migliorative sopra esposte, saranno gli stessi che hanno suscitato riscontri positivi nelle due precedenti edizioni, con il nuoto che consiste in un doppio giro nelle acque del Lago d’Orta (1,9 km); il ciclismo con un doppio giro del Lago (totali 82 km), caratterizzato da saliscendi (oltre 900 metri di dislivello) che rendono piacevole il percorso senza renderlo eccessivamente duro; e 3 giri finali di corsa (20 km) su percorso estremamente vario come superfici, dal selciato della passeggiata lungo lago, all’asfalto del centro e lo sterrato della valle lungo il Pescone, percorso tortuoso ma estremamente gradevole.

Numerose le convenzioni con alberghi della zona per chi vuole passare un piacevole week-end: da segnalare anche la possibilità di pernottare gratuitamente presso la palestra comunale, con materassino/sacco a pelo propri e segnalandolo obbligatoriamente in anticipo all’organizzazione.

Per ulteriori informazioni visitate il sito
www.cusioman.it
www.facebook.com/cusiocup
o contattateci a
info@cusiocup.it

About The Author

daddo

Dario Daddo Nardone, papy, marito, triatleta, speaker, giornalista e mental coach entusiasta e appassionato! L’endurance e il triathlon scorrono nelle sue vene e fanno parte della sua vita, sportiva e lavorativa, dal 1995. Pronto con il pettorale, con il microfono o dietro il suo portatile, sui campi gara in Italia e in giro per il mondo. Desiderio, Decisione, Dedizione… Fino in fondo #daddocè! #ioTRIamo❤

Rispondi

Offerte TRISHOP

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: