Il Triathlon Sprint Città di Lecco spegne la decima candelina!

Si svolgerà il 24 luglio 2011 la decima edizione del Triathlon Città di Lecco, uno dei triathlon sprint più attesi e spettacolari del panorama nazionale ed internazionale.

La gara è nata nel 2001 per ricordare il triatleta e musicista lecchese Matteo Rigamonti, scomparso tragicamente a soli 25 anni nel luglio del 2000.

Dopo ben quattro edizioni in assegnazione del titolo tricolore assoluto (2006/7/8/10), Lecco offre ad atleti e pubblico un palcoscenico naturale che sembra quasi essere stato progettato appositamente per questa gara:

– i Giardini Lungo Lago Isonzo in affaccio sul Golfo di Lecco fanno da splendido salotto e accolgono la zona cambio, l’arrivo e le premiazioni;
– la piattaforma galleggiante (nella foto) a lago rappresenta una scenografica ed efficace zona-filtro per la spunta iniziale prima della frazione natatoria;
– il percorso ciclistico completamente “blindato” al traffico veicolare su 5 giri e lungo careggiate ampie a 2 e 4 corsie, pianeggiante ma da non sottovalutare poichè reso molto tecnico e impegnativo dalle inversioni del senso di marcia che costringono gli atleti a continui rilanci;
– il tracciato podistico che ricalca quello sulle due ruote con aggiunta panoramica mozzafiato sul Lungo Lago di Malgrate.

Il tutto con una visibilità totale a 360° da parte di pubblico e media che dai Giardini del Lungo Lago Isonzo possono seguire tutte le frazioni grazie a ben 10 passaggi di gara.

La compattezza dell’area coinvolta offre anche agli atleti una valida garanzia di immediata assistenza medica o meccanica in caso di infortunio o contrattempi di qualunque tipo.

La macchina organizzativa del Triathlonlecco/Spartacus presenta dunque un format tipo Coppa del Mondo:

– percorsi di gara multi lap;
5 batterie completamente indipendenti formate in base al punteggio rank acquisito sino a 5 giorni antecedenti la gara;
zona pre-cambio dove depositare i propri accessori dalle 8:00 della mattinata;
– zona cambio che verrà sgomberata dagli addetti staff al termine di ogni batteria per fare posto alla successiva;
– cesto raccolta indumenti per ogni atleta in zona cambio.

La manifestazione avrà per questa edizione 2011 quadrupla valenza:
– prova unica internazionale
– prova rank nazionale
campionato provinciale lecchese FITri
– campionato nazionale Libertas.

Verranno premiati i primi 10 classificati Assoluti M/F e i primi 3 classificati di ogni fascia d’età M/F.

Al fine di garantire una precisa organizzazione dell’evento, il Comitato Organizzatore ha definito come numero massimo di iscritti 600 uomini e 150 donne, con quota d’iscrizione di 30 euro che aumenterà alle 24:00 del 10 Luglio (40 euro); gli iscritti dopo le 24:00 del 17 Luglio non avranno diritto al pacco gara/gadget.

Per iscrizioni e ulteriori dettagli CLICCA QUI.

Fonte: comuicato stampa Triathlonlecco

About The Author

daddo

Dario Daddo Nardone, papy, marito, triatleta, speaker, giornalista e mental coach entusiasta e appassionato! L’endurance e il triathlon scorrono nelle sue vene e fanno parte della sua vita, sportiva e lavorativa, dal 1995. Pronto con il pettorale, con il microfono o dietro il suo portatile, sui campi gara in Italia e in giro per il mondo. Desiderio, Decisione, Dedizione… Fino in fondo #daddocè! #ioTRIamo❤

Rispondi

Offerte TRISHOP

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: