Niente nuoto all’Ironman China!

A poco meno di venti giorni dalla gara, gli organizzatori dell’Ironman China, in programma il prossimo 29 maggio, hanno annunciato che non sarà possibile effettuare la frazione natatoria di entrambe le gare in programma, sia l’Ironman che l’Ironman 70.3.

Per via di lavori, le acque dolci del bacino di Jixian, Tianjin (la nuova location dell’evento) non sono utilizzabili e l’ufficialità della situazione è stata data agli organizzatori solo pochi giorni fa; purtroppo non ci sono altri spazi d’acqua disponibili.

Ma la gara si effettuerà ugualmente, su entrambe le distanze: sarà una sorta di duathlon bici-corsa con partenze ogni 5 secondi.

Tutti gli iscritti avranno la possibilità di farsi rimborsare il prezzo d’iscrizione scrivendo entro il 20 maggio a sean.shen@ironman.com

Gli Age Group che decideranno invece di prendere parte a questo “duathlon crono” potranno avere un’ulteriore possibilità di conquistare una slot per Kona o Las Vegas, dato che sia per l’Ironman che per l’Ironman 70.3 sono state aggiunte altre 10 qualifiche.

Quattro gli italiani che risultano ad oggi in starting list:
70.3 Timothy Cosulich M Italy M30-34
70.3 John Pesci M Italy M40-44
IM Edoardo Bernaschi M Italy M40-44
IM Emiliano Innocenti M Italy M45-49

Fonte: www.ironmanchina.com

About The Author

daddo

Dario Daddo Nardone, papy, marito, triatleta, speaker, giornalista e mental coach entusiasta e appassionato! L’endurance e il triathlon scorrono nelle sue vene e fanno parte della sua vita, sportiva e lavorativa, dal 1995. Pronto con il pettorale, con il microfono o dietro il suo portatile, sui campi gara in Italia e in giro per il mondo. Desiderio, Decisione, Dedizione… Fino in fondo #daddocè! #ioTRIamo❤

Rispondi

Offerte TRISHOP

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: