Select Page

Tania Molinari e Thomas Previtali vincono il 20° Triathlon Sprint Città di Cremona

Tania Molinari e Thomas Previtali vincono il 20° Triathlon Sprint Città di Cremona

Domenica 2 settembre 2018 il Triathlon Sprint Città di Cremona ha spento la ventesima candelina. Tania Molinari (Piacenza Triathlon Vittorino) e Thomas Previtali (Raschiani Triathlon Pavese) hanno firmato l’albo d’oro di questo importante anniversario.

La prima volta di Tania Molinari e di Thomas Previtali al “Città di Cremona”, corso domenica 2 settembre 2018 sulla distanza sprint (0.750K di nuoto, 20K di ciclismo e 5K di corsa). I due atleti hanno associato il loro nome alla prestigiosa 20^ edizione firmando l’albo d’oro dell’evento organizzato dal team Stradivari. La manifestazione ha visto la presenza di 436 partecipanti, ben 88 le donne iscritte alla gara. La pioggia che ha interessato soprattutto le prime batterie non ha intaccato lo spettacolo della gara nella cornice del centro sportivo Stradivari alle porte della città del Violino.

Successo di sport e di solidarietà: la società ha sposato l’attività di inclusione #Thisability del “Progetto MEC 2018” della Compagnia delle Griglie. Nella realizzazione dell’evento è stato fornito un prezioso contributo da un gruppo di ragazzi diversamente abili in ambito lavorativo: con entusiasmo, impegno e passione hanno aiutato nel ristoro di fine gara, nel pasta party e durante le premiazioni.


Il Team Stradivari ha sposatol'attività di inclusione #Thisability del "Progetto MEC 2018" della Compagnia delle Griglie (Foto ©Marco Bardella)

Il Team Stradivari ha sposato l’attività di inclusione #Thisability del “Progetto MEC 2018” della Compagnia delle Griglie (Foto ©Marco Bardella)


E’ stata una giornata di grande festa per il triathlon. La soddisfazione più grande nei volti dei due vincitori. Per Tania Molinari un altro successo “sprint” in un’estate splendida, il quarto nelle ultime cinque gare disputate (dove non ha vinto, è arrivata seconda); per Thomas Previtali un trionfo davvero speciale in quella Cremona firmata Stradivari in cui è cresciuto ed è rimasto sino a un anno fa.


CLASSIFICHE COMPLETE
TRIATHLON SPRINT CITTA’ DI CREMONA 2018


Gare toste, rese appunto impegnative dalla pioggia battente soprattutto nelle prime batterie, che ha saputo regalare a ogni modo spettacolo ed emozioni. Nella sfida femminile la fuga iniziale di un terzetto dopo la frazione a nuoto è stata riassorbita durante i 20K in bicicletta e la sfida si è decisa nei 5K conclusivi, con l’acuto dell’atleta del Piacenza Trivittorino che ha chiuso in 1:04:05; sfida aperta per la seconda posizione, conquistata da Carlotta Bonacina (Raschiani Tri Pavese) in 1:05:03 davanti di 9” all’atleta di casa Veronica Signorini (Stradivari Team).


Tania Molinari (Piacenza Triathlon Vittorino) ha vinto il 20° Triathlon Sprint Città di Cremona davanti a Carlotta Bonacina (Raschiani Triathlon Pavese) e Veronica Signorini (Triathlon Cremona Stradivari) - Foto ©Marco Bardella

Tania Molinari (Piacenza Triathlon Vittorino) ha vinto il 20° Triathlon Sprint Città di Cremona davanti a Carlotta Bonacina (Raschiani Triathlon Pavese) e Veronica Signorini (Triathlon Cremona Stradivari) – Foto ©Marco Bardella


Incerto per buona parte del suo sviluppo l’esito della gara maschile, con gruppo compatto all’uscita dall’acqua e nella frazione ciclistica. La corsa ha deciso il podio e Thomas Previtali ha messo il turbo nel finale andato a chiudere a braccia alzata in 57:00 davanti al compagno di squadra Davide Ingrillì (57:12) e all’esperto Andrea Secchiero delle Fiamme Oro (57:33).

La passione e le emozioni di tutti i presenti hanno scritto una 20^ edizione davvero speciale, per un’altra pagina importante della storia del Triathlon Sprint “Città di Cremona”.

Fonte: Ufficio stampa Stradivari Triathlon


Perché... #ioTRIamo!


SONO ARRIVATE LE NUOVE TRI-SHIRT, CANOTTE E FELPE TARGATE FCZ STYLE!
ENTRA NELLO SHOP FCZ E SCEGLI IL MODELLO, IL COLORE E LA SCRITTA CHE PREFERISCI!

TRI-SHIRT




About The Author

Barbara Cologni

Giornalista, nella sua vita ha sempre mosso un dito (per scrivere), ma mai un passo. Fino al 2013, quando, allenata da Daniel Fontana, ha tagliato il traguardo della sua prima mezza maratona, a Londra. Con il triathlon non è stato amore a prima vista, ma da qualche tempo, sui campi gara, in redazione e agli eventi, più di una persona l’ha sentita pronunciare il fatidico: #ioTRIamo!

Rispondi

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: