Select Page

Ironman Italy Emilia-Romagna, le starting list e il programma

Ironman Italy Emilia-Romagna, le starting list e il programma

Sabato 22 settembre 2018 sarà per la seconda volta Ironman Italy-Emilia Romagna: al via 2.700 triatleti, di cui 70 PRO. Tra questi gli italiani Giulio Molinari, Daniel Fontana, Ivan Risti, Domenico Passuello e Mattia Ceccarelli tra gli uomini, Federica De Nicola e Irene Coletto tra le donne.

Quest’anno ai “blocchi di partenza” ci saranno anche Alex Zanardi e Aldo “Rock” Calandro.

Domenica 23 settembre il palcoscenico sarà tutto per il 5i50 Cervia, triathlon olimpico no draft.

L’aria è frizzante a Cervia. Lo scorso anno l’Ironman Italy-Emilia Romagna ha battuto ogni aspettativa: di partecipanti e di pubblico, caloroso e civile (aspetto che purtroppo soprattutto nel nostro Paese non è sempre scontato). Uno spettacolo nello spettacolo. Si è respirata l’aria delle “grandi occasioni”, quella che fa scorrere l’adrenalina dal mattino a.. notte fonda. E che ci si ritrovasse a battagliare per sentirti urlare sotto il traguardo “You are an Ironman“, una vera e propria incoronazione che, a detta di tutti, cambia la vita, e non solo sportiva; o che si seguisse la gara da spettatori, pronti a farsi sentire e a far sentire il proprio sostegno, non ha importato. L’Ironman Italy-Emilia Romagna 2017, il primo, è stato capace di far partecipare tutti alla grande festa.

In queste pagine, nel post gara, avevamo definito Cervia “l’ombelico del mondo“. Definizione più appropriata non esiste.

Sabato 22 settembre si disputerà la seconda edizione di Ironman Italy-Emilia Romagna, che leggendo numeri e programma ha tutte le carte in regola per essere un altro Successo con la S maiuscola.

QUALCHE NUMERO

  • 2.700 saranno gli atleti che daranno vita al 2° Ironman Italy – Emilia Romagna, evento sold out dal mese di giugno.
  • Correranno 70 PRO, 50 uomini e 20 donne e saranno i primi a partire.
  • La gara partirà alle 7:30 di sabato 22 settembre dalla spiaggia di Cervia.
  • Il 70% degli iscritti sono stranieri. 60 le nazioni rappresentate, tra queste Regno Unito, Germania, Francia, Svizzera e Polonia.

I PROTAGONISTI

Se questa seconda edizione dell’Ironman Italy-Emilia Romagna fosse una partita, sul programma leggeremmo Italia contro Resto del Mondo.


Al via dell'Ironman Italy-Emilia Romagna 2018 anche i due portacolori della DDS Daniel Fontana e Ivan Risti. (Foto Archivio)

Al via dell’Ironman Italy-Emilia Romagna 2018 anche i due portacolori della DDS Daniel Fontana e Ivan Risti. (Foto Archivio)


Sono diversi gli italiani in gara: Giulio Molinari, che dovrà però dosare bene le forze visto che sabato 13 ottobre correrà il suo 2° Ironman Hawaii World Championship; Ivan Risti, che lo scorso anno chiuse in sesta posizione e primo italiano; Mattia Ceccarelli, ottimo terzo all’Ironman 70.3 Vichy a fine agosto; Domenico Passuello, che proprio a Cervia cercherà di riscattare una stagione sfortunata; e Daniel Fontana, il primo italiano a vincere un Ironman, che disputerà la frazione di nuoto e quella di ciclismo come ultimo test in vista dell’Ironman Taiwan, in calendario domenica 7 ottobre.

Vestirà la fascia di capitano del team straniero il tedesco Andi Boecherer, re dell’Ironman 70.3 Pays d’Aix 2018 e che partirà con i favori del pronostico.


Il tedesco Andi Boecherer spera di mantenere la Germania sul gradino più alto del podio dell'Ironman Italy-Emilia Romagna. L'anno scorso a vincere fu il suo connazionale Andi Dreitz

Il tedesco Andi Boecherer spera di mantenere la Germania sul gradino più alto del podio dell’Ironman Italy-Emilia Romagna. L’anno scorso a vincere fu il suo connazionale Andi Dreitz


In campo femminile, apre la lista delle PRO la tedesca Daniela Saemmler, 5^ all’Ironman Hamburg corso il 29 luglio scorso. Hanno sicuramente tutte le carte in regola per puntare alla top 3 anche la danese Camilla Pedersen, seconda all’Ironman Wales solo due settimane fa, e l’austriaca Bianca Steurer, che sulla Riviera Romagnola è già salita sul podio al Challenge Riccione 2018, disputato il 6 maggio su half distance.

Saranno due le italiane al via: Federica De Nicola, al suo primo anno da professionista, dopo la strabiliante performance all’Ironman Hawaii World Championship 2017 grazie alla quale ha conquistato l’oro di categoria, e Irene Colletto, che come Federica ha debuttato quest’anno tra le PRO e lo ha fatto all’Ironman 70.3 Taiwan, dove ha conquistato il decimo posto.


Federica De Nicola è la Campionessa del Mondo Ironman 2017 nella categoria F18-24! La foto con la "ciotola iridata"

Federica De Nicola è la Campionessa del Mondo Ironman 2017 nella categoria F18-24! La foto con la “ciotola iridata”


STARTING LIST PRO


LA CARICA DEGLI AGE GROUP

C’è chi vivrà il suo primo Ironman Italy-Emilia Romagna, perché “quest’anno proprio non può mancare” e chi invece si ritroverà sulla spiaggia di Cervia per la seconda volta, perché “vale sempre la pena essere presenti alla gara di casa e poi magari si migliora anche il crono”.

Tra gli Age Group del secondo gruppo, quelli della “prima volta”, ci sono anche Alex Zanardi e Aldo “Rock” Calandro, precursore” del triathlon in Italia e tra i primi italiani a correre un Ironman nel 1988.

Zanardi, magari, proprio in Italia, riuscirà a scalfire il suo record già impressionante: 8:58:59, fatto segnare all’Ironman Barcellona nel 2017.


STARTING LIST AGE GROUP


Alex Zanardi abbatte il muro delle 9 ore all'Ironman Barcelona 2017, fermando il cronometro a 08:58:59! (Foto ©Alex Caparros/Getty Images for IRONMAN)

Alex Zanardi abbatte il muro delle 9 ore all’Ironman Barcelona 2017, fermando il cronometro a 08:58:59! (Foto ©Alex Caparros/Getty Images for IRONMAN)


«Siamo entusiasti ed emozionati per questa seconda edizione dell’Ironman Italy Emilia-Romagna, per la presenza di atleti di calibro nazionale e internazionali e personaggi unici nel loro genere come Alex Zanardi e Aldo Rock Calandro. Siamo sicuri che le loro performance contribuiranno a rendere impareggiabile questa edizione e a tenere con il fiato sospeso tutti gli spettatori presenti alla finish line.»
Simona di Domenico, Race Director Ironman Italy


NON SOLO IRONMAN

L’Ironman Italy-Emilia Romagna è anche una serie di eventi collaterali, che daranno la possibilità anche agli sportivi che non hanno 3.8K di nuoto, 180K di ciclismo e 42.2K di corsa nelle gambe di essere protagonisti.

Giovedì 20 settembre, con partenza alle 20:00, si correrà la 2^ Night Run powered by Fantini Club, corsa notturna non competitiva di 10 km, mentre venerdì 21 settembre alle 15:00 la spiaggia di Cervia sarà tutta per i più giovani, dai 5 ai 15 anni, che disputeranno il 1° Ironkids powered by Fantini Club, una prova di nuoto-corsa che prevede diverse distanze in base alle fasce d’età.

Domenica 23 settembre, alle 12.00, chiuderà il 2° Ironman Italy-Emilia Romagna il 5i50 Cervia Triathlon, dove 800 atleti si affronteranno per le strade della provincia romagnola sulla distanza olimpica no draft, ovvero 1.5K di nuoto, 40K di ciclismo e 10K di corsa:

«Siamo sorpresi dei numeri raggiunti quest’anno sia nella lunga distanza ma soprattutto in quella olimpica, quasi raddoppiata rispetto all’anno precedente – dichiara Simona Di Domenico – Qui gli atleti sono in maggioranza italiani e questo ci dà anche l’idea di come il movimento nazionale del triathlon sia in evoluzione e crescita.»


SEGUI LA DIRETTA VIDEO

L’Ironman Italy-Emilia Romagna sarà trasmesso in diretta sulla pagina Facebook Ironman Now.

Fonte: comunicato stampa Ironman Italy


About The Author

Barbara Cologni

Giornalista, nella sua vita ha sempre mosso un dito (per scrivere), ma mai un passo. Fino al 2013, quando, allenata da Daniel Fontana, ha tagliato il traguardo della sua prima mezza maratona, a Londra. Con il triathlon non è stato amore a prima vista, ma da qualche tempo, sui campi gara, in redazione e agli eventi, più di una persona l’ha sentita pronunciare il fatidico: #ioTRIamo!

Rispondi

Offerte TRISHOP

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: