Select Page

L’ITU World Triathlon Abu Dhabi 2018 è di Henri Schoeman

L’ITU World Triathlon Abu Dhabi 2018 è di Henri Schoeman

La medaglia di bronzo di Rio 2016 Henri Schoeman ha dominato l’ITU World Triathlon Abu Dhabi, 1^ tappa delle World Triathlon Series 2018, corsa sulla distanza sprint venerdì 2 marzo e che ha visto al via la maggior parte dei triatleti più forti al mondo.

Il sudafricano ha preceduto al traguardo il campione del mondo Mario Mola e il francese Vincent Luis.

Alessandro Fabian si è classificato al 18° posto, Matthias Steinwandter al 39°.

Spettacolare il percorso ciclistico e di corsa disegnato nel circuito automobilistico di Formula 1.

La frazione sui pedali, veloce e tecnica, è risultata ancora più difficoltosa per la pioggia.



Henri Schoeman c’è. E c’è alla grande. Il sudafricano, venerdì 2 marzo, ha vinto (e dominato) la prima tappa della World Triathlon Series, corsa ad Abu Dhabi sulla distanza sprint (0.750K di nuoto, 20K di ciclismo e 5K di corsa, conquistando così il suo primo oro in una gara del circuito.

La sua è stata una gara condotta quasi tutta “là davanti”, a cominciare dalla frazione natatoria quando ha deciso di nuotare non nel gruppo ma a fianco, all’estrema sinistra del campo gara.

Dopo i 750 m previsti è stato il primo a uscire dall’acqua e arrivare in zona cambio con un vantaggio di 4 secondi sul francese Vincent Luis, il britannico Jonathan Brownlee, l’americano Ben Kanute e lo slovacco Richard Varga.


Schoeman, appena salito sui pedali, è stato raggiunto dal gruppo, in cui nel frattempo si era fatto strada anche Alessandro Fabian.

Cinque giri di 4K per i protagonisti di questa prima tappa delle WTS, in cui prima Jonathan Brownlee (1° lap), poi Fabian (2° lap) hanno cercato di prendere la testa della corsa, perdendola poco dopo per una caduta.

La pioggia che non ha mai abbandonato i triatleti ha infatti reso scivoloso il circuito automobilistico di Yas Marina, teatro della frazione ciclistica e podistica.


E’ stato proprio dopo la caduta del leone azzurro che Schoeman ha riguadagnato la prima posizione, mantenendola fino al traguardo e andando a fare sua l’ITU World Triathlon Abu Dhabi in 57:03.


Nella porzione di frazione in sella che rimaneva e lungo i due giri di 2.5K della prova a piedi, neanche Mario Mola, campione del mondo in carica e autore di un’ottima rimonta sui pedali (era uscito dall’acqua a 30″ dai primi) è riuscito nell’impresa di raggiungere e battere il sudafricano. Lo spagnolo ha dovuto accontentarsi del secondo posto in 57:09.

Terzo, il francese Vincent Luis (57:25), il vincitore della Grand Final WTS 2017 a Rotterdam, quarto il connazionale Leo Bergere (57:34), quinto l’australiano Jacob Birtwhistle (57:40), sesto il portoghese Joao Silva (57:45), settimo Jonathan Brownlee (57:56), ottavo lo svizzero Adrien Briffod (57:57), nono il norvegese Gustav Iden (57:58) e decimo il sudafricano Richard Murray (57:59).


Alessandro Fabian, dopo essere entrato in T2 nel gruppo diretto inseguitore di Schoeman, forse anche a causa della caduta, ha rallentato il ritmo chiudendo in 18^ posizione, sicuramente dietro a quanto si augurasse alla vigilia della competizione. Matthias Steinwandter, secondo azzurro in gara, si è classificato 39°.


CLASSIFICHE
ITU WORLD TRIATHLON
ABU DHABI 2018


Perché... #ioTRIamo!


SONO ARRIVATE LE NUOVE TRI-SHIRT, CANOTTE E FELPE TARGATE FCZ STYLE!
ENTRA NELLO SHOP FCZ E SCEGLI IL MODELLO, IL COLORE E LA SCRITTA CHE PREFERISCI!

TRI-SHIRT




About The Author

zia baby

Giornalista, nella sua vita ha sempre mosso un dito (per scrivere), ma mai un passo. Fino al 2013, quando, allenata da Daniel Fontana, ha tagliato il traguardo della sua prima mezza maratona, a Londra. Con il triathlon non è stato amore a prima vista, ma da qualche tempo, sui campi gara, in redazione e agli eventi, più di una persona l’ha sentita pronunciare il fatidico: #ioTRIamo!

Rispondi

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: