Select Page

CoppaMondo New Plymouth: le starting list, i favoriti e gli orari. Angelica Olmo guida la spedizione azzurra

CoppaMondo New Plymouth: le starting list, i favoriti e gli orari. Angelica Olmo guida la spedizione azzurra

La terza tappa dell’ITU Triathlon World Cup si disputerà domenica 25 marzo 2018 a New Plymouth, in Nuova Zelanda, sulla distanza sprint (0.750K di nuoto, 20K di ciclismo e 5K di corsa).

Tra le donne occhi puntati sull’atleta di casa Andrea Hewitt, l’americana Kirsten Kasper, l’australiana Emma Jeffcoat e l’italiana Angelica Olmo, che torna in gara dopo il 3° posto di due settimane fa nella CoppaMondo a Mooloolaba (Australia).

In campo maschile, al via diversi talenti e specialisti sulla distanza sprint come l'”aussie” Luke Willian e il kiwi Sam Ward. Quattro gli azzurri in gara: Gregory Barnaby, Massimo De Ponti, Gianluca Pozzatti e Delian Stateff

Per l’ottava volta nella storia dell’ITU, la neozelandese New Plymouth ospiterà una prova della Triathlon World Cup. L’appuntamento è per domenica 25 marzo 2018, quando si correrà la terza tappa del circuito internazionale sulla distanza sprint. I triatleti quindi percorreranno 0.750K di nuoto, 20K di ciclismo e 5K di corsa.

Palcoscenico della gara saranno la spiaggia di Ngamotu e le strade panoramiche nei dintorni di Taranaki.


La partenza della gara femminile dell'ITU Triathlon World a New Plymouth nel 2017 (Foto ©ITU Media / Taylor Scott)

La partenza della gara femminile dell’ITU Triathlon World a New Plymouth nel 2017 (Foto ©ITU Media / Taylor Scott)


IL PARTERRE FEMMINILE

Il pettorale n. 1 spetterà all’americana Kirsten Kasper, che in questo inizio stagione sta mostrando una straordinaria forma, con un quarto posto nelle World Triathlon Series ad Abu Dhabi all’inizio di febbraio e l’argento in Coppa del Mondo a Mooloolaba due settimane fa.

La triatleta statunitense dovrà vedersela con avversarie del calibro delle neozelandesi Andrea Hewitt e Nicole Van der Kay, che vorranno “fare bene” davanti al loro pubblico.

Hewitt, quest’anno, ha conquistato l’ottava posizione nella WTS di Abu Dhabi e sarà sicuramente pronta a dire la sua in vista dei Giochi del Commonwealth in calendario il prossimo mese di aprile a Queensland, in Australia. Van der Kay, che ha chiuso con un ottimo quarto posto nella World Cup di Mooloolaba all’inizio di marzo, cercherà questa volta di salire sul podio.

Entra di diritto tra le favorite di questo appuntamento l’australiana Emma Jeffcoat, che due settimane fa a Mooloolaba ha centrato la sua prima vittoria in Coppa del Mondo.

Da non sottovalutare sono anche altre due “aussie”: Natalie Van Coevorden, bronzo nella WTS ad Abu Dhabi, e Gillian Backhouse, che proverà a “lanciare” uno sprint “fast and furious” prima dei Giochi del Commonwealth.

Al via ci sarà anche Angelica Olmo, che torna in gara dopo l’esaltante terzo posto conquistato in CoppaMondo a Mooloolaba, pronta a difendere quanto fatto, in termini di preparazione e di risultati, fino a questo momento.

Last but not least (ed è proprio il caso di dirlo), sarà tra le protagoniste di domenica 25 marzo anche la portoghese Vanessa Fernandes, campionessa mondiale ed europea, autrice di bellissime pagine della storia del triathlon e sul gradino più alto del podio a New Plymouth nel 2005.


Richard Murray guida il gruppo di testa nella frazione in bici dell’ITU World Cup a New Plymouth nel 2017. Sarà lui poi a salire sul gradino più alto del podio (Foto ©ITU Media / Taylor Scott)


LA GARA MASCHILE

La starting list maschile è ricca di talenti emergenti e specialisti sulla distanza sprint.

L’australiano Luke Willian cercherà di dettare legge, testando anche il suo stato di forma in vista del prossimo obiettivo, i Giochi del Commonwealth del prossimo aprile. Sarà battaglia con il neozelandese Sam Ward, 4° nella World Cup di Mooloolaba dell’11 marzo, che potendo far leva su un potente combinato nuoto-bici cercherà di guadagnarsi fin dalle prime battute la posizione di leader.

Lo statunitense Matthew McElroy, che dà il meglio nel nuoto e nella corsa e che a Mooloolaba ha conquistato il 4° posto, è sicuramente un altro pretendente al podio di New Plymouth. Potrebbero rientrare nella lotta alle posizioni che contano anche il canadese Tyler Mislawchuk, gli australiani Brandon Copeland e Daniel Coleman, che sulla distanza sprint hanno una marcia in più, e il canadese Matthew Sharpe, che ha nella prova in acqua il suo colpo migliore.

In chiave azzurra, correranno questa terza tappa della World Cup Gregory Barnaby, Massimo De Ponti, Gianluca Pozzatti e Delian Stateff, che cercheranno di riscattare la prova non esaltante nella Coppa del Mondo di Mooloolaba.


GLI ORARI DELLE GARE

Elite Women
Domenica 25 marzo, 12:00, ora locale (00.00, ora italiana)

Elite Men
Domenica 25 marzo, 14:00, ora locale (02.00, ora italiana)


LE STARTING LIST

Women
Men


WEBSITE

triathlon.org
Sito Evento


LIVE COVERAGE

triathlon.org/live
Twitter


IL PERCORSO

Nuoto: 0.750K (giro unico)
Ciclismo: 20K (4 giri)
Corsa: 5K (3 giri)


L’ALBO D’ORO

2017 Katie Zaferes (USA); Richard Murray (RSA)
2016 Gwen Jorgensen (USA); Richard Murray (RSA)
2015 Kaitlin Donner (USA); Richard Murray (RSA)
2014 Katie Zaferes (USA); Mario Mola (ESP)
2008 Emma Moffatt (AUS); Javier Gomez (ESP)
2006 Rina Hill (AUS); Andy Potts (USA)
2005 Vanessa Fernades; (POR) Bevan Docherty (AUS)


Perché... #ioTRIamo!


SONO ARRIVATE LE NUOVE TRI-SHIRT, CANOTTE E FELPE TARGATE FCZ STYLE!
ENTRA NELLO SHOP FCZ E SCEGLI IL MODELLO, IL COLORE E LA SCRITTA CHE PREFERISCI!

TRI-SHIRT




About The Author

Barbara Cologni

Giornalista, nella sua vita ha sempre mosso un dito (per scrivere), ma mai un passo. Fino al 2013, quando, allenata da Daniel Fontana, ha tagliato il traguardo della sua prima mezza maratona, a Londra. Con il triathlon non è stato amore a prima vista, ma da qualche tempo, sui campi gara, in redazione e agli eventi, più di una persona l’ha sentita pronunciare il fatidico: #ioTRIamo!

Rispondi

Offerte TRISHOP

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: