Select Page

ITU annuncia le Mixed Relay Series 2018!

ITU annuncia le Mixed Relay Series 2018!

Tokyo 2020 chiama e l’ITU risponde: per il 2018 la Federazione internazionale lancia le “Mixed Relay Series”, che vanno ad arricchire gli eventi validi per la qualificazione olimpica. In programma due appuntamenti: il 7 giugno, a Nottingham, e nel week end del 27-19 luglio, a Edmonton.


La staffetta mista del triathlon è “disciplina” olimpica. Questo già lo sappiamo. E Tokyo 2020 non è proprio alle porte, se si segue in calendario, ma i “giochiper assicurarsi un posto al via della manifestazione a Cinque Cerchi in questa specialità “fast and furious” che tanto ci ha appassionato, si apriranno a breve.

Così l’ITU ha annunciato per il 2018 le inedite Mixed Relay Series, due eventi che arricchiranno il programma della triplice di giugno e luglio e aumenteranno le occasioni per guadagnare punti e qualificarsi alle prossime Olimpiadi. Il 7 giugno, a Nottingham (Gran Bretagna), a una settimana esatta dalla ITU World Triathlon a Leeds, si disputerà il primo; nel week end del 27-29 luglio, a Edmonton (Canada), in occasione della ITU World Triathlon, si correrà il secondo.


IL VIDEO DI PRESENTAZIONE
DELLE ITU MIXED RELAY SERIES


Anche se il CIO approverà i criteri di qualificazione olimpica solo nel febbraio 2018 e si preveda che il periodo inizi l’11 maggio 2018 e si concluda lo stesso giorno nel 2020, Marisol Casado, presidente di ITU e membro del CIO, ha dichiarato: “Siamo felici di questa nuova “Series”. Abbiamo Tokyo 2020 in mente e vogliamo spingere tutti gli atleti, e soprattutto le singole Federazioni, a unirsi a noi in questi eventi”.


Un altro frame dell'ITU Mixed Relay World Championship 2017: l'americano Matthew McElroy scatta verso.. l'argento. Dietro di lui il canadese Alexis Lepage. Il suo team è giunto quinto (Foto ©ITU Media / Janos Schmidt

Un altro frame dell’ITU Mixed Relay World Championship 2017: l’americano Matthew McElroy scatta verso.. l’argento. Dietro di lui il canadese Alexis Lepage. Il suo team è giunto quinto (Foto ©ITU Media / Janos Schmidt)


Oltre ai due eventi di Nottingham ed Edmonton, daranno punti per garantirsi uno dei 110 posti (55 uomini, 55 donne) sul pontone di Tokyo anche il Mixed Relay World Championship di Amburgo, il 15 luglio, e tutti i campionati continentali di specialità.

“Le Mixed Relay Series fanno capire di che pasta siamo fatti, dimostrando che donne e uomini possono competere insieme ed entrambi sono ugualmente importanti per il successo della squadra” ha aggiunto Marisol Casado.


Perché... #ioTRIamo!


SONO ARRIVATE LE NUOVE TRI-SHIRT, CANOTTE E FELPE TARGATE FCZ STYLE!
ENTRA NELLO SHOP FCZ E SCEGLI IL MODELLO, IL COLORE E LA SCRITTA CHE PREFERISCI!

TRI-SHIRT




About The Author

zia baby

Giornalista, nella sua vita ha sempre mosso un dito (per scrivere), ma mai un passo. Fino al 2013, quando, allenata da Daniel Fontana, ha tagliato il traguardo della sua prima mezza maratona, a Londra. Con il triathlon non è stato amore a prima vista, ma da qualche tempo, sui campi gara, in redazione e agli eventi, più di una persona l’ha sentita pronunciare il fatidico: #ioTRIamo!

Rispondi

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: