Select Page

Il week end con il Challenge Forte Village Sardinia 2017

Il week end con il Challenge Forte Village Sardinia 2017

Oltre 1.300 atleti si sono schierati al via della due giorni con il Challenge Forte Village Sardinia.

Sabato 28 ottobre, nel triathlon sprint i più veloci sono stati l’austriaca Vanessa Urbanz e il francese Nicolas Becker, portacolori del PPR Team.

Domenica 29, la canadese Heather Wurtele e lo spagnolo Vicente Hernandez Cabrera si sono aggiudicati la 5^ edizione del Challenge Forte Village Sardinia.

L’italiana Marta Bernardi è stata protagonista di un’ottima gara, che l’ha vista salire sul terzo gradino del podio.

Giulio Molinari, campione in carica, è giunto quarto.


CLASSIFICHE
CHALLENGE FORTE VILLAGE SARDINIA


Il 5° Challenge Forte Village Sardinia, in campo maschile, ha visto il trionfo di tre atleti stranieri: 1° assoluto, lo spagnolo Vicente Hernandez Cabrera, che chiude in 3:57’15’’, seguito dal belga Bart Aernouts (4:01’08’’) e dal “nostro” Rodolphe Von Berg (4:01’15’’), con doppio passaporto statunitense e italiano.

Tra le donne, la canadese Heather Wurtele (4:27’46’’) precede al traguardo la britannica Laura Siddall (4:28’36’’) e l’italiana Marta Bernardi (4:37’24’’). .

Gli atleti hanno affrontato una gara tecnica e impegnativa resa ancora più difficile dal forte maestrale che non ha dato alcuna tregua.


FOTOGALLERY
CHALLENGE FORTE VILLAGE SARDINIA


I top ten del 5° Challenge Forte Village Sardinia, disputato domenica 29 ottobre 2017 (Foto ©Challenge Forte Village Sardinia

I top ten del 5° Challenge Forte Village Sardinia, disputato domenica 29 ottobre 2017 (Foto ©Challenge Forte Village Sardinia)


LA GARA MASCHILE

Sul fronte maschile, è lo spagnolo Verdejo Inaki Baldellou a completare la frazione natatoria in 22:50’, seguito dal connazionale e atleta olimpico a Rio 2016 Vicente Hernandez Cabrera, dall’autraliano Ryan Fisher e da un altro spagnolo, Ricardo Marrero.

Il campione in carica Giulio Molinari esce dall’acqua in 6^ posizione.

Dopo i primi 20K di bike nei quali il gruppo di testa rimane compatto, Molinari apre il gas, seguito da Hernandez, mentre il resto del gruppo segue a 40’’.

Intanto, il belga Bart Aernouts inizia la rimonta e riesce con una perentoria progressione a rientrare sui due battistrada Hernandez e Molinari.

I 3 atleti completano insieme la frazione bike, mentre dietro di loro, a pochi secondi, c’è “Rudy” Von Berg.


GUARDA E ASCOLTA L’INTERVISTA
A RUDY E RODOLPHE VON BERG


Nella frazione di corsa, lo spagnolo Hernandez afferma da subito la sua supremazia, correndo i 21K di corsa in solitaria e chiudendo con uno split time straordinario: 1:11’08’ e un tempo finale di 3:57’15!

Aernouts rimonta su Molinari nel secondo giro di corsa, chiudendo secondo, mentre dietro un determinato Von Berg non si arrende mai e conquista il terzo posto a una manciata di secondi dall’argento scavalcando Molinari.


Le 10 atlete migliori al Challenge Forte Village Sardinia 2017 (Foto ©Challenge Forte Village Sardinia)

Le 10 atlete migliori al Challenge Forte Village Sardinia 2017 (Foto ©Challenge Forte Village Sardinia)


… E QUELLA FEMMINILE

L’italiana Margie Santimaria è la più veloce in acqua, ma la sua leadership viene meno poco dopo il 20° K di bici, quando è raggiunta dalla canadese Heather Wurtele e dalla britannica Laura Siddal. Marta Bernardi è quarta, Yvonne Van Vlerken, quinta.

Mentre Santimaria è costretta al ritiro proprio durante la frazione ciclistica, la canadese e la britannica completano la bici insieme, staccando le avversarie di circa 5’.

In corsa, Heather Wurtele scappa via sin dai primi metri e completa la sua mezza maratona in solitaria, chiudendo vittoriosa in 4:27’46’’. Salgono sul podio Laura Siddal (4:28’36’’) e l’italiana Marta Bernardi (4:37’24’’).


MARTA BERNARDI AL TRAGUARDO


Fonte: comunicato società organizzatrice


Nel corso della mattina, ad apertura delle gare, una triste notizia è giunta dall’organizzazione in cui si rende noto che un atleta straniero è deceduto durante la frazione di nuoto.

(da ANSA: ANSA) – CAGLIARI, 29 OTT – Tragedia questa mattina durante il triathlon Challenge Forte Village Sardinia, a Santa Margherita di Pula (Cagliari). Uno dei partecipanti, Jean Willem Koleman, 54 anni, nato ad Atene ma di nazionalità olandese, è deceduto a causa di un infarto durante la prova di nuoto. La gara – 1,9 chilometri a nuoto, 90 in bicicletta e 21 di corsa – era da poco iniziata. L’atleta olandese si era tuffato in mare e a circa 100 metri dalla riva avrebbe accusato un forte dolore al petto. Gli organizzatori lo hanno subito soccorso e trasportato a riva. Per più di un’ora l’equipe medica della manifestazione e poi il personale del 118 gli ha praticato il massaggio cardiaco, utilizzando anche un defibrillatore. Ma ogni tentativo di rianimarlo si è rivelato inutile. Sul posto sono anche intervenuti i carabinieri della Stazione di Pula e la Capitaneria di porto. Il magistrato ha disposto la restituzione della salma ai familiari.


Perché... #ioTRIamo!


SONO ARRIVATE LE NUOVE TRI-SHIRT, CANOTTE E FELPE TARGATE FCZ STYLE!
ENTRA NELLO SHOP FCZ E SCEGLI IL MODELLO, IL COLORE E LA SCRITTA CHE PREFERISCI!

TRI-SHIRT




About The Author

Barbara Cologni

Giornalista, nella sua vita ha sempre mosso un dito (per scrivere), ma mai un passo. Fino al 2013, quando, allenata da Daniel Fontana, ha tagliato il traguardo della sua prima mezza maratona, a Londra. Con il triathlon non è stato amore a prima vista, ma da qualche tempo, sui campi gara, in redazione e agli eventi, più di una persona l’ha sentita pronunciare il fatidico: #ioTRIamo!

Rispondi

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: