Select Page

Che spettacolo l’Island House Triathlon!

Che spettacolo l’Island House Triathlon!

Flora Duffy (Isole Bermuda) e Ben Kanute (USA) si sono aggiudicati l’Island House Triathlon 2017, corso ad Highbourne Cay, nelle Isole Bahamas, venerdì 17 e sabato 18 novembre.

Una due giorni da Oscar, con, al via, 28 atleti (15 donne e 13 uomini) tra i più forti del panorama mondiale.

Tre le gare in programma: un triathlon super sprint e un enduro nella prima giornata, uno sprint nella seconda.


Con un parterre d’eccezione come quello dell’Island House Invitational Triathlon lo spettacolo è assicurato. Anche nel 2017 l’evento ha avuto al via 28 atleti tra i migliori al mondo, che si sono contesi la vittoria e il montepremi finale, che in totale ammontava a 500.000 dollari.


Flora Duffy è la mattatrice dell'Island House Triathlon 2017 (Foto ©The Island House Triathlon)

Flora Duffy è la mattatrice dell’Island House Triathlon 2017 (Foto ©The Island House Triathlon)


Tra le donne, Flora Duffy ha primeggiato in entrambe le giornate. La trionfatrice delle ITU World Triathlon Series e dell”XTERRA World Championship di quest’anno si è dimostrata imbattibile anche sulle bianche spiagge delle Bahamas.

Partita, il secondo giorno, con 14 secondi su Kate Zaferes, l’atleta delle Bermuda ha incrementato il suo vantaggio portandolo, alla fine della gara sprint, a 1:14. 2:17:39 è il suo tempo finale. L’americana Zaferes ha mantenuto la piazza d’onore, chiudendo in 2:18:53, come la britannica Holly Lawrence (2:20:55) si è tenuta stretto il terzo gradino del podio, conquistato dopo super sprint ed enduro.


In campo maschile quella di Ben Kanute è una vittoria sudata. L’americano se l’è dovuta vedere fino alla fine con Terenzo Bozzone. Il sudafricano, che ora corre per la Nuova Zelanda, si è schierato al via del triathlon sprint con 11 secondi di ritardo sul vincitore. Entrambi hanno dato vita a una gara tiratissima, che si è conclusa al fotofinish a favore di Kanute (2:05:53.1). I due, in classifica generale, sono separati di 4 centesimi soltanto. Terzo, sia dopo il primo sia dopo il secondo giorno di gare, si è classificato il sudafricano Henri Schoeman (2:06:20).


I vincitori hanno incassato 60.000 dollari di montepremi, i secondi 45.000 e i terzi 30.000.


L'edizione 2017 del "The Island House Invitational Triathlon" si corre il 17 e 18 novembre. Due giorni per tre gare (super sprint, enduro e sprint) e un montepremi di 500.000 dollari!

L’edizione 2017 del “The Island House Invitational Triathlon” si è corsa il 17 e 18 novembre. Due giorni per tre gare (super sprint, enduro e sprint) e un montepremi di 500.000 dollari!


Sull’isola ha sventolato anche il Tricolore, grazie a Tim Cosulich, che è stato il più veloce tra i non professionisti. Tim ha guadagnato la leadership fin dalla prima giornata. Nella graduatoria generale ha preceduto Anthony Sullivan e Shannon Horn.


C'è anche l'Italia nell'albo d'oro del The Island House Triathlon 2017: Tim Cosulich è primo tra i non professionisti (Foto ©The Island House Triathlon)

C’è anche l’Italia nell’albo d’oro del The Island House Triathlon 2017: Tim Cosulich è primo tra i non professionisti (Foto ©The Island House Triathlon)


Tim Cosulich taglia il traguardo del The Island House Triathlon 2017 davanti a Anthony Sullivan e Shannon Horn (Foto ©The Island House Triathlon)

Tim Cosulich taglia il traguardo del The Island House Triathlon 2017 davanti a Anthony Sullivan e Shannon Horn (Foto ©The Island House Triathlon)


LE CLASSIFICHE FINALI


2017-11-17
GARA 1 – Triathlon super sprint (7 bike – 2 run – 0.200K swim)
GARA 2 – Triathlon enduro (2 run – 0.375 swim – 10K bike / 2 run – 0.375 swim – 10K bike – 1K run)

2017-11-18
GARA 3 – Triathlon sprint (0.750 swim – 20 bike – 5K run)


WOMEN
1. Flora Duffy (BER) Gara 1 20:12 – Gara 2 58:09 – Gara 3 59:18 – Totale 2:17:39
2. Katie Zaferes (USA) Gara 1 20:44 – Gara 2 57:51 – Gara 3 1:00:18 – Totale 2:18:53
3. Holly Lawrence (GBR) Gara 1 20:50 – Gara 2 59:19 – Gara 3 1:00:46 – Totale 2:20:55
4. Kirsten Kasper (USA) Gara 1 20:36 – Gara 2 59:36 – Gara 3 1:01:00 – Totale 2:21:12
5. Ashleigh Gentle (AUS) Gara 1 20:50 – Gara 2 59:50 – Gara 3 1:01:33 – Totale 2:22:13
6. Rachel Klamer (NED) Gara 1 20:50 – Gara 2 1:00:13 – Gara 3 1:01:23 – Totale 2:22:26
7. Sarah True (USA) Gara 1 21:17 – Gara 2 1:00:35 – Gara 3 2:23:13 – Totale 2:23:13
8. Ellie Salthouse (AUS) Gara 1 21:21 – Gara 2 59:52 – Gara 3 1:02:21 – Totale 2:23:34
9. Andrea Hewitt (NZL) Gara 1 21:03 – Gara 2 1:00:34 – Gara 3 1:02:33 – Totale 2:24:10
10. Alicia Kaye (USA) Gara 1 21:11 – Gara 2 1:00:55 – Gara 3 1:02:33 – Totale 2:24:39
11. Emma Pallant (GBR) Gara 1 21:14 – Gara 2 1:01:28 – Gara 3 1:02:41- Totale 2:25:23
12. Rachel Joyce (GBR) Gara 1 21:42 – Gara 2 1:01:34 – Gara 3 1:04:01 – Totale 2:27:17
13. Leanda Cave (GBR) Gara 1 22:03 – Gara 2 1:02:01 – Gara 3 1:05:16 – Totale 2:29:20
14. Sarah Crowley (AUS) Gara 1 22:29 – Gara 2 1:03:22 – Gara 3 1:06:11 – Totale 2:32:02
15. Lauren Goss (USA) Gara 1 21:44 – Gara 2 1:05:34 – Gara 3 1:06:40 – Totale 2:33:58


MEN
1. Ben Kanute (USA) Gara 1 18:33 – Gara 2 52:48 – Gara 3 54:32.1 – Totale 2:05:53.1
2. Terenzo Bozzone (NZL) Gara 1 18:40 – Gara 2 52:52 – Gara 3 54:21.5 – Totale 2:05:53.5
3. Henri Schoeman (RSA) Gara 1 18:44 – Gara 2 53:24 – Gara 3 54:12.2 – Totale 2:06:20.2
4. Aaron Royle (AUS) Gara 1 18:48 – Gara 2 53:23 – Gara 3 54:39.5 – Totale 2:06:50.5
5. Ryan Bailie (AUS) Gara 1 19:04 – Gara 2 53:21 – Gara 3 54:58.9 – Totale 2:07:23.9
6. Cam Dye (USA) Gara 1 18:48 – Gara 2 53:33 – Gara 3 55:22.7 – Totale 2:07:43.7
7. Sebastian Kienle (GER) Gara 1 18:57 – Gara 2 54:06 – Gara 3 55:28.1 – Totale 2:08:31.1
8. Richard Murray (RSA) Gara 1 18:55 – Gara 2 54:26 – Gara 3 55:21.7 – Totale 2:08:42.7
9. Sam Appleton (AUS) Gara 1 19:15 – Gara 2 53:26 – Gara 3 56:13.8 – Totale 2:09:54.8
10. Rudy Von Berg (USA) Gara 1 19:14 – Gara 2 54:10 – Gara 3 56:06.7 – Totale 2:09:30.7
11. Mario Mola (ESP) Gara 1 18:48 – Gara 2 54:56 – Gara 3 56:11.0 – Totale 2:09:55.0
12. Eric Lagerstrom (USA) Gara 1 19:15 – Gara 2 56:36 – Gara 3 57:55.5 – Totale 2:13:46.5
13. Josh Amberger (AUS) Gara 1 19:29 – Gara 2 58:09 – Gara 3 58:29.4 – Totale 2:16:07


Perché... #ioTRIamo!


SONO ARRIVATE LE NUOVE TRI-SHIRT, CANOTTE E FELPE TARGATE FCZ STYLE!
ENTRA NELLO SHOP FCZ E SCEGLI IL MODELLO, IL COLORE E LA SCRITTA CHE PREFERISCI!

TRI-SHIRT




About The Author

zia baby

Giornalista, nella sua vita ha sempre mosso un dito (per scrivere), ma mai un passo. Fino al 2013, quando, allenata da Daniel Fontana, ha tagliato il traguardo della sua prima mezza maratona, a Londra. Con il triathlon non è stato amore a prima vista, ma da qualche tempo, sui campi gara, in redazione e agli eventi, più di una persona l’ha sentita pronunciare il fatidico: #ioTRIamo!

Rispondi

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: