Select Page

Il film della Grand Final Mondiale del triathlon a Rotterdam

Il film della Grand Final Mondiale del triathlon a Rotterdam

L’ITU ha appena ufficializzato i calendari 2018 del triathlon mondiale (leggi qui la news), riviviamo insieme con i video delle due gare, la Grand Final Rotterdam 2017 dell’ITU World Triathlon Series, svoltasi il 16 settembre, che ha incoronato iridati i campioni in carica Flora Duffy e Mario Mola.


CLASSIFICA REPORT FOTOGALLERY
GRAND FINAL ROTTERDAM
ITU WORLD TRIATHLON SERIES 2017
MONDIALI U23, JUNIOR, PARA, AG


La portacolori delle Bermuda ha dominato la gara, con la solita fuga a tre dopo un ottimo nuoto, insieme a Katie Zaferes, seconda, e la britannica Jessica Learmonth, terza.

Ashleigh Gentle risale fino al sesto posto e mantiene per soli 18 punti il suo secondo posto del rank WTS 2017 proprio davanti a Zaferes.

Alice Betto, unica azzurra al via, è 12^ dopo aver affrontato nel gruppo inseguitore delle tre scatenate leader e chiude la sua stagione al 16° posto.


VIDEO GARA FEMMINILE


Javier Gomez, dopo il titolo iridato di Ironman 70.3, si è dovuto accontentare dell’argento: il “pentacampeon” ci ha provato a mettere in difficoltà il suo connazionale Mario Mola, che si è peraltro difeso strenuamente ed è riuscito a centrare con merito il suo secondo titolo.

La vittoria assoluta è andata al francese Vincent Luis che, unico a correre sotto il muro dei 30′ l’ultima frazione, ha preceduto il vichingo norvegese Kristian Blummenfelt e Mola.

Jonathan Brownlee ha chiuso al quinto posto, mentre Richard Murray, con la sua sesta posizione finale nel triathlon di Rotterdam, ha perso il gradino basso del podio finale del Rank WTS a discapito di Blummenfelt.


VIDEO GARA MASCHILE


Guarda tutti gli altri risultati, le prove degli azzurri, i nuovi campioni U23, Junior, Paratriathlon ed Age Group e ascolta l’intervista al nostro nuovo campione del mondo di triathlon sprint AG45 Alfio Bulgarelli!


Perché... #ioTRIamo!


TRI-SHIRT




About The Author

daddo

Dario 'daddo' Nardone, triatleta, speaker, giornalista e mental coach entusiasta e appassionato, l’endurance scorre nelle sue vene e fa parte della sua vita, sportiva e lavorativa, dal 1995. Pronto con il pettorale, con il microfono o dietro il suo portatile, sui campi gara in Italia e in giro per il mondo. Desiderio, Decisione, Dedizione… Fino in fondo #daddocè! #ioTRIamo

Rispondi

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: