Select Page

Doppietta per Mario Mola e Jodie Stimpson all’ITU World Cup Mooloolaba

Doppietta per Mario Mola e Jodie Stimpson all’ITU World Cup Mooloolaba

Nella prima Coppamondo di triathlon, disputatasi sabato 12 marzo a Mooloolaba, in Australia, sono ancora Jodie Stimpson e Mario Mola, trionfatori nell’ITU World Series Abu Dhabi di 7 giorni prima, a imporsi.

Le prove si sono disputate sulla distanza sprint (750 metri di nuoto, 20 chilometri di bici e 5 chilometri di corsa) e, come di consueto gli atleti sono arrivati tutti molto vicini.

La britannica Stimpson si è messa alle spalle una delle icone australiane della triplice, la già iridata Emma Moffatt; a completare il podio la statunitense Kirsten Kasper, 2^ il 6 marzo nello sprint “Oceania Cup” di Wollongong dietro la sua inarrivabile capitana, l’aliena Gwen Jorgensen (assente a Mooloolaba).

Amaro ritiro per Gaia Peron: l’italiana portacolori della Turchia (15^ a Wollongong) è uscita come di consueto tra le prime dall’acqua.

Doppietta spagnola tra gli uomini, con Vicente Hernandez che forza nella prima frazione, ma poi si deve arrendere, dopo il ricongiungimento del gruppo in bici, alla dura legge del “principino” Mola che a piedi è ancora una volta imbattibile e precede il suo connazionale di 5″.

Il trionfo della penisola iberica si completa grazie alla grande prestazione del portoghese Joao Pereira che si piazza al terzo posto, negando la gioia del podio all’azero Rostyslav Pevtsov; da segnalare l’ottimo sesto posto per l’argentino Gonzalo Tellechea, più volte al via di gare in Italia.

Per quanto riguarda gli azzurri, Luca Facchinetti, reduce dal sesto posto in Coppa Oceania, chiude al 24° posto; Andrea Secchiero, incappato anche in una caduta in bici, chiude invece ancora più lontano, al 51° posto.

«Ventiquattresimo oggi. Adattarsi alle condizioni climatiche non è mai facile e questa settimana si è fatta sentire. C’è sempre un contorno dietro alle gare che se non è all’altezza del livello con cui devi competere si paga, sempre. La strada ancora è lunga, si resta sul pezzo!»
– Luca Facchinetti


Jodie Stimpson vince la Coppamondo del 12 marzo 2016 a Mooloolaba (Australia)

Jodie Stimpson vince la Coppamondo del 12 marzo 2016 a Mooloolaba (Australia)

ITU TRIATHLON WORLD CUP MOOLOOLABA

1^ tappa
Mooloolaba (Australia), 12-03-2016
Triathlon sprint (0.750-20-5K)
SITO

CLASSIFICA
(completa qui)

UOMINI
1 Mario Mola ESP 00:52:55 00:07:53 00:01:01 00:28:58 00:00:22 00:14:44
2 Vicente Hernandez ESP 00:53:00 00:07:34 00:01:01 00:29:20 00:00:20 00:14:46
3 Joao Pereira POR 00:53:12 00:07:53 00:00:59 00:28:59 00:00:20 00:15:04
4 Rostyslav Pevtsov AZE 00:53:19 00:07:57 00:01:01 00:29:01 00:00:22 00:14:59
5 Gregor Buchholz GER 00:53:21 00:08:05 00:01:02 00:28:52 00:00:20 00:15:03
6 Gonzalo Raul Tellechea ARG 00:53:23 00:07:59 00:01:02 00:28:56 00:00:26 00:15:02
7 Ron Darmon ISR 00:53:25 00:07:58 00:01:05 00:28:51 00:00:20 00:15:13
8 Steffen Justus GER 00:53:28 00:07:47 00:01:02 00:29:04 00:00:23 00:15:14
9 Andreas Schilling DEN 00:53:29 00:07:55 00:01:03 00:29:00 00:00:21 00:15:11
10 Manoel Messias BRA 00:53:30 00:07:50 00:01:01 00:29:11 00:00:23 00:15:07
24 Luca Facchinetti ITA 00:54:03 00:07:49 00:01:01 00:29:06 00:00:21 00:15:48
51 Andrea Secchiero ITA 00:56:45 00:07:49 00:01:03 00:30:59 00:00:24 00:16:32

DONNE
1 Jodie Stimpson GBR 00:58:31 00:08:42 00:01:06 00:31:06 00:00:23 00:17:17
2 Emma Moffatt AUS 00:58:48 00:08:40 00:01:08 00:31:08 00:00:23 00:17:31
3 Kirsten Kasper USA 00:58:56 00:08:29 00:01:08 00:31:18 00:00:25 00:17:39
4 Sara Vilic AUT 00:59:08 00:08:42 00:01:06 00:31:06 00:00:27 00:17:49
5 Renee Tomlin USA 00:59:24 00:09:05 00:01:05 00:31:38 00:00:22 00:17:16
6 Ashleigh Gentle AUS 00:59:30 00:09:08 00:01:06 00:31:34 00:00:23 00:17:21
7 Miriam Casillas García ESP 00:59:36 00:09:10 00:01:07 00:31:34 00:00:23 00:17:24
8 Zsófia Kovács HUN 00:59:39 00:09:11 00:01:08 00:31:37 00:00:22 00:17:23
9 Ai Ueda JPN 00:59:41 00:09:15 00:01:07 00:31:30 00:00:26 00:17:25
10 Kaidi Kivioja EST 00:59:44 00:09:11 00:01:06 00:31:35 00:00:21 00:17:34
DNF Gaia Peron TUR DNF 00:08:46 00:01:09 00:00:00 00:00:00 00:00:00

About The Author

daddo

Dario 'daddo' Nardone, triatleta, speaker, giornalista e mental coach entusiasta e appassionato, l’endurance scorre nelle sue vene e fa parte della sua vita, sportiva e lavorativa, dal 1995. Pronto con il pettorale, con il microfono o dietro il suo portatile, sui campi gara in Italia e in giro per il mondo. Desiderio, Decisione, Dedizione… Fino in fondo #daddocè! #ioTRIamo

Rispondi

Offerte TRISHOP

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: