Select Page

Alice Capone e Marco Corrà al Duathlon Città di Lecco

Alice Capone e Marco Corrà al Duathlon Città di Lecco

Si è corsa domenica 28 febbraio 2016 la 3^ edizione del Duathlon Città di Lecco, prima prova del Circuito FITri.

A imporsi, dopo aver portato a termini 5K di corsa, 20K di bici e ancora 2.5K di corsa sono stati Alice Capone, portacolori della Canottieri Napoli, e Marco Corrà, della Minerva Roma.

La pioggia ha accompagnato l’intero svolgimento delle tre batterie, due maschili e una femminile, con anche una temperatura piuttosto rigida che non ha comunque fermato innanzitutto gli organizzatori dello Spartacus Events Triathlonlecco, capaci di proporre percorsi completamente chiusi al traffico e presidiati, e tanto meno i 311 atleti che hanno portato a termine la prova (59 donne e 252 uomini).

In campo maschile, da sottolineare lo show del talentuoto Marco Corrà che, dopo aver pagato qualche secondo di distacco al termine della prima frazione dai leader, sulle due ruote è stato artefice di una prova alla Valentino Rossi, esaltandosi sul bagnato.

Corrà ha costruito proprio nei 4 giri multilap in sella la sua vittoria, andando prima a riprendere i battistrada per poi ripartire deciso e staccarli, gestendo poi con facilità i 30″ di vantaggio accumulati in T2.

Alle sue spalle è giunto uno stoico Dario Chitti: l’alfiere del CUS Parma, sempre nel gruppo di testa, è incappato in una caduta in bici, ma si è prontamente rialzato ed ha portato a termine la sua prova conquistando la 2^ piazza; a completare il podio Manuel Steinwandter (LC Bozen) che si è dichiarato soddisfatto della sua prova in questa primissima fase della stagione.

«Non mi aspettavo questa vittoria, tanto più dopo un inverno difficile segnato da un infortunio, sono davvero emozionato»
– Marco Corrà

Tra le donne, Alice Capone è riuscita sin dalla prima frazione a involarsi in solitaria, ma nella frazione bike, per non correre inutili rischi, ha preferito non rischiare e collaborare con le inseguitrici, Luisa Iogna Prat e Federica Parodi del TD Rimini e Francesca Ferlazzo del TTS.

Insieme le 4 sono giunte in T2, ma da lì in avanti, nello schuss finale di 2.5K tutto d’un fiato, di nuovo l’assolo della campionessa sarda che ha vinto infliggendo 16 secondi ha una determinata Ferlazzo, con terza Iogna Prat.

La giornata di sport a Lecco non si è però conclusa dato che nel pomeriggio ben 200 bambini hanno partecipato al primo Duathlon Kids promosso dall’associazione Pratogrande e supportata dall’organizzazione SpartacusEvents (classifica).

«Ringraziamo tutti gli atleti, i giudici e gli sponsor per l’ottima riuscita dell’evento. La pioggia non è riuscita a fermarci, grazie ai volontari che hanno dato il proprio contributo lungo il percorso»
– Renzo Straniero, Presidente SpartacusEvents Triathlonlecco

Fonte: comunicato


Il podio femminile del Duathlon Città di Lecco del 28 febbraio 2016 vinto da Alice Capone

Il podio femminile del Duathlon Città di Lecco del 28 febbraio 2016 vinto da Alice Capone

DUATHLON CITTA’ DI LECCO

3^ edizione
1^ tappa Circuito Duathlon FITri 2016

Lecco, 28-02-16
Duathlon Sprint (5-20-2.5K)
SITO

CLASSIFICA
(completa qui)

UOMINI
1 1 7 CORRA’ MARCO A.S.MINERVA ROMA ita S1 1 0:54:28
2 2 2 CHITTI DARIO CUS PARMA ASD ita S1 2 0:55:04 +37
3 3 4 STEINWANDTER MANUEL LC BOZEN ita S1 3 0:55:18 +50
4 4 9 GONZALEZ GIL ALBERTO LOS TIGRES ita S4 4 0:55:34 +1:06
5 5 12 MICOTTI STEFANO AZZURRA TRIATHLON TE ita JU 5 0:55:36 +1:08
6 6 14 SALVEMINI ALESSIO AZZURRA TRIATHLON TE ita S1 6 0:55:38 +1:10
7 7 3 ROSSI HUBER FREEZONE ita S4 1 7 0:55:44 +1:17
8 8 6 MOSSO RICCARDO 707 ita S1 1 8 0:55:52 +1:24
9 9 11 TERRANOVA ALESSANDRO DERMOVITAMINA B) SID ita S3 1 9 0:56:07 +1:39
10 10 20 LAVELLI MASSIMO FREEZONE ita M1 1 10 0:56:44 +2:16

DONNE
1 1 402 CAPONE ALICE CANOTTIERI NAPOLI ita S2 1 1:02:49
2 2 412 FERLAZZO FRANCESCA TTS ita S1 2 1:03:04 +16
3 3 404 IOGNA-PRAT LUISA T.D. RIMINI ita S1 3 1:03:08 +19
4 4 405 PARODI FEDERICA T.D. RIMINI ita S1 4 1:03:20 +31
5 5 456 PERONCINI ELEONORA CUS PARMA ASD ita S3 5 1:05:05 +2:17
6 6 448 ROMANO GIADA LOS TIGRES ita YB 6 1:05:30 +2:41
7 7 408 ZAVANONE ILARIA RASCHIANI TRI PAVESE ita S4 1 7 1:05:36 +2:47
8 8 414 MENDITTO MARTA SAI FRECCE BIANCHE ita YB 1 8 1:06:06 +3:17
9 9 450 BARONE ANNALISA LOS TIGRES ita YB 2 9 1:08:03 +5:14
10 10 418 MONACCHINI ELISA DERMOVITAMINA B) SID ita S1 1 10 1:08:16 +5:28

About The Author

daddo

Dario 'daddo' Nardone, triatleta, speaker, giornalista e mental coach entusiasta e appassionato, l’endurance scorre nelle sue vene e fa parte della sua vita, sportiva e lavorativa, dal 1995. Pronto con il pettorale, con il microfono o dietro il suo portatile, sui campi gara in Italia e in giro per il mondo. Desiderio, Decisione, Dedizione… Fino in fondo #daddocè! #ioTRIamo

Rispondi

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: