Select Page

Il Mondiale TNatura Sardegna è da record, le starting list!

Il Mondiale TNatura Sardegna è da record, le starting list!

Il 26 e 27 settembre a Orosei saranno 685 i triatleti provenienti da 31 nazioni, nuovo record di iscritti con start list stellare che vedrà al via i campioni iridati e continentali in carica.

Con numeri da record e una start list stellare, la Sardegna si conferma patria prediletta del cross triathlon, non più solo a livello europeo ma planetario.

Secondo i dati registrati dopo la chiusura definitiva delle iscrizioni, saranno 576 gli atleti in gara il 26 e 27 settembre 2015 a Orosei agli ITU Cross Triathlon World Championships, il più alto numero di partecipanti mai raggiunto in un mondiale della specialità off road, che per la prima volta si disputa in Italia.

A contendersi i titoli iridati e di categoria giungeranno nell’Oasi Naturale di Bidderosa atleti provenienti da 31 nazioni di tutti i continenti, tra cui Australia, Nuova Zelanda, Stati Uniti, Brasile, Sudafrica e Giappone.

Ad essi si aggiungono i 109 partecipanti delle prove Open, Lite e Team, per un totale complessivo di 685 atleti in gara.

La lista dei 119 Elite, U23 e Junior iscritti include tutti i migliori specialisti del cross triathlon internazionale.

STARTING LIST

Scenderanno in campo per difendere il proprio titolo i campioni in carica, lo spagnolo Ruben Ruzafa e la tedesca Kathrin Muller, già campionessa continentale a Orosei lo scorso anno agli ETU Cross Triathlon European Championships.

A dar loro filo da torcere ci saranno i campioni europei in carica, l’intramontabile campionessa svizzera Renata Bucher e il giovane francese Arthur Forissier, rivelazione dello scorso anno proprio agli Europei di Orosei, in cui a sorpresa si classificò terzo.

Torneranno a Cala Ginepro anche il campione europeo 2014, il belga Kris Koddens, il vice connazionale Jim Thijs e la campionessa iridata 2013 Helena Erbenova, che l’anno scorso a Orosei giunse terza.

Per la prima volta nell’Isola il pluricampione sudafricano icona del cross triathlon mondiale Conrad Stoltz, che ha scelto il TNatura Sardegna per salutare la sua gloriosa carriera elite.

Folta la delegazione italiana, che nella categoria Elite include il campione italiano in carica Mattia De Paoli, il vice campione Leonardo Ballerini, Stefano Davite e Fabrizio Baralla; e ancora, la campionessa in carica Monica Cibin e la vice campionessa Elisabetta Curridori.

Per la categoria Paratriathlon saranno in gara 8 atleti, tutti stranieri.

A confrontarsi con i titani del triathlon off road sui 1.5K di nuoto, 30K di mountain bike e 10K di trail run nello spettacolare scenario di Bidderosa, ci saranno ben 449 atleti Age Group, in rappresentanza di tutte le categorie e nazionalità.

Oltre ai 188 italiani (di cui 105 sardi) e agli attesi ottimi numeri di francesi, britannici e tedeschi (rispettivamente 53, 42 e 41 iscritti), sono da segnalare 36 statunitensi, 24 sudafricani, 22 australiani, 21 neozelandesi e 20 brasiliani.

STARTING LIST
La nazionale italiana al briefing del Mondiale TNatura Sardegna 2015 di Cala Ginepro (Foto: Dario Nardone/FCZ.it)

La nazionale italiana al briefing del Mondiale TNatura Sardegna 2015 di Cala Ginepro (Foto: Dario Nardone/FCZ.it)

PROGRAMMA
Saranno due giornate intense, nelle quali si disputeranno quattro gare. Si partirà sabato 26 settembre alle ore 9,00 con la competizione regina, quella che assegnerà i titoli assoluti e nella quale si sfideranno Elite, U23, Junior e, per la prima volta a Orosei, Paratriathlon. Nel pomeriggio, a partire dalle ore 14,00, spazio alle gare Open, Lite e Team.
Mentre domenica sarà il turno della sfida Age Group che assegnerà i titoli di categoria, suddivisa in due “onde” di partenza: gli Age Group Uomini dalla categoria 18-19 alla categoria 45-49 gareggeranno la mattina alle 8,30, mentre per gli Age Group uomini delle categorie successive e le donne lo start scatterà alle 14,00.

DICHIARAZIONI
«Visti i numeri, la turnazione è una scelta dettata dalla necessità di garantire a tutti la miglior prestazione e la massima sicurezza – ha spiegato l’organizzatore Sandro Salerno nel corso della conferenza stampa di presentazione della manifestazione di venerdì 25 settembre –. Dalla volontà di offrire il massimo ai partecipanti nasce anche la scelta strategica di spostare la location, rispetto alle precedenti edizioni, per avere una zona cambio rialzata in caso di pioggia e un vero e proprio villaggio gara, il TNatura Village, per gli atleti.»
Il manager nuorese, per il quale il Mondiale è l’edizione numero nove nell’organizzazione del cross triathlon di Orosei, ha sottolineato i numeri da record dell’evento, una macchina imponente che per fare in modo che tutto sia perfetto si avvale di 300 persone: «L’85% dei 685 atleti arriva dal resto d’Italia e dall’estero, la permanenza media è di quasi 7 notti e secondo le stime supereremo le 10mila presenze turistiche».
Numeri che trovano il plauso dell’Assessore al Turismo della Regione Sardegna Francesco Morandi, intervenuto alla conferenza stampa: «Crediamo nello sport come strumento per promuovere il turismo attivo tutto l’anno, abbiamo creduto nel cross triathlon e i numeri ci dimostrano che non ci eravamo sbagliati; è un test molto importante che dimostra la capacità della Sardegna di organizzare eventi mondiali – ha affermato l’assessore –. Ora vogliamo diventare il punto di riferimento per il triathlon in Europa».

STARTING LIST

Fonte: comunicato TNatura Sardegna

About The Author

daddo

Dario 'daddo' Nardone, triatleta, speaker, giornalista e mental coach entusiasta e appassionato, l’endurance scorre nelle sue vene e fa parte della sua vita, sportiva e lavorativa, dal 1995. Pronto con il pettorale, con il microfono o dietro il suo portatile, sui campi gara in Italia e in giro per il mondo. Desiderio, Decisione, Dedizione… Fino in fondo #daddocè! #ioTRIamo

Rispondi

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: