Select Page

Dal solstizio d’Estate al tetto d’Europa… di Ilaria Corli

Dal solstizio d’Estate al tetto d’Europa… di Ilaria Corli

Ilaria Corli, laureata in Matematica ed in Management dello Sport, Tecnico Federale FITri del CUS Ferrara Triathlon, allenatrice del settore giovanile, ma soprattutto sportiva appassionata di triathlon, podismo e ciclismo, non si ferma più. E riparte proprio dalla sua Norvegia per la prossima “avventura”: da Ferrara a NordKapp, in bici…!

Scorrono rapidi ai lati della strada i ciuffi d’erba cresciuti tra le imperfezioni del lungo asfalto dell’argine del Po, compagno delle uscite solitarie e riflessive nei nebbiosi mesi invernali, ritrovo dei raduni ciclistici nelle giornate calde e afose come questa.

La borraccia quasi vuota, il sale della fatica sulle labbra, la pelle secca, il segno indelebile del sole sulla pelle libera dalla divisa. Mancano ancora 20 km alla fine del giro, 20 km alla fine dell’argine.

Ricordo gli ultimi 20 km, il cartello inaspettato in quella parte della Norvegia boscosa dove il gps non prendeva, gli ultimi km prima di entrare nella città di Oslo, a 2400m da casa.

Quella meta tanto desiderata, sognata e più volte immaginata nei miei allenamenti quotidiani era lì, a poche pedalate da me. Non più un punto sulla carta come tanti altri, non più quella destinazione virtuale rincorsa per 12 giorni, ma l’inizio di un nuovo sogno.

Sono arrivata stanca, incredula di dove ero arrivata, 5 nazioni più a nord della mia, 5 colori diversi sulla carta geografica europea che mi ha accompagnato i 6 mesi prima della partenza, nell’indecisione del percorso da seguire.

Il mio viaggio non è finito, deve riprendere da dove l’ho lasciato, dove ho lasciato me stessa in quel metro quadro di bicicletta e borse che è la mia vita, la mia natura. Devo viaggiare, scoprire, vivere.

Non un viaggio di comodità, di vizi e pigrizie, ma un viaggio di fatica e di avventura. Questo è, questa sono. E, ogni volta che nella vita di tutti i giorni mi trovo in difficoltà, il mio pensiero va a:

«Ce l’ho fatta!».


ILARIA…
… ragazza determinata e volitiva di 27 anni, è da sempre appassionata di outdoor sport e pratica attivamente triathlon, podismo e ciclismo di endurance. Atleta ed istruttrice del CUS Ferrara Triathlon, in particolare si occupa del Settore Giovanile. Nonostante la giovane età, Ilaria ha già al proprio attivo diverse imprese ciclistiche in solitaria attraverso l’Europa, tra cui la Barcellona – Ferrara (1200 km in 6 giorni) nel 2013 e la Ferrara – Oslo (2400 km in 12 giorni) nel 2014. Il 21 giugno, giorno del solstizio d’Estate partirà assieme alla propria bicicletta e al proprio sogno per Caponord: 4.500 km da percorrere in solitaria in 30 giorni, alla media di 150 km al giorno.
SEGUI ILARIA SU FACEBOOK

About The Author

daddo

Dario 'daddo' Nardone, triatleta, speaker, giornalista e mental coach entusiasta e appassionato, l’endurance scorre nelle sue vene e fa parte della sua vita, sportiva e lavorativa, dal 1995. Pronto con il pettorale, con il microfono o dietro il suo portatile, sui campi gara in Italia e in giro per il mondo. Desiderio, Decisione, Dedizione… Fino in fondo #daddocè! #ioTRIamo

Rispondi

Offerte TRISHOP

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: