Select Page

Sale l’attesa per il 13° Duathlon di Conegliano “Tra Colli e Vigne”

Quasi duecento gli atleti già iscritti, tra Age Group e Kids
L’appuntamento domenica 14 ottobre tra i vigneti della scuola enologica Cerletti

Tutto pronto per la tredicesima edizione del Duathlon di Conegliano “Tra Colli e Vigne”, organizzato da Silca Ultralite Vittorio Veneto. La società guidata dal presidente Aldo Zanetti ha già raccolto quasi 200 iscrizioni, da tutto il Nord Italia, per il Duathlon Sprint in mountain bike.

I duatleti gareggeranno all’interno della “tenuta” della scuola enologica Cerletti, in via Zamboni, sfidandosi a colpi di pedali e di scarpette lungo i filari dei vigneti.

Dopo i quattro chilometri di corsa nello sterrato, gli atleti saliranno in mtb per 13 chilometri per poi lasciare la bici in zona cambio e lanciarsi di corsa negli ultimi 2 chilometri che porteranno al traguardo. La gara è valevole come ultima tappa della Coppa Veneto Age Group.

I favoriti, secondo il rank, sono due atleti del Piacenza Tri Vivo, Huber Rossi e Patrizia Dorsi. Chissà se il “piacentino” Rossi sarà in grado di superare il vincitore degli ultimi tre duathlon coneglianesi, il mestrino Massimo Cigana, ex ciclista professionista, oggi in forza allo Scm Triathlon, lo Sportclub Merano, e che tante soddisfazioni si è tolto nel mondo del triathlon e del duathlon.

Tra i favoriti anche Alessandro Frison, di Padovanuoto Triathlon. Indosseranno il pettorale anche gli “atleti di casa”, l’intramontabile Gianpietro De Faveri e l’emergente Davide Gomiero.

Tra le donne, a insidiare Dorsi potrebbe essere Irene Riviera, atleta di Padovanuoto Triathlon.

Il percorso della gara è uno sterrato impegnativo, tutto sull’erba, su e giù tra i filari di vigneti della scuola enologica – commenta il presidente di Silca Ultralite Vittorio Veneto, Aldo Zanetti –, un percorso molto bello e sicuro per gli atleti, ma anche suggestivo per gli spettatori. Se pioverà il fango lo renderà ancora più impegnativo e spettacolare.

Il tracciato porta la firma di Ugo Zoppas del Conegliano Bike Team.

In gara, per quella che è valevole come sesta tappa della Coppa Veneto Youth e Kids, ci saranno anche i “miniatleti”, il futuro di questo sport. I Cuccioli (8-9 anni) affronteranno 200 metri di corsa, un chilometro in mountain bike e 100 metri di corsa; gli Esordienti (10-11 anni) 400 metri di corsa, 2 chilometri in bici e 200 metri di corsa; i Ragazzi (12 – 13 anni) 600 metri di corsa, tre chilometri in mtb e 300 metri di corsa; Youth A (14 – 15 anni) e Youth B (16 – 17) si cimenteranno invece in 1.200 metri di corsa, 4 chilometri in bici e 600 di corsa.

Il programma di domenica prevede la consegna dei pettorali degli Age Group dalle 7,30 alle 9,30 e dei partecipanti al Duathlon Kids dalle 9 alle 10,30, alle 10 la chiusura della zona cambio, alle 10,15 la partenza degli Age Group, alle 11,15 la chiusura della zona cambio del Duathlon Kids e dalle 11.45 a seguire il via delle varie categorie del Duathlon Kids.

Alle 12 ci sarà l’apertura del Pasta Party, alle 13 si terranno le premiazioni.

Partenza, arrivo e zona cambio sono nell’area della scuola enologica localizzata tra via Zamboni e via Dalmasso (la segreteria all’interno dello stabile dell’università). Il parcheggio è quello dell’istituto superiore, tra via Zamboni e viale XXVIII Aprile.

Il 13° Duathlon di Conegliano gode dell’accoglienza di Scuola Enologica Cerletti, Veneto Agricoltura, Enoteca Veneta e Università degli Studi di Padova, del patrocinio della Regione Veneto, del patrocinio e del contributo della Provincia di Treviso e del Comune di Conegliano.

Silca Ultralite Vittorio Veneto si avvale della collaborazione di Maratona di Treviso Scrl e dell’Asd Conegliano Bike Team. Gli sponsor sono Silca, Banca Prealpi, Mèthode, Raxyline, San Benedetto e Piovesana biscotti e crackers.

Fonte: comunicato stampa Silca Ultralite

About The Author

daddo

Dario 'daddo' Nardone, triatleta, speaker, giornalista e mental coach entusiasta e appassionato, l’endurance scorre nelle sue vene e fa parte della sua vita, sportiva e lavorativa, dal 1995. Pronto con il pettorale, con il microfono o dietro il suo portatile, sui campi gara in Italia e in giro per il mondo. Desiderio, Decisione, Dedizione… Fino in fondo #daddocè! #ioTRIamo

Rispondi

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: