Select Page

Al Triathlon sprint di Jesolo Lido vincono Fabian e Battistoni

In una splendida giornata di sport, domenica 30 settembre oltre 500 atleti al via (record di partecipanti) a Jesolo Lido del Keyline Ligerman 2012, gara di triathlon sprint internazionale.

Il campione Italiano assoluto Alessandro Fabian ha scritto per la quarta volta il suo nome nell’albo d’oro della ”classica Jesolana” che oramai è alla sua nona edizione.

Gara molto combattuta e molto spettacolare che ha avuto molti colpi di scena e un grande campione come vincitore. Gia dalle prime battute di gara escono in due per primi dall’acqua, Fabian e il giovane mestrino e portacolori della squadra organizzatrice Marco Dalla Venezia; ad inseguirli a pochi secondi parecchi atleti tra cui Alberto Casadei.

Dopo pochi chilometri il ricongiungimento: si forma un gruppo di sette atleti, Casadei attacca e assieme a lui esce allo scoperto anche Fabian; i due si involano verso la frazione podistica con un vantaggio di 40 secondi.

Da dietro, grazie ad un grosso lavoro in bici di Massimo Cigana e dello sloveno David Plese il gruppo si fa folto; colpo di scena, una caduta toglie dalla gara tre nomi importanti: Massimo De Ponti, Gp De Faveri e Francesco Cauz.

Parte la corsa, il duello per la vittoria è tra Fabian e Casadei che viaggiano distanziati di una decina di secondi, dietro battaglia per il terzo posto.

A vincere è Fabian che però aspetta Casadei, nel segno della stima reciproca tra questi due grandi atleti. I due tagliano assieme il traguardo, terzo in un finale vorticoso giunge lo sloveno Plese su Cigana, quinto l’austriaco Christoph Leitner.

In campo femminile, testa a testa tra Elisa Battistoni e Monica Cibin. A spuntarla è stata la prima grazie ad un piccolo vantaggio accumulato nella frazione natatoria e poi amministrato con grinta e determinazione per tutta la gara, terza la giovane mestrina Ilaria Zane.

Grande giornata all’insegna dello sport e della sportività, con una bellissima iniziativa dei campioni in gara che grazie a una lotteria benefica, mettendo in palio i loro materiali da gara e quelli offerti da sponsor e organizzazione, sono riusciti a raccogliere fondi in favore di AIRC.

La gara che era valida anche come ultima tappa della Ligertri Series. E’ stata una autentica festa del triathlon, alla fine premiazioni per tutti gli atleti della categoria Age Group risultati i migliori dopo le tre gare di Lido di Venezia, Quinto di Treviso e Jesolo Lido.

Alberto Casadei: “Sono ormai quattro anni che Alessandro Fabian vince questa gara ed io arrivo secondo. Indubbiamente la vittoria mi manca ma è sempre un piacere gareggiare a Jesolo insieme a lui e dare spettacolo davanti a tanti nostri tifosi. Essere in fuga a due con il decimo classificato ai Giochi Olimpici (dove oltretutto ha messo in scena una splendida fuga dopo il nuoto) è un grandissimo privilegio e mi fa capire una volta di più che tutto sommato il mio livello non è così distante da quello di questi grandi atleti. L’avermi aspettato per tagliare il traguardo appaiati è stato da parte di Alessandro un bellissimo gesto che racchiude per noi moltissimi significati che vanno oltre la vita semplicemente sportiva. Inoltre sono molto soddisfatto del risultato benefico della lotteria “Campioni Contro il Cancro” e di quanto anno dopo anno riusciamo a donare all’AIRC!

Fonte: comunicato stampa Liger Team

CLASSIFICA
TUTTI I RISULTATI

About The Author

daddo

Dario 'daddo' Nardone, triatleta, speaker, giornalista e mental coach entusiasta e appassionato, l’endurance scorre nelle sue vene e fa parte della sua vita, sportiva e lavorativa, dal 1995. Pronto con il pettorale, con il microfono o dietro il suo portatile, sui campi gara in Italia e in giro per il mondo. Desiderio, Decisione, Dedizione… Fino in fondo #daddocè! #ioTRIamo

Rispondi

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: