Select Page

Ironman Pays d’Aix: Dogana, Passuello e 56 finisher azzurri

Domenica 23 settembre a Aix en Provence (Francia) si è corsa la seconda edizione dell’Ironman 70.3 Pays d’Aix. Alla gara hanno partecipato anche due PRO azzurri, Martina Dogana e Domenico Passuello, che hanno terminato al 7° e ottavo posto.

Di seguito le loro dichiarazioni al termine della loro performance.

Martina Dogana: “Purtroppo la gara non è andata come avrei voluto perché ho avuto forti problemi respiratori a causa di un inizio di bronchite. Non sono riuscita a spingere come avrei voluto. Non ho voluto esagerare per non peggiorare il mio stato di salute, ma ho comunque concluso questa gara durissima sia per i percorsi molti selettivi, sia per il livello delle mie avversarie. Ho portato a casa un onesto settimo posto che sicuramente rispecchia il mio valore non al top. Ora qualche giorno di stop per curare la bronchite, poi sarò al via del Campionato Italiano a Squadre di Tirrenia il prossimo 6/7 ottobre e infine al Triathlon Medio Costa Verde a Villacidro in Sardegna il 14 ottobre“.

Domenico Passuello: “Non è andata come volevo, niente warm up e attacco di panico in acqua, non è stato simpatico… Ho provato a fare il possibile per recuperare, ma da solo e con questo livello non è semplice. La condizione però non è male, magra consolazione per il futuro“.

La gara ha visto in campo maschile la doppietta francese con Cyril Viennot davanti a Stephane Poulat, con terzo il monegasco Hervé Banti (d’argento al TriStar111 Monaco dietro il nostro Andrea d’Aquino); tra le donne, successo per la stanunitense Mary Beth Ellis davanti alla transalpina Jeanne Collonge e la belga Sophie De Groote.

Al traguardo, oltre a Dogana e Passuello, sono arrivati anche la PRO Francesca Tibaldi e altri 55 Age Group. Tra di loro, i più veloci sono stati Simone Forlani e Alfio Bulgarelli, che hanno conquistato rispettivamente il 3° e 4° posto di categoria; altro bronzo AG conquistato da Fulvio Fiordiponti.

Di seguito il link con la graduatoria e la lista dei finisher azzurri.

CLASSIFICA
TUTTI I RISULTATI

About The Author

daddo

Dario 'daddo' Nardone, triatleta, speaker, giornalista e mental coach entusiasta e appassionato, l’endurance scorre nelle sue vene e fa parte della sua vita, sportiva e lavorativa, dal 1995. Pronto con il pettorale, con il microfono o dietro il suo portatile, sui campi gara in Italia e in giro per il mondo. Desiderio, Decisione, Dedizione… Fino in fondo #daddocè! #ioTRIamo

Rispondi

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: