Select Page

Gran Bretagna iridata a squadre, Italia 7^

A Stoccolma si è corso il 26 agosto il Mondiale di triathlon a squadre ITU, con la formula del 4xMixed Relay.

Ogni squadra era composta da quattro atleti, due uomini e due donne e ognuno di loro, prima di passare il testimone al compagno, doveva completare 300 metri di nuoto, 6 chilometri di bici e 2 chilometri di corsa.

La successione degli staffettisti era donna-uomo-donna-uomo.

La Gran Bretagna di Vicky Holland, Non Stanford, Will Clarke e Jonathan Brownlee si è confermata campionessa, davanti alla Francia e alla Russia.

L’Italia con Alice Betto, Alessandro Fabian, Anna Maria Mazzetti e Davide Uccellari (nell’ordine) ha chiuso al 7° posto, a 1’21” dal podio.

Di seguito le dichiarazioni di Ale Fabian: “Abbiamo cercato di tenere il ritmo dei team più forti, ma quando gli avversari hanno iniziato a fare la differenza, non siamo riusciti a rimanere coi primi, chiudendo settimi al traguardo. Adesso finalmente ci possiamo rilassare; assieme al mio staff ho deciso di prendermi qualche giorno di meritato riposo. Rinizierò gli allenamenti in vista della finale di World Triathlon Series che avrà luogo domenica 21 ottobre in Nuova Zelanda, più precisamente ad Auckland, dove cercheremo di dare il massimo per riuscire a ripetere la prestazione fatta alle Olimpiadi.

CLASSIFICA
TUTTI I RISULTATI

About The Author

daddo

Dario 'daddo' Nardone, triatleta, speaker, giornalista e mental coach entusiasta e appassionato, l’endurance scorre nelle sue vene e fa parte della sua vita, sportiva e lavorativa, dal 1995. Pronto con il pettorale, con il microfono o dietro il suo portatile, sui campi gara in Italia e in giro per il mondo. Desiderio, Decisione, Dedizione… Fino in fondo #daddocè! #ioTRIamo

Rispondi

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: