Challenge Bahrain
ago 042012
 
Il triathlon a Londra

ore 9.59 Atlete sul pontone, numero 29 Anna Maria Mazzetti!

ore 10.00 PARTITE! 1.500 metri di nuoto, giro unico nella Serpentine, Hyde Park!

ore 10.02 Le atlete si avvicinano alla prima boa

ore 10.03 Splendide le immagini, peccato per il commento (su Sky… che banalità!)

ore 10.03 le boe gialle si vedono???! GIGANTESCHE E LUNGHE!

ore 10.04 girano attorno alle prime boe, sono già in quattro ad avere fatto il buco, poi una singola, poi gruppone

ore 10.06 il gap del gruppo rispetto alle prime 5 aumenta

0re 10.08 superato il pontone, in fila in 4 davanti, poi 2, poi altre 2, poi 1, poi il gruppo… ci si sgrana!

ore 10.10 tentativo di fuga, in fila due davanti, la terza un po’ più staccata, la prima sta cercando di forzare ed andare via…

ore 10.12 Lucy Hall davanti a tirare per la sua capitana (Jenkins), dietro la danese Line Jensen, poi la brasiliana Pamela Oliveira

ore 10.14 le prime atlete hanno finito di doppiare il secondo gruppo di boe gialle

ore 10.15 circa 1′ il vantaggio di Lucy Hall sul gruppone, tra Hall e il gruppone sei atlete in fila indiana

ore 10.16 ultimo tratto prima dell’uscita dall’acqua

ore 10.17 Lucy Hall sempre davanti a dettare il ritmo, sta arrivando all’ultima boa gialla

ore 10.18 Dopo 18’14″ Lucy Hall è la prima ad uscire, poi Jensen, Adachi, Oliveira, Rivas, Bennett, Harrison, non c’è la Jenkins!

ore 10.19 1 minuti il distacco e arrivano Norden, Vodickova, Jenkins, Groff, Abusova, Damlaimcourt, Murua, Holland, Roberts, Moffatt, Spirig, Jakcson, Densham, Mazzetti (17^)… e tutte le altre…!

ore 10.21 7 giri da fare in bici, 43K in totale

ore 10.22 davanti gruppo di 4, Jenkins, Hall (che non tira) Oliveira, Adachi

ore 10.23 davanti ora sono 6, rientrano Bennett e Rivas (Messico)

ore 10.25 Oliveira cade in curva

ore 10.26 dal gruppo stanno scappando fuori 4 atlete, il gruppone si è sfaldato

ore 10.28 davanti sempre in 5, Jenkins, Adachi, Bennett, Rivas, Hall, si danno cambi regolari, ma dietro le 4 stanno cercando di rientrare. Dopo pochi metri un altro gruppetto

ore 10.29 nel primo gruppo inseguitore Spirig Harrison Densham Dittmer Norden Jackson Groff Abysova Frintova dai 23″ ai 29″. Simic nel gruppo a 1’04″, Mazzetti dopo 1’30″ ancora non è passata

ore 10.33 ANNA MARIA MAZZETTI NEL GRUPPO DELLE PRIME INSEGUITRICI A POCO PIU’ DI 20″! FORZA ANNA!!!

ore 10.35 caduta la polacca Maria Czesnik, stessa curva dove è caduta la Oliveira, faceva parte del gruppo Mazzetti

ore 10.37 cadono l’ungherese Kovacs (con una bici Protek) e la canadese Tremblay, ripartono

ore 10.38 gruppo ricompattato davanti al termine del secondo dei sette giri in programma

ore 10.39 a 1’13 arrivano un altro gruppo in cui ci sono tra le altre Haug Peron Jorgensen Roberts Klamer Rodriguez Ide Riveros Charayron Simic Holland Samuels

ore 10.40 a oltre 2′ la canadese Findlay

ore 10.41 ora la Hall è davanti e cerca di controllare e dettare il ritmo, passa la Vodickova in testa al gruppone

ore 10.42 Anna Maria Mazzetti è data a oltre 3′… caduta?

ore 10.43 Replay della caduta di Anna Maria Mazzetti… NOOOO! FORZA ANNA!!!

ore 10.44 passaggio davanti a Buckingam Palace, immagini spettacolari!

ore 10.46 percorso con tante curve, molto tecnico, reso ancora più insidioso dal manto stradale bagnato, ora davanti il gruppone delle leader pare voler controllare

ore 10.47 finito terzo giro, nel gruppone sono in 22 tra cui le favorite Spirig, Jenkins, Bennett, Densham, Norden, Groff, Harrison, Jackson

ore 10.48 a 1’30″ passano tra le altre Simic, Peon, Riveros, Haug, Ide, Roberts

ore 10.49 la tedesca Bazlen prova a uscire

ore 10.50 la Hall va a chiudere

ore 10.51 Anna Maria Mazzetti a 3’48″ alla fine del terzo giro

ore 10.52 Ancora la Bazlen davanti a tirare

ore 10.56 finito 4° giro, gruppo sempre compatto, con Bazlen sempre davanti a tenere alto il ritmo, non vuole fare scappare via nessuna

ore 10.58 il gruppo inseguitore passa a 1’50″

ore 11.00 passata la prima ora di gara, situazione identica, siamo nel corso del quinto dei sette giri in programma, in tutto si percorreranno 43″

ore 11.01 passato un altro gruppo a quasi 4′, non sembrava ci fosse la Mazzetti, forse si è ritirata?

ore 11.02 Anna Maria Mazzetti ha perso ancora terreno, è passata a 4’26″

ore 11.06 Finito 5° giro, la Hall controlla, dietro la sua capitana Jenkins comincia a farsi vedere

ore 11.08 Il secondo gruppo finisce il giro con 2’07″ di distacco

ore 11.09 Passa solitaria la svizzera Ryf

ore 11:15 fine del sesto giro, situazione invariata nel gruppo delle 22 leader, ULTIMO GIRO!

ore 11:17 passano le 18 inseguitrici a 2’08″

ore 11.18 arriva finalmente il primo commento tecnico dei due commentatori Sky: non c’è il pettorale numero 13 perché porta sfortuna…! GRAZIE! :D

ore 11.22 ultimo passaggio delle prime davanti a Buckingam Palace

ore 11.23 dopo 5’27″ ha terminato il suo sesto giro Anna Maria Mazzetti

ore 11.24 il primo gruppo sta arrivando in T2, le atlete cominciano a cercare di mettersi davanti

ore 11.25 ECCO LA SECONDA TRANSIZIONE!

ore 11.26 la più veloce a scappar via è Dittmer, poi Norden Hewitt, Spirig, Bennett, Densham, Groff, Murua, Jenkins, Harrison, Jackson…

ore 11.27 Jenkins davanti, alle sue spalle tutte le più forti, Norden, Spirig e le australiane

ore 11.28 dopo 1’48″ parte la corsa delle atlete del secondo gruppo

ore 11.29 Hall staccata dalle prime, 22^

ore 11.30 davanti sono rimaste in 11, Spirig ora davanti, con Jenkins e Norden di fianco

ore 11.31 ora sono in 10, ci sono Jenkins, Norden, Spirig, Harrison, Groff, Densham, Murua, Hewitt, Bennett, Jackson

ore 11.33 ora sono in 9, si è staccata la Bennett

ore 11.34 finito il primo dei quattro giri, Densham è la prima a passare, ma il gruppo delle 9 è compatto

ore 11.35 davanti in 8, si stacca la Harrison

ore 11.37 si sfilaccia ancora il gruppo, si stacca la Jackson!

ore 11.38 la Densham forza, sono in 7 ora, oltre a Densham AUS ci sono Jenkins GBR, Norden SWE, Spirig SUI, Groff USA, Murua ESP, Hewitt NZL

ore 11.39 dietro la veterana tedesca Dittmer riprende Bennett e Harrison

ore 11.40 e ora sono 6, anche la Groff perde terreno!

ore 11.41 davanti Densham AUS, Jenkins GBR, Norden SWE, Spirig SUI, Hewitt NZL, mentre Murua ESP sembra staccarsi

ore 11.41 arrivata in T2 dopo oltre 6′ Anna Maria Mazzetti

ore 11.42 si ferma la canadese Findlay, poi riprende a correre

ore 11.43 finito il secondo dei quattro giri, davanti Densham, poi Norden, Spirig, Jenkins, Hewitt

ore 11.45 Hewitt in sofferenza, si stacca, Densham ha preso di nuovo la testa e aumentato il ritmo

ore 11.44 Jenkins si mette davanti, dietro Groff riprende Murua a prova a rientrare, Jackson più staccata

ore 11.46 accellerazione della Densham, lei davanti, ai lati Spirig e Norden, dietro Jenkins, tantissimo pubblico

ore 11.48 dietro Groff supera anche Hewitt, è quinta

ore 11.50 Jenkins davanti, ma le altre 3 sono lì con lei, sta per finire il terzo dei quattro giri

ore 11.51 Groff tenta di rientrare, bella la sua azione, intanto Jenkins pare voler forzare

ore 11.51 comincia l’ultimo GIRO! ultimi 2.5K!

ore 11.53 La Groff è rientrata! Grande rimonta!

ore 11.54 Chi vincerà?! Densham, Jenkins, Spirig, Groff, Norden!

ore 11.55 si stacca la Jenkins!!!

ore 11.56 Nicola Spirig all’attacco, ma Densham, Norden e Groff sono con lei

ore 11.57 Spirig altro strappo, Groff fatica, tengono le altre due

ore 11.59 Spirig accellera, Densham tiene

ore 12.00 Spirig vince al fotofinish su Norden!!! Terza Densham, quarta Groff, quinta Jenkins, CHE SPETTACOLOOOO!!!!

FACEBOOK COMMENTS

Rispondi