Rodolphe Von Berg è 8° al Triathlon corto dell’Alpe d’Huez

Il giorno dopo del lungo, l’Alpe d’Huez ha ospitato giovedì 26 luglio il triathlon corto, ovvero sulle distanze di 1.2K di nuoto nel lago di Verney; 30K di bici con i durissimi 21 tornanti della famosa salita; e infine 7.3K di corsa.

La gara è stata nettamente vinta dall’australiano Dan Wilson, che ha inflitto oltre 7′ di distacco al secondo classificato, l’irlandese Bryan Kean; terzo il neozelandese Thom Davinson, con ai piedi del podio i due transalpini Tony Moulai e Thomas André.

A seguire il vincitore dell’Ironman France 2012, il belga Frederik Van Lierde, che ha preceduto il connazionale Koen Veramme e lo junior azzurro Rodolphe Von Berg.

Per il portacolori del Riviera Triathlon 1992 un’altra prestazione di rilievo: dopo un buon nuoto, in bici risale sino al 4° posto, ma nella corsa finale ha qualche problema di respirazione e si deve “accontentare” dell’8° posto.

“Avevo come obiettivo quello di chiudere nei 5 – commenta Rodolphe al traguardo -, sono un po’ deluso, ma consapevole che un giorno vincerò questa gara.” (fonte: Sport-Time.co)

Al traguardo, al 13° posto, anche il campione spagnolo Marcel Zamora, mentre al 17° posto si è piazzato Manuel Biagiottiportacolori del Friesian Team .

Per quanto riguarda la gara femminile, netto successo transalpino grazie a Charlotte Morel che precede la ceca Radka Vodickova e l’australiana Felicity Sheedy Ryan (nella foto in alto, il podio).

Sono stati in tutto 6 gli Age Group italiani finisher, il più veloce è risultato Davide Bascucci.

CLASSIFICA
TUTTI I RISULTATI

Rispondi