Select Page

Andrea De Ponti e Daniela Chmet campioni italiani di Aquathlon


photo COMetaPRess/Brena/CanonDigital

Nella competizione di aquathlon che ha aperto il 9° Multisport Festival di Gaggiano Andrea De Ponti e Daniela Chmet conquistano il Campionato Italiano di aquathlon. Nella gara organizzata dal Friesian Team sono stati in 242 atleti a tagliare il traguardo.
E domani tocca al Triathlon Sprint con al via oltre 500 atleti.

Zibido San Giacomo (MI) 30 giugno 2012 – È iniziata questa mattina la nona edizione del Multisport Festival di Gaggiano, che alle porte di Milano, nell’area del Lago Boscaccio ha accolto più di 330 atleti impegnati in diverse competizioni.

In palio il titolo italiano di Aquathlon e a conquistare il successo tra gli oltre 240 partecipanti, Andrea De Ponti che ha chiuso l’intero tracciato (composto da una frazione di corsa a piedi di 2500 metri seguito da 1000 metri di nuoto per terminare con due chilometri e mezzo di podismo) nel tempo di 30:07.30.

Alle spalle dell’atleta del Friesian Team è giunto Rodrigo Nogueras della DDS distaccato di 14 secondi e terzo gradino del podio per Andrea Secchiero del Gruppo Sportivo Fiamme Oro con il tempo di 30:26.50.

Tra le donne la vittoria è andata a Daniela Chmet del Gruppo Sportivo Fiamme Oro che ha fermato il cronometro sul tempo di 34:21.50. La vincitrice ha distaccato di oltre due minuti Alessia Orla della DDS con il tempo di 36:00.00 e di tre minuti Daniela Pallaro del Padova Triathlon.

La prima giornata del Multisport Festival di Gaggiano si è aperta questa mattina con la gara di Triathlon Super Sprint Mountain Bike che ha visto la vittoria di Davide Tagliabue del Trisports.it Team su Simone Vacchelli del JCT Vigevano, mentre al terzo posto Paolo Dal Molin dei Los Tigres.

Tra le donne primo posto per Daniela Locarno del Trisports.it Team, piazza d’onore per Francesca Rovarotto del team Los Tigres e terza classificata Sabrina Bigoni del CUS Pro Patria SCOTT.

Alle 12 partenza dell’Aquathlon distanza Youth in cui si sono laureati campioni lombardi di aquathlon Manuela Contu (Valle D’Aosta) e Christian Davide (Pianeta Acqua) nella categoria Youth A e Federica Parodi (A.S Virtus) e Alberto Chiodo (A.S. Virtus) nella categoria Youth B, mentre nel pomeriggio un evento collaterale dedicato ai più piccoli: il Triathlon Kids a cui hanno partecipato più di 60 piccoli campioni.

E domani si replica. In programma la quarta edizione del Triathlon Sprint: con oltre 500 atleti a misurarsi sulla distanza di 750 metri di nuoto, 20 chilometri di ciclismo su strada e 5 chilometri di corsa a piedi. Lo sparo del via avverrà alle 8.30 per la prima batteria, alle 13.00 partenza degli uomini più forti e si concluderà alle 14.30 con la partenza delle donne.

I favori del pronostico vanno a Massimo De Ponti del CS Carabinieri, che lo scorso 26 marzo ha conquistato il titolo di campione italiano di Duathlon Sprint e al fratello Andrea De Ponti del Friesian Team mentre tra le donne attenzione alla sfida tra la giovane Lisa Schanung del Bressanone Nuoto ed Elena Manzato del Trisports.it Team.

Fonte: comunicato stampa Friesian Team

CLASSIFICA CAMPIONATO ITALIANO AQUATHLON ASSOLUTO E PODI DI CATEGORIA

CLASSIFICA TRIATHLON SUPER SPRINT MTB

CLASSIFICA AQUATHLON YOUTH MASCHILE

CLASSIFICA AQUATHLON YOUTH FEMMINILE

CLASSIFICA TRIATHLON KIDS

About The Author

daddo

Dario 'daddo' Nardone, triatleta, speaker, giornalista e mental coach entusiasta e appassionato, l’endurance scorre nelle sue vene e fa parte della sua vita, sportiva e lavorativa, dal 1995. Pronto con il pettorale, con il microfono o dietro il suo portatile, sui campi gara in Italia e in giro per il mondo. Desiderio, Decisione, Dedizione… Fino in fondo #daddocè! #ioTRIamo

Rispondi

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: