Lance Armstrong concede il bis all’Ironman 70.3 Honu

Seconda vittoria consecutiva per Lance Armstrong che dopo quella dell’Ironman 70.3 Florida, coglie il successo anche all’Ironman 70.3 Honu disputatosi sabato 2 giugno alle Hawaii.

Il texano si è imposto facendo segnare il nuovo record del percorso, battendo quello fatto segnare da Chris McCormack.

Dopo il solito nuoto di testa, Armstrong ha fatto segnare nuovamente un tempo eccezionale in bici, fermando il cronometro a 2:01:46, ovvero 3′ più veloce di Chris Lieto, considerato il miglior ciclista al mondo del circuito.

Nella frazione finale ha gestito il grande vantaggio accumulato, contenendo senza problemi il tentativo di rientro dell’australiano Greg Bennett che è arrivato al traguardo in seconda posizione, con un distacco di poco meno di 3′.

In terza posizione Chris Lieto, in grande difficoltà nella mezza maratona finale, ma capace di resistere al rientro di Maik Twelsiek.

Leggi qui l’intervista al 7 volte vincitore del Tour de France.

In campo femminile, nuovo record fatto segnare anche dalla statunitense Linsey Corbin che ha preceduto la neozelandese Julia Grant e la connazionale Beth Walsh.

CLASSIFICA

Rispondi