Select Page

Martina Dogana terza al BilbaoTriathlon

Sabato 19 maggio ho corso nei Paese Baschi la seconda edizione del BilbaoTriathlon su distanza mezzo ironman.

Una gara organizzata perfettamente, con una cornice di pubblico incredibile, ma durissima non solo per i percorsi selettivi ma soprattutto per le condizioni climatiche quasi invernali: pioggia battente, forte vento e temperatura di 13 gradi, l’acqua del fiume sfiorava i 15 gradi… E’ stata quasi una prova di sopravvivenza!

Sono molto contenta delle mie frazioni di nuoto e corsa, mentre in bici ho sofferto tantissimo perché riuscivo a scaldarmi a malapena nelle salite ed e’ stato davvero molto duro trovare le motivazioni per continuare a pedalare nonostante non avessi più sensibilità a mani e piedi.

Sono abbastanza soddisfatta del mio terzo posto che indica che sto crescendo di forma ma che devo ancora allenarmi e migliorare in vista del prossimi appuntamenti!

Pensierino del giorno: oggi devo ringraziare di cuore tante persone, grazie alle quali ho stretto i denti quando non sentivo mani-piedi-braccia e gambe a causa del freddo e la testa mi diceva di fermarmi e cercare un posto caldo. Da sola non avrei mai finito questa gara! Grazie a tutti per i vostri splendidi messaggi, grazie ai miei amici di Basauri (mi hermanito Jesus, Miguel, Asier, Oyer) per la sorpresa nella salita al Vivero: mi sono commossa a vedere tutte le scritte sull’asfalto!
Oggi ho dato tanto ma non sono del tutto soddisfatta perché ho pensato troppe volte che era meglio fermarsi…meno male che negli ultimi km a piedi ho tirato fuori un po’ di grinta altrimenti mi riprendevano…
Questo terzo posto comunque e’ bellissimo e vale tanto.
I miei complimenti sinceri a Virginia perché è una vera campionessa, da tantissimi anni è al top e non molla mai, davvero un esempio per tutte.
Così come i baschi: sono dei campioni di tifo, si scatenano e ti fanno sentire a casa… Così è bello lo sport: si fatica e alla fine si gioisce!
Eskerrikasko Euskadi!

Martina Dogana

CLASSIFICA

About The Author

daddo

Dario 'daddo' Nardone, triatleta, speaker, giornalista e mental coach entusiasta e appassionato, l’endurance scorre nelle sue vene e fa parte della sua vita, sportiva e lavorativa, dal 1995. Pronto con il pettorale, con il microfono o dietro il suo portatile, sui campi gara in Italia e in giro per il mondo. Desiderio, Decisione, Dedizione… Fino in fondo #daddocè! #ioTRIamo

Rispondi

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: