Select Page

Forhans Team si conferma campione italiano a squadre

Nel 2011 era stata la squadra maschile a dominare e a portare in vetta il Forhans Team.

Quest’anno la formazione romana non solo ha ottenuto uno splendido podio nella gara maschile, ma ha dominato la prova femminile, confermandosi società di riferimento nel triathlon italiano.

Martedì 1 maggio si sono svolti a Barberino di Mugello i campionati italiani di triathlon medio (1,9 km nuoto – 90 km bici – 21 km corsa).

Il K-Swiss IronLake Mugello era valido sia per il titolo individuale che per quello a squadre.

In campo femminile, il Forhans Team di Roma ha vinto la gara individuale con Erika Csomor (ma l’atleta, non essendo italiana, non ha ovviamente vinto il titolo nazionale, andato alla Stampfli) e ha ottenuto il bronzo italiano con Monica Cibin.

La gara a squadre invece non ha avuto assolutamente storia: Csomor, Cibin e Alessandra Brunelli hanno letteralmente dominato, infliggendo un distacco superiore all’ora alla squadra seconda classificata (Ironwoman Triathlon).

La festa del Forhans Team è stata completata con il bronzo a squadre della squadra maschile, composta da Nicolas Beyeler (terzo nella gara individuale grazie a una prestazione ciclistica eccezionale), Luca De Paolis e Gabriele Pertusati.

La squadra romana ha chiuso dietro al Peperoncino Team e alla squadra della Polizia di Stato.

Con l’oro nella classifica femminile e il bronzo nella gara maschile – racconta un felicissimo Presidente Gianluca Calfapietrail Forhans Team si conferma ai vertici della disciplina. È un successo che vale moltissimo per noi, perché quest’anno ad inizio stagione abbiamo rivisto alcune cose a livello di budget e organizzativo ed avevamo segnato con il cerchio rosso questo appuntamento: ci tenevamo moltissimo! Sapevamo di avere un team femminile molto forte – prosegue Calfapietra –, ma sinceramente nessuno di noi pensava di poter distanziare la seconda formazione di oltre un’ora! La gara maschile invece è stata molto combattuta: la squadra della Polizia, che ci precede su podio, ha chiuso con un vantaggio di poco superiore ai 6 minuti, davvero poco considerando i tempi totali (il totale del Forhans Team è stato di 12 ore 28 minuti).

Fonte: comunicato stampa Forhans Team

About The Author

daddo

Dario 'daddo' Nardone, triatleta, speaker, giornalista e mental coach entusiasta e appassionato, l’endurance scorre nelle sue vene e fa parte della sua vita, sportiva e lavorativa, dal 1995. Pronto con il pettorale, con il microfono o dietro il suo portatile, sui campi gara in Italia e in giro per il mondo. Desiderio, Decisione, Dedizione… Fino in fondo #daddocè! #ioTRIamo

Rispondi

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: