Select Page

Europei Ironman 70.3 Wiesbaden a Bocherer e Thurig, Bulgarelli medaglia di bronzo

Si è corso domenica 14 agosto a Wiesbaden l’Ironman 70.3 Germany, valevole per l’assegnazione dei titoli europei di specialità.

A imporsi in campo maschile è stato il tedesco Andi Bocherer che ha preceduto la coppia della Repubblica Ceca formata dagli esperti Filip Ospaly e Martin Krnavek.

Niente da fare per il nostro Alessandro Degasperi, che qui aveva già colto dei risultati prestigiosi, ma che è arrivato non al meglio della condizione e si è fermato dopo la frazione natatoria.

Nella gara femminile, altro prestigioso successo per la svizzera Karin Thuerig, già vincitrice dell’Ironman Switzerland, che ha annunciato il suo ritiro a fine stagione.

Per la fortissima cronowomen la differenza l’ha fatta ancora una volta la frazione bike, seguita da una solida frazione di corsa.

Tutto questo le ha permesso di vincere con un vantaggio di oltre 5′ sulla tedesca Eva Wutti, terza un’altra rossocrociata, la sei volte campionessa iridata di Kona Natascha Badmann. Fuori dal podio due campionesse del calibro dell’olandese Yvonne Van Vlerken e della neozelandese Joanna Lawn.

Le nostre due Pro azzurre, Francesca Tibaldi e Martina Dogana, sono arrivate fuori dalla top ten, al 13° e 15° posto della graduatoria di categoria.

Per “ironMarty” si trattava del primo impegno agonistico dopo Nizza e un breve periodo di riposo, in vista dell’appuntamento clou della seconda parte di stagione, ovvero il Mondiale ITU Long Distance in programma a Las Vegas il prossimo 5 novembre.

Notevole la prestazione del miglior azzurro al traguardo: Alfio Bulgarelli si conferma tra i più forti interpreti al mondo nella categoria 40-44 della specialità e dopo il suo quarto posto del 2010 nella rassegna iridata, conquista una prestigiosa medaglia di bronzo continentale. In tutto sono stati 17 gli Age Group azzurri finisher, di seguito la lista completa.

 

CLASSIFICA
(tracking qui, file pdf qui)

Uomini
1 Böcherer Andi 6/1/1 28/PRO 00:23:31 02:25:05 01:16:33 04:08:36
2 Ospaly Filip 2/3/2 35/PRO 00:23:28 02:29:43 01:13:51 04:10:19
3 Krnavek Martin 3/4/3 37/PRO 00:23:31 02:31:12 01:16:44 04:15:02
4 Hecht Mathias 11/2/4 31/PRO 00:23:39 02:28:54 01:20:37 04:17:01
5 Niederreiter Daniel 2/1/1 32/30-34 00:25:39 02:30:00 01:20:38 04:20:23
6 Rosryagaev Dmitry 7/5/5 23/PRO 00:23:32 02:31:34 01:23:16 04:22:06
7 Aigroz Mike 16/13/6 33/PRO 00:24:22 02:37:57 01:17:57 04:23:53
8 Marsh Brandon 10/11/7 36/PRO 00:23:37 02:36:04 01:20:54 04:24:28
9 Mutterer Julian 7/1/1 23/18-24 00:26:53 02:34:06 01:20:02 04:24:49
10 Hellriegel Thomas 15/6/8 40/PRO 00:23:44 02:32:14 01:24:30 04:24:51

Donne
1 Thuerig Karin 36/18/16 39/PRO 00:30:38 02:42:08 01:28:25 04:45:47
2 Wutti Eva 29/20/17 22/PRO 00:28:45 02:47:16 01:31:00 04:50:54
3 Badmann Natascha 35/22/18 44/PRO 00:30:17 02:48:38 01:28:27 04:51:39
4 Van Vlerken Yvonne 34/24/19 32/PRO 00:28:53 02:52:57 01:26:41 04:52:27
5 Lawn Joanna 19/23/20 37/PRO 00:26:13 02:54:21 01:27:13 04:52:28
6 De Groote Sophie 26/21/21 28/PRO 00:27:10 02:50:33 01:31:06 04:53:13
7 Ippach Anja 17/19/22 26/PRO 00:24:56 02:49:32 01:36:28 04:54:50
8 Schulz Jenny 40/29/23 27/PRO 00:33:05 02:52:42 01:25:29 04:55:08
9 Goos Sofie 24/25/24 31/PRO 00:27:04 02:54:48 01:30:29 04:56:23
10 Liebendörfer Christine 116/19/25 29/30-34 00:35:04 02:46:13 01:36:22 05:02:06
14 Tibaldi Francesca 30/30/29 36/PRO 00:28:48 03:00:40 01:32:53 05:06:32
18 Dogana Martina 28/33/31 32/PRO 00:28:44 03:05:32 01:32:20 05:11:04

ALTRI ITALIANI FINISHER (17)
Bulgarelli Alfio 1/3/3 41/40-44 00:25:52 02:41:56 01:25:41 04:38:38
Mattioli Alessandro 33/68/37 44/40-44 00:32:34 03:11:08 01:35:32 05:29:21
Lancellotti Fabrizio 13/21/46 39/40-44 00:29:48 03:00:02 01:58:00 05:33:26
Ruggeri Laura 147/111/137 32/30-34 00:36:55 03:10:18 01:58:31 05:52:05
Biondi Michelangelo 16/52/53 23/18-24 00:28:37 03:22:45 02:00:37 06:00:03
Frasconà Gabriele 163/142/118 26/25-29 00:41:24 03:25:53 01:45:40 06:00:22
Rosini Dario 271/205/149 41/40-44 00:46:03 03:27:21 01:45:44 06:07:26
Radici Gianantonio 12/12/13 54/55-59 00:36:39 03:23:27 02:04:04 06:11:35
Torretti Paola 86/158/125 47/45-49 00:36:59 03:40:10 01:51:40 06:16:13
Borghini Lorenzo 106/118/129 46/45-49 00:38:06 03:24:14 02:05:33 06:18:17
Porcellana Marco 196/206/190 41/40-44 00:40:17 03:33:12 02:02:45 06:23:21
Angioni Stefano 250/226/219 33/30-34 00:43:32 03:29:17 02:06:48 06:30:53
Spagnoli Walter 161/187/184 48/45-49 00:42:14 03:42:48 02:14:42 06:49:42
Abbondanzieri Dario 250/245/244 42/40-44 00:44:14 03:43:00 02:14:18 06:51:38
Gagliazzo Andrea Francesco 255/287/273 41/40-44 00:44:38 04:14:07 02:08:31 07:18:23
Gianola Daniele 242/234/239 38/35-39 00:45:46 03:49:14 02:34:34 07:18:48
Monzani Anna 227/259/256 35/35-39 00:43:46 04:30:39 02:29:11 07:55:01

About The Author

daddo

Dario 'daddo' Nardone, triatleta, speaker, giornalista e mental coach entusiasta e appassionato, l’endurance scorre nelle sue vene e fa parte della sua vita, sportiva e lavorativa, dal 1995. Pronto con il pettorale, con il microfono o dietro il suo portatile, sui campi gara in Italia e in giro per il mondo. Desiderio, Decisione, Dedizione… Fino in fondo #daddocè! #ioTRIamo

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: