Select Page

Triathlon Sprint di Zibido San Giacomo, Nogueras e Simic d’oro, classifiche

L’argentino Rodrigo Nogueras della DDS vince domenica 5 maggio la terza edizione del Triathlon Sprint di Zibido San Giacomo in un rush finale battendo l’azzurro Massimo De Ponti; terzo l’ungherese Csaba Rendes.

Tra le donne dominio della formazione del Triathlon Cremona Stradivari con il successo della slovena Mateja Simic sulla connazionale Sara Vilic e terza Veronica Signorini.

Successo anche sul fronte della partecipazione nella manifestazione che ha chiuso l’VII Multisport Festival di Gaggiano, organizzato dal Friesian Team: oggi in gara oltre 600 triathleti che, sommati a quelli delle competizioni di ieri, raggiungono la quota di mille adesioni.

Oltre 600 atleti, quattro batterie, 750 metri di nuoto, 20 chilometri di ciclismo su strada e 5.000 metri da correre tutti d’un fiato. Questi i numeri della terza edizione del Triathlon Sprint di Zibido San Giacomo andato in scena dentro e fuori al Lago Boscaccio nella periferia sud di Milano.

Gara battagliata sin dalle prime bracciate in acqua, tanto che all’uscita della prima frazione ben 15 atleti si trovavano nello spazio di una ventina di secondi.

Primo Andrea Morelli, seguito da Leonardo Ballerini e sulle loro code l’ungherese Csaba Rendes, ma è all’uscita dalla zona cambio che si delinea la frazione ciclistica dove prende il comando la coppia formata dall’argentino Bruno Baldini e dal neotesserato Friesian Team Manuel Biagiotti.

I due incrementano il proprio vantaggio fino a superare il mezzo minuto sul gruppo degli inseguitori, mettendo un’ipoteca sul podio finale. Ma la distanza sprint non consente di dormire sugli allori anche con un vantaggio di una trentina di secondi, e così nella terza e ultima frazione podistica Massimo De Ponti e l’argentino Rodrigo Nogueras limano, chilometro dopo chilometro, il distacco dai due superando dapprima Baldini e poi Biagiotti.

Nel rush conclusivo ecco la zampata del puma italo argentino Rodrigo Nogueras del team milanese DDS che si avvantaggia sul carabiniere De Ponti di una manciata di metri, sufficienti per conquistare il successo nella terza edizione del Triathlon Sprint di Zibido San Giacomo.

Al terzo posto un deluso Csaba Rendes, ungherese portacolori del Triathlon Cremona Stradivari, che non ha nascosto velleità di vittoria. Ai piedi del podio Andrea De Ponti primo di un terzetto tutto Friesian Team composto anche da Biagiotti e Davide Bargellini. Al settimo posto Ivan Risti che ha preceduto l’argentino Bruno Baldini, in difficoltà nella frazione podistica.

Senza storia la gara femminile, dominata sin dai primi metri della frazione natatoria da un poker d’atlete del Triathlon Cremona Stradivari: la croata Sara Vilic, la slovena Mateja Simic e le italiane Veronica Signorini e Valentina Brambilla, uscite nell’ordine dall’acqua

In bici il divario delle quattro è aumentato grazie a un perfetto gioco di squadra, tanto che al ritorno in zona cambio il distacco dalle inseguitrici era di quasi 3 minuti.

Negli ultimi 5 chilometri di corsa la slovena Simic si scatena e lascia le compagne per involarsi solitaria all’arrivo. Piazza d’onore per Sara Vilic e l’italiana Veronica Signorini completa il podio femminile, in una gara che ha visto al via quasi 90 atlete.

CLASSIFICA
(completa qui)
Uomini
1 Rodrigo Nogueras DDS 58:43
2 Massimo De Ponti Carabinieri 58:44
3 Rendes Csaba Triathlon Cremona Stradivari 58:55
4 Andrea De Ponti Friesian Team 58:58
5 Manuel Biagiotti Friesian Team 59:27
6 Davide Bargellini Friesian Team 59:37
7 Ivan Risti DDS 59:53
8 Bruno Baldini Los Tigres 1:00:10
9 Eddy Papais Peperoncino Team 1:00:20
10 Luciano Taccone DDS 1:00:40

Donne
1 Mateja Simic Triathlon Cremona Stradivari 1:04:00
2 Sara Vilic Triathlon Cremona Stradivari 1:04:19
3 Veronica Signorini Triathlon Cremona Stradivari 1:06:08
4 Valentina Brambilla Triathlon Cremona Stradivari 1:06:25
5 Giorgia Priarone AS Virtus 1:07:50
6 Alexa Giussani Atletica Bellinzago 1:08:04
7 Pamela Geijo DDS 1:08:56
8 Giulia Sforza Atletica Bellinzago 1:09:59
9 Elena Manzato Trisports.it Team 1:10:28
10 Chiara Piccinelli Torino Triathlon 1:10:54

About The Author

daddo

Dario 'daddo' Nardone, triatleta, speaker, giornalista e mental coach entusiasta e appassionato, l’endurance scorre nelle sue vene e fa parte della sua vita, sportiva e lavorativa, dal 1995. Pronto con il pettorale, con il microfono o dietro il suo portatile, sui campi gara in Italia e in giro per il mondo. Desiderio, Decisione, Dedizione… Fino in fondo #daddocè! #ioTRIamo

Rispondi

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: