Select Page

Nadia Cortassa di nuovo in gara!

Nadia Cortassa (nella foto sul podio col suo piccolo Christian) dopo tre anni ritorna alle gare giungendo quarta alla CorriTorino, gara podistica impegnativa e molto ondulata sulla distanza dei 10,3 km.

Per chi è stato atleta di alto livello vincere non vuol dire solo tagliare per primi la linea del traguardo, ma vuol dire avere la forza di rimettersi in gioco dopo anni di assenza dai campi di gara.

Nadia ieri ha avuto la forza di rimettersi il numero e di tornare a combattere. La classe non è acqua e chi ha dentro di sé la voglia di vincere non si tira mai indietro.

Così per cinque chilometri Nadia ha corso nel gruppo di testa, poi la disabitudine ai ritmi elevati ha fatto si che per pochi secondi il bronzo sfumasse, ma il quarto posto rende onore a chi ha dato molto allo sport torinese e italiano.

Dieci stagioni fa il primo grande risultato di Nadia con la vittoria nella Coppa Europa di Zundert, battendo con una grande corsa la campionessa olimpica McMahon e le fuoriclasse Dillon, Smet, Radova. Quanto tempo è passato per Nadia e per il triathlon italiano.

“Una bella giornata – ha sottolineato Nadia – per lo spettacolo di tutta questa gente unita nella corsa e nello sport. Lo spirito è il migliore che si possa incontrare. Ho faticato, anche perché sono poco allenata. Posso dire di aver ricominciato con la CorriTorino.”

Fonte: www.triathloncoach.it

About The Author

daddo

Dario 'daddo' Nardone, triatleta, speaker, giornalista e mental coach entusiasta e appassionato, l’endurance scorre nelle sue vene e fa parte della sua vita, sportiva e lavorativa, dal 1995. Pronto con il pettorale, con il microfono o dietro il suo portatile, sui campi gara in Italia e in giro per il mondo. Desiderio, Decisione, Dedizione… Fino in fondo #daddocè! #ioTRIamo

Rispondi

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: