Select Page

Vittorie dei giovani Nicole Olivari e Alex Ascenzi al Triathlon di Capalbio

Cala il sipario sul 2° Triathlon Sprint Città di Capalbio e ci permettiamo di dare qualche numero cominciando dalla mattina della gara: 70 volontari per controllo percorsi bici e corsa e ristori, 20 atleti Triathlon Grosseto a gestire la parte tecnica della gara, 3 i giudici FITri a cui non è mancato il lavoro, 13,5°C la temperatura dell’acqua, 24 i nodi di velocità del vento, 251 atleti alla partenza, tra cui 13 Elite e 17 donne, 54 squadre rappresentate, 3 le batterie, 3 atleti premiati per ogni categoria, più di 500 pasti distribuiti al pasta party.

E’ mancato solamente qualche grado in più di temperatura del mare e qualche nodo di vento in meno per rendere eccezionale la gara di domenica 17 aprile a Marina di Chiarone (GR).

Comunque la bella giornata di sole, già preannunciata dalle previsioni meteo, ha richiamato atleti da tutta l’Italia, costringendo l’organizzazione del Triathlon Grosseto a chiudere anticipatamente le iscrizioni per esaurimento dei posti disponibili.

Già la manifestazione del 2010 aveva registrato buoni consensi, ma nessuno degli organizzatori credeva di poter ottenere il tutto esaurito: evidentemente la sinergia creata con l’Amministrazione Comunale di Capalbio, in particolare con il suo Assessore Alessandro Continenza e con gli operatori economici e sociali del territorio ha funzionato alla perfezione, richiamando in questo angolo di Maremma, estremo sud della Toscana, un esercito di atleti accompagnati da parenti e amici che hanno animato con il loro piacevole “frastuono” il paese di Capalbio e Marina di Chiarone con presenze turistiche in un periodo ancora lontano dai grandi numeri di afflusso estivo.

La gara, che prevedeva 0.750 km in mare, seguiti da 20 km di ciclismo, per concludersi con 5 km di podismo, ha lasciato pienamente soddisfatti tutti gli atleti per l’accoglienza riservata prima e dopo la gara, ma principalmente per la bellezza paesaggistica del territorio e in particolare dell’oasi WWF di Burano; senza però nulla togliere al paese di Capalbio, perla della nostra Maremma, dove si è tenuto un ricco pasta party magistralmente curato dal Comitato Contrade di Capalbio, in collaborazione con Emiliani – carni fresche e surgelate, servito in una terrazza dove lo sguardo spaziava sul panorama della nostra costa, lasciando gli ospiti affascinati da questo spettacolo che il nostro territorio offre.

La gara, partita regolarmente alle 11.30, è stata seguita con interesse e curiosità dal Sindaco Luigi Bellumori in compagnia del Presidente Regionale della Federazione Italiana Triathlon Marino Pratesi, che alla fine non hanno risparmiato complimenti agli atleti e a tutta la macchina organizzativa.

La gara si concludeva dopo appena 54:32, a tagliare il traguardo dopo 3 frazioni, tutte al comando, l’atleta delle Fiamme Azzurre Alex Ascenzi.

Al secondo posto Alessandro Ussi del Forhans Team, già secondo al Duathlon di Montecatini, in 55:23, che relegava in 3^ posizione a 13” Marco Guerci dell’Atletica Bellinzago.

Il podio assoluto femminile ha visto salire sul gradino più alto Nicole Olivari, atleta Youth B appena sedicenne, appartenente al Torino Triathlon che non ha concesso nulla alle avversarie uscendo 2^ dall’acqua e guadagnandosi subito la leadership nella frazione ciclistica, portando a termine la gara in azione solitaria in 1:08:27.

Secondo posto per un’altra YB, Sveva Fascetti, della Minerva Roma, in 1:09:01; a completare il podio Martina Contorni del Forhans Team in 1:09:44.

Dopo aver vissuto una domenica così intensa, non possiamo esimerci dal ringraziare tutti coloro che hanno dato il massiccio contributo alla realizzazione di questo progetto che già al secondo anno ha toccato numeri importanti e che non nascondiamo di voler ulteriormente allargare e migliorare.

Grazie perciò al Comune di Capalbio, alla Banca della Costa d’Argento, ENEL, nostri patrocinatori; Il Campeggio di Capalbio e lo stabilimento balneare “Ultima Spiaggia” che ci hanno concesso le location, AVIS Sez. di Capalbio per il ristoro finale, il “Pedale Capalbiese” per il controllo delle strade, gli sponsor tecnici BassiBike Running42 e Serigraf, il Comitato Contrade Capalbio che ci ha rifocillato con un mega pasta party con carni offerte da Emiliani – carni fresche e surgelate e R.E.M. restauri monumentali di Iandolo Umberto e infine tutti gli amici e parenti che ci hanno supportato in questa edizione. Un grazie a tutti coloro che hanno creduto nel nostro operato concedendoci la loro presenza.

Arrivederci al “3° Triathlon Sprint Città di Capalbio”.

Fonte: comunicato stampa Triathlon Grosseto

CLASSIFICA
(completa qui)
Uomini
1 ASCENZI ALEX EL 1 G.S. FIAMME AZZURRE 00.08.55 00.28.54 00.15.08 00:54:32.50
2 USSI ALESSANDRO EL 2 FORHANS TEAM 00.09.12 00.28.46 00.15.50 00:55:23.10
3 GUERCI MARCO EL 3 ATLBELLINZAGO 00.09.01 00.28.55 00.15.56 00:55:35.50
4 NICOLAI FRANCESCO EL 4 LA FENICE TRI 00.08.57 00.29.06 00.16.30 00:56:01.50
5 PIERI FEDERICO EL 5 LA FENICE TRI 00.08.57 00.29.02 00.16.52 00:56:32.00
6 GUIDELLI FABIO EL 6 AREZZO TRIATHLON 00.09.15 00.30.27 00.15.36 00:56:49.10
7 CAMPAGNA SALVATORE EL 7 CANOTTIERI NAPOLI 00.09.01 00.29.01 00.17.30 00:57:05.80
8 CIUTI LORENZO JU 1 A.S.MINERVA ROMA 00.09.38 00.30.02 00.16.05 00:57:19.20
9 PALLOTTA ANTONELLO EL 8 SBR 3 00.10.36 00.29.05 00.16.41 00:58:05.90
10 CROCELLI SANDRO MARIA EL 9 GALAXY ROMA 00.09.28 00.30.13 00.16.42 00:58:22.40

Donne
1 OLIVARI NICOLE YB 1 A.S.D. TORINO TRIATH 00.10.32 00.35.25 00.20.38 01:08:27.10
2 FASCETTI SVEVA YB 2 A.S.MINERVA ROMA 00.11.24 00.36.05 00.19.24 01:09:01.30
3 CONTORNI MARTINA S1 1 FORHANS TEAM 00.11.41 00.35.59 00.19.57 01:09:44.40
4 DE QUARTO CHIARA YB 3 A.S.MINERVA ROMA 00.11.36 00.36.05 00.20.40 01:10:29.10
5 BUGGINI IRENE S3 1 A.S. TRIATH OSTIA 00.12.37 00.36.20 00.19.38 01:10:42.90
6 GIORGETTI AMBRA JU 1 LA FENICE TRI 00.10.27 00.38.48 00.22.46 01:14:19.50
7 BALLONI SARA S2 1 TEAM MARBLEMAN 00.12.00 00.36.59 00.22.57 01:14:36.70
8 FIORAVANTI ILARIA YB 4 LA FENICE TRI 00.12.05 00.38.54 00.21.17 01:14:44.40
9 BRAMBILLE VERONICA S3 2 OLIMPIA TRIATHLON AS 00.12.45 00.37.23 00.23.25 01:16:12.80
10 SILEI LAURA S3 3 TRIATHLON TRASIMENO 00.17.10 00.34.35 00.22.02 01:17:05.10

About The Author

daddo

Dario 'daddo' Nardone, triatleta, speaker, giornalista e mental coach entusiasta e appassionato, l’endurance scorre nelle sue vene e fa parte della sua vita, sportiva e lavorativa, dal 1995. Pronto con il pettorale, con il microfono o dietro il suo portatile, sui campi gara in Italia e in giro per il mondo. Desiderio, Decisione, Dedizione… Fino in fondo #daddocè! #ioTRIamo

Rispondi

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: