Challenge Bahrain
apr 282011
 

Domenica 1 maggio a Terni prenderà il via il circuito Italia off road. Alla sua prima edizione, il circuito andrà a soddisfare la precisa esigenza di promuovere le multi discipline attraverso gare non molto impegnative e comunque alla portata di tutti, disputate totalmente su sterrato.

Atleti elite ed amatori si cimenteranno quest’anno in due triathlon sprint off road (Terni il 1 maggio e Bolsena il 28 agosto) e in due duathlon sprint off road (Gabiano il 7 maggio e Finale Ligure il 16 ottobre).

Disputare le frazioni di ciclismo e podismo su sterrato non solo consentirà a tutti i neofiti di provare la multidisciplina in sicurezza e senza dover spendere cifre alte per l’acquisto della bicicletta, ma porterà inoltre molti biker a testarsi in gare di duathlon e triathlon.

A dare il via al circuito sarà il triathlon sprint off road di Terni (1 maggio). La gara, organizzata dal Forhans Team di Gianluca Calfapietra, prevede 750 metri di nuoto, 12 km di mountain bike e 5 km di podismo (sempre su terreno non asfaltato).

“Abbiamo puntato decisi su distanze sprint – ha confermato il Presidente del Forhans Team Gianluca Calfapietra– proprio per permettere a tutti di potersi avvicinare a queste discipline. In questo modo ci differenzieremo anche da altri circuiti che puntano sulle gare off road, ma che hanno una filosofia un po’ più ‘estrema’ della competizione.”

A Terni la gara partirà alle ore 12 dal Parco Chico Mendes.

“Le pre-iscrizioni della gara di Terni stanno andando benissimo – chiude Calfapietra -, molte sono le richieste provenienti anche da team e atleti del nord Italia, a dimostrazione che grande è l’interesse verso gare che sempre più portano l’atleta a contatto con la natura e si svolgono su percorsi assolutamente sicuri.”

www.italiaoffroad.com

FACEBOOK COMMENTS

Rispondi