Select Page

Martina Dogana e Daniel Fontana all’assalto dell’Ironman South Africa

Domenica 10 aprile si correrà a Port Elizabeth lo Spec–Savers Ironman South Africa.

La lista dei partenti è ricchissima di atleti di alto livello, tra cui ci saranno anche due nostri PRO, Martina Dogana e Daniel Fontana.

Nella gara femminile, al via 15 PRO tra cui le due ultime regine e dominatrici dell’Ironman Hawaii, ovvero Chrissie Wellington e Natascha Badmann.

La britannica Wellington (34 anni) ha vinto tre Ironman Hawaii ed è alla caccia del primo successo del 2011, dopo la defaiance di Kona 2010, dove non partì per problemi fisici; la rossocrociata Badmann (45 anni) di Mondiali Ironman ne ha vinti addirittura 6 (e 2 argenti!), ed è al rientro dopo l’incidente nella frazione bike di Kona 2007 a cui sono seguite tre stagioni piene di infortuni e ricadute e un difficile recupero.

La terza big al via sarà l’australiana Belinda Granger, che è già al secondo triathlon iron distance del 2011, avendo già partecipato, e vinto, a gennaio il Challenge Wanaka.

La nostra ironwoman Martina Dogana, settima nel 2010 a Port Elizabeth, arriva dalle due settimane di ritiro fatte in Egitto, a Sharm e nel Sinai (FCZ Stage powered by Triathlontravel) ed è pronta alla battaglia: “Mi sono preparata al meglio e pur essendo la prima gara della stagione sono fiduciosa, voglio un buon risultato”.

Per quanto riguarda la gara maschile, sono 34 i PRO iscritti e tra loro sono almeno una decina quelli che aspirano alla vittoria o almeno al podio: il belga Marino Vanhoenacker, 3° a Kona 2010; il beniamino locale Raynard Tissink, campione in carica; e poi ancora Jason Shortis (AUS), Rutger Beke (BEL), Luke Bell (AUS), James Cunnama (SAF) ed Eduardo Sturla (ARG).

Daniel Fontana riparte dal terzo posto conquistato in Sudafrica nella passata stagione al suo esordio nell’Ironman e dalla vittoria conquistata a gennaio nell’Ironman 70.3 Pucon, in Cile. Si è allenato bene ed è pronto a dare il meglio di sé.

Iscritti alla gara ci sono anche 11 age group italiani, alla caccia della slot per il sogno delle Hawaii: Matteo Andreis, Giuseppe Baldelli, Luca Benedin, Filippo Colucci, Marco Ferrario, Jean-Pierre Filippini, Stefano Gregoretti, Alessandro Jovine, Claudia Lai, Domenico Trudu e Nicola Zardini

STARTING LIST

RISULTATI 2010
Uomini
1 TISSINK Raynard 11/4/1 37/Pro 00:50:27 04:37:04 02:52:08 08:23:28
2 HECHT Mathias 4/1/2 30/Pro 00:47:44 04:33:52 03:03:18 08:28:53
3 FONTANA Daniel 5/3/3 35/Pro 00:47:46 04:39:09 03:03:21 08:33:48
4 SHORTIS Jason 20/11/4 40/Pro 00:55:04 04:44:02 02:51:46 08:34:52
5 BAYLISS Stephen 2/8/5 31/Pro 00:47:39 04:48:33 03:01:12 08:40:28
Donne
1 TAJSICH Sonja 31/23/11 35/Pro 01:02:02 05:01:55 03:07:14 09:16:55
2 STEFFEN Caroline 17/20/13 32/Pro 00:53:58 05:06:16 03:17:50 09:22:00
3 DECKERS Tine 28/24/15 32/Pro 00:59:17 05:04:58 03:21:13 09:29:58
4 WEERD Mirjam 24/25/17 35/Pro 00:56:20 05:09:57 03:25:11 09:37:24
5 JAARSVELD Sonja 35/29/19 31/Pro 01:05:26 05:06:27 03:25:54 09:42:20
7 DOGANA Martina 30/27/23 31/Pro 01:00:04 05:10:07 03:34:04 09:48:13

Sito ufficiale: www.ironmansouthafrica.com

VIDEO 2010
httpv://www.youtube.com/watch?v=up7sX21K_-Q

About The Author

daddo

Dario 'daddo' Nardone, triatleta, speaker, giornalista e mental coach entusiasta e appassionato, l’endurance scorre nelle sue vene e fa parte della sua vita, sportiva e lavorativa, dal 1995. Pronto con il pettorale, con il microfono o dietro il suo portatile, sui campi gara in Italia e in giro per il mondo. Desiderio, Decisione, Dedizione… Fino in fondo #daddocè! #ioTRIamo

Rispondi

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: