Select Page

A Sharm anche Angelika per conquistare le vette del triathlon

Mancano poco più di due settimane alla partenza dei 50 sportivi che a partire dal 13 marzo parteciperanno all’FCZ Stage a Sharm El Sheikh e nel Sinai, 14 giorni dedicati a bici, ma anche nuoto e corsa, immersi negli splendidi scenari della perla del Mar Rosso e della penisola del Sinai.

Tutto è ormai pronto e proprio nelle ultime ore è arrivata un’ulteriore, graditissima, novità: a fare parte del gruppo ci sarà anche Angelika Rainer, la stella italiana dell’arrampicata sportiva e del bouldering.

Meranese come l’ironwoman Edith Niederfriniger (che sarà presente a Sharm insieme all’altra punta di diamante azzurra, Martina Dogana), Angelika, atleta a tutto tondo, si trasformerà in triatleta per una settimana e a raccontarci il tutto ci penseranno le telecamere di Sky, grazie al programma Icarus.

L’altoatesina ha cominciato ad appassionarsi agli “sport verticali” sin da tenera età, cominciando a 12 anni in una palestra della sua città la scalata all’olimpo di queste discipline.

Arrampicata sportiva, bouldering, arrampicata alpina e su ghiaccio, nonostante i suoi 24 anni Angelika ha in carniere già diversi titoli tricolori e tanta esperienza maturata in Italia, come anche nel resto d’Europa, in Canada e in Nuova Zelanda. Fiore all’occhiello del suo già nutrito palmares, il titolo iridato di arrampicata su ghiaccio conquistato a Saas Fee, in Svizzera, nel 2010, bissato a inizio 2011 a Busteni, in Romania. Da segnalare anche nell’arrampicata su roccia, l’impresa che l’ha vista protagonista, prima donna al mondo, della scalata alla leggendaria via “Italia 61” sul Piz Ciavaces, nelle Dolomiti, con un livello di difficoltà pari a 8a.

L’organizzazione tecnica di “Sharm Sport” (dal 13 al 20 marzo) e “Sinai Sport” (dal 20 al 27 marzo), le due settimane di vacanza sportiva nel Mar Rosso, è curata da ExpressionTravel e Alpitour, mentre l’organizzazione sportiva è ad opera di TriathlonTravel in collaborazione con FCZ.

Fonte: comunicato stampa TriathlonTravel & FCZ.it

About The Author

daddo

Dario 'daddo' Nardone, triatleta, speaker, giornalista e mental coach entusiasta e appassionato, l’endurance scorre nelle sue vene e fa parte della sua vita, sportiva e lavorativa, dal 1995. Pronto con il pettorale, con il microfono o dietro il suo portatile, sui campi gara in Italia e in giro per il mondo. Desiderio, Decisione, Dedizione… Fino in fondo #daddocè! #ioTRIamo

Rispondi

Archivi

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: